fbpx
Connettiti con noi
Annuncio
Annuncio
Annuncio
Annuncio
Annuncio
Annuncio
Annuncio

CULTURA

“Red Glow”, mercoledì 24 aprile on line il primo episodio della webserie ambientata nel Sannio

Pubblicato

su

Ascolta la lettura dell'articolo

Con la pubblicazione dell’ultimo trailer, Angelo A. Izzo, Davide Dell’Oste e Francesco Piagnoli annunciano la data di uscita del primo episodio di Red Glow, previsto per mercoledì 24 aprile sul canale YouTube della web serie.

Nel trailer è possibile dare un primo ascolto alla colonna sonora originale, composta da Barbara Di Profio. La compositrice abruzzese, traendo spunto da mostri sacri come Angelo Badalamenti, è riuscita a dare alla serie una dimensione sonora unica e riconoscibile, che ne omaggia le fonti di ispirazione come base di partenza per costruire qualcosa di assolutamente nuovo.

“In un momento di agitazione emotiva generale e riscrittura dei sistemi sociali del mondo per renderlo più sostenibile – spiega l’autore – Red Glow nasce con l’intento di mostrare le conseguenze psicologiche che la cultura del potere, della sopraffazione, della violenza, che alcuni chiamano “capitalismo-patriarcale-coloniale”, ha sull’individuo. Red Glow parla, sostanzialmente, di figli costretti a uccidere spiritualmente i propri padri per liberarsi dal senso di colpa ereditario e rimodellare il proprio genoma come meglio si crede. Vuoi per diventare qualcosa di ancor peggiore, vuoi per diventare qualcosa di un poco meglio. Sempre un passo alla volta”.

Red Glow è una webserie di genere thriller soprannaturale, scritta da Angelo A. Izzo e co-diretta dallo stesso insieme a Davide Dell’Oste e Francesco Piagnoli della “Cuadro Film”.

Nel cast: Giuseppe Ciampa, Francesca Liguori, Silvia Mormile, Vincenzo Stefano Franzese, Angelo A. Izzo, Maria Di Gioia, Stefania Pastore, Francesca Zampelli, Gabriella Grasso e Davide Dell’Oste.

Le riprese sono state effettuate quasi interamente sul territorio sannita, con l’intento di valorizzarlo artisticamente e arricchirlo con una storia dal respiro ampio, lontana dai soliti cliché.

La serie è stata interamente autofinanziata con a disposizione un esiguo budget di produzione. Nessun ente territoriale, pubblico o istituzionale ha fornito supporto per la realizzazione del progetto.

È possibile vedere il trailer finale al seguente link: https://www.youtube.com/watch?v=82TelKoGMLk.

Annuncio

Correlati

redazione 1 settimana fa

Al BCT di Benevento un super ospite internazionale: è Pedro Alonso, il ‘Berlino’ de La Casa di Carta

redazione 2 mesi fa

A Telese Terme successo per la proiezione del docufilm ‘Sorprendentemente Tonino’

redazione 2 mesi fa

Benevento, dal 15 febbraio al Gaveli il film ‘A MUZZARELL’ di Diego Santangelo

Christian Frattasi 3 mesi fa

Marco D’Amore a Benevento per presentare ‘Caracas’, suo secondo film alla regia

Dall'autore

redazione 7 ore fa

Telesi@, il 23 aprile la Terza Giornata dell’Orientamento post-diploma

redazione 7 ore fa

Ferrovia Valle Caudina, Fucci: “Raccolto l’impegno di EAV e ANSFISA ad accelerare la riapertura della linea”

redazione 8 ore fa

Pietrelcina, più ordine e decoro nei luoghi di San Pio: scattano divieti per le attività commerciali

redazione 8 ore fa

Ancora miasmi in zona Ponte Valentino, l’opposizione: ‘Verifiche urgenti e necessarie per accertare fonte’

Primo piano

redazione 8 ore fa

Pietrelcina, più ordine e decoro nei luoghi di San Pio: scattano divieti per le attività commerciali

redazione 8 ore fa

Ancora miasmi in zona Ponte Valentino, l’opposizione: ‘Verifiche urgenti e necessarie per accertare fonte’

redazione 9 ore fa

Questione Aree Interne, i vescovi presentano la lettera ‘La sfida impossibile’

Christian Frattasi 13 ore fa

Suicidi in carcere, anche a Benevento un presidio per sensibilizzare la società e la politica sul tema

Copyright © 2023 Intelligentia S.r.l.

Skip to content