fbpx
Connettiti con noi
Annuncio
Annuncio
Annuncio
Annuncio
Annuncio
Annuncio
Annuncio

SANNIO

Residenze d’artista, a Castelpoto Edgar Endress e Giusy Checola

Pubblicato

su

Ascolta la lettura dell'articolo

L’amministrazione comunale di Castelpoto accoglie due ricercatori in residenza per il festival Liminaria MMXXIV. In collaborazione con l’Associazione Culturale Interzona – APS e in occasione del festival Liminaria MMXXIV, il Comune di Castelpoto ospita questa settimana la residenza di studio e ricerca di Edgar Endress, artista visuale e docente alla George Mason University School of Art di Washington, e Giusy Checola, ricercatrice presso l’Université Paris 8 e l’Institute for Public Art (IPA).
Da oggi e per alcuni giorni, i due ricercatori visiteranno Castelpoto per studiare il suo territorio e approfondirne la conoscenza. Questa residenza rappresenta un’opportunità nuova per Castelpoto per confrontarsi con esperti di rilievo internazionale sui temi della rigenerazione territoriale e della valorizzazione delle risorse locali.
La presenza dei due ricercatori culminerà nell’incontro pubblico “Territori in movimento”, che si terrà giovedì 11 luglio alle ore 21:00 presso la Sala Consiliare del Municipio. L’incontro rappresenta un momento di confronto aperto tra le varie componenti civiche e istituzionali del comune di Castelpoto, le associazioni culturali e di promozione sociale, e i cittadini. Durante l’evento, i due ricercatori discuteranno delle possibili prospettive future per il borgo di Castelpoto. Il tema centrale sarà la sfida dello spopolamento che molte aree interne d’Italia stanno affrontando. La discussione sarà un’importante occasione per esplorare le modalità attraverso cui le pratiche artistiche nello spazio pubblico possono contribuire ai processi di rigenerazione territoriale. Attraverso la valorizzazione delle risorse locali e il coinvolgimento attivo della comunità, si discuterà di come stimolare la co-creazione di futuri sostenibili per il nostro territorio. Liminaria MMXXIV è un progetto culturale che, nato nel 2014, celebra quest’anno il suo decennale. Nel corso degli anni, il progetto ha attraversato diversi territori dell’Appennino centro-meridionale, iniziando dal Fortore beneventano per approdare poi in Valle Caudina, in Molise, in Cilento, in Sicilia e quest’anno anche a Castelpoto e a Somma Vesuviana.

Annuncio

Dall'autore

redazione 44 minuti fa

Benevento, a ‘I Sanniti’ divertimento fino al 4 agosto con laboratori creativi e realtà virtuale

redazione 3 ore fa

Crisi idrica nel Sannio e Irpinia, Barone: ‘Si intervenga, famiglie e attività in ginocchio’

redazione 8 ore fa

Benevento, a bordo di un furgone con arnesi per lo scasso e patente revocata: denunce e fogli di via

redazione 10 ore fa

Benevento: questa notte interruzione idrica nella zona alta, distretto di via Avellino e piazza Castello

Primo piano

redazione 44 minuti fa

Benevento, a ‘I Sanniti’ divertimento fino al 4 agosto con laboratori creativi e realtà virtuale

redazione 3 ore fa

Crisi idrica nel Sannio e Irpinia, Barone: ‘Si intervenga, famiglie e attività in ginocchio’

redazione 8 ore fa

Benevento, a bordo di un furgone con arnesi per lo scasso e patente revocata: denunce e fogli di via

redazione 10 ore fa

Benevento: questa notte interruzione idrica nella zona alta, distretto di via Avellino e piazza Castello

Copyright © 2023 Intelligentia S.r.l.

Skip to content