fbpx
Connettiti con noi
Annuncio
Annuncio
Annuncio
Annuncio
Annuncio
Annuncio
Annuncio

Comune di Benevento

‘Unisannio in Comune’, primo appuntamento: approfondimenti su Codice del Terzo Settore, co-programmazione e co-progettazione

Pubblicato

su

Ascolta la lettura dell'articolo

Prende il via ‘Unisannio in Comune’, il progetto di formazione continua dei dipendenti comunali che vede il Comune di Benevento e l’Università degli Studi del Sannio unite in una partnership strategica allo scopo di promuovere la crescita professionale e l’elevazione delle competenze nel settore pubblico.

Il primo modulo formativo avrà inizio domani e si concluderà giovedì e avrà ad oggetto gli ambiti applicativi del Codice degli Appalti e del Codice del Terzo Settore, i principi, le finalità e i limiti dell’Amministrazione condivisa e degli istituti della coprogrammazione e della coprogettazione e ancora del welfare d’accesso. Docente del corso sarà il professor Pasquale Bonasora.

“Con il primo appuntamento che riguarda il quadro d’applicazione del Codice del Terzo Settore e strumenti fondamentali e delicati come la co-.progettazione e il welfare d’accesso– spiega l’assessore al Personale Carmen Coppola – parte un’iniziativa cui teniamo particolarmente per la scelta strategica di incrementare le skill competences dei dipendenti comunali attraverso una forma di collaborazione istituzionale con la principale istituzione scientifica del territorio. L’arricchimento qualitativo delle risorse umane è una leva fondamentale per garantire performance professionali all’altezza nell’interesse anzitutto dei cittadini di Benevento”.

“Il modulo formativo in questione – spiega il dirigente alle Risorse Umane Gennaro Santamaria – riguarda alcuni strumenti operativi di cruciale importanza, in particolare nel settore dei Servizi al cittadino e delle Politiche sociali. Particolarmente significativo è l’approfondimento del perimetro d’applicabilità del Codice del Terzo Settore e di quello degli appalti, mediante un esame approfondito dei riferimenti normativi e del disegno legislativo 117 del 2017. Ancora sarà assai utile un’analisi ponderata dei limiti e dei confini che disciplinano le iniziative di partenariato mediante gli strumenti della co-programmazione e della co-progettazione che tuttora restano elementi imprescindibili nell’implementazione dei servizi di welfare comunale”.

Annuncio

Correlati

Giammarco Feleppa 5 ore fa

In via dei Mulini ecco il PalaUnisannio: è la prima struttura sportiva dell’ateneo beneventano

Giammarco Feleppa 9 ore fa

Benevento, denominate nove nuove strade. Una ricorderà don Alfonso Del Grosso, primo parroco a Pezzapiana

redazione 11 ore fa

Mensa scolastica, pubblicato l’avviso per l’iscrizione al servizio: partirà il 30 settembre

redazione 14 ore fa

Noi Sanniti: “Vicenda coordinatore Ambito B1 chiarita in maniera tempestiva e esaustiva. No al valzer di pareri”

Dall'autore

redazione 6 ore fa

Airola, piantagione di marijuana nel terreno di casa: torna in libertà 49enne

redazione 7 ore fa

Ponte, incidente sul cantiere dell’Alta Velocità: le precisazioni del Consorzio Telese

redazione 8 ore fa

Ospedale Sant’Agata, la discussione arriva anche nel Consiglio di San Salvatore Telesino

redazione 9 ore fa

Pd: ‘Benevento tra le città dove aumenta di più inflazione e costo della vita. Si crei osservatorio prezzi’

Primo piano

Giammarco Feleppa 5 ore fa

In via dei Mulini ecco il PalaUnisannio: è la prima struttura sportiva dell’ateneo beneventano

redazione 7 ore fa

Ponte, incidente sul cantiere dell’Alta Velocità: le precisazioni del Consorzio Telese

Giammarco Feleppa 8 ore fa

Santa Croce del Sannio chiede a De Luca il commissariamento dell’Ospedale San Pio

Giammarco Feleppa 9 ore fa

Benevento, denominate nove nuove strade. Una ricorderà don Alfonso Del Grosso, primo parroco a Pezzapiana

Copyright © 2023 Intelligentia S.r.l.

Skip to content