fbpx
Connettiti con noi
Annuncio
Annuncio
Annuncio
Annuncio
Annuncio
Annuncio
Annuncio

ENTI

Fernando Errico: ‘Ristori Napoli-Bari, la Giunta regionale destina 70 milioni di euro’

Pubblicato

su

Ascolta la lettura dell'articolo

“Oggi la Giunta Regionale della Campania ha destinato 70milioni di euro, a valere sulle risorse FSC 2021-2027, per la realizzazione del programma strategico di interventi finalizzato al “Rammaglio sulla rete ordinaria con i Comuni interessati dal 3° e 4° lotto dall’Alta Velocità/Alta Capacità Napoli – Bari”. Ad annunciarlo è Fernando Errico, delegato del Presidente De Luca per la tratta sannita dell’Av/Ac Napoli-Bari.

“Ancora una volta – continua Errico – ringrazio il presidente De Luca ed il Presidente della Commissione Trasporti Cascone per il grande lavoro che stanno svolgendo a difesa dei nostri territori anche per quanto riguarda i fondi destinati ai ristori; un grazie ai sindaci dei Comuni sanniti attraversati dall’Alta Velocità/Capacità per il lavoro di squadra portato avanti fino ad oggi e ad RFI per il lavoro che stanno portando avanti sia sui cantieri e sia quello propedeutico.

Questi fondi, destinati ai Comuni con criteri e parametri, sono dei veri e propri ristori finalizzati alla realizzazione di azioni di completamento, rammagliamento e rifunzionalizzazione della rete stradale interferita dal corridoio ferroviario, immediatamente appaltabili, con priorità per le opere dotate di progettualità già realizzata e finanziata a valere sulle risorse della programmazione unitaria regionale della Campania, aventi ad oggetto, a titolo esemplificativo: la realizzazione di opere di mitigazione urbana delle interferenze, di nuova viabilità alternativa a quella interferita per la connessione “di sistema” delle porzioni di territorio attraversate dal corridoio ferroviario; la messa in sicurezza della viabilità interferita; l’adeguamento funzionale della viabilità esistente e il ripristino di tratti di infrastruttura interessati da fenomeni di dissesto o particolarmente ammalorati.

I Comuni sanniti – conclude Fernando Errico – hanno fatto un ottimo lavoro guardando non al loro orticello ma a quello territoriale per un’opera importante non solo perché riduce il tempo di collegamento tra Napoli e Bari e tra Bari e Roma, ma perché ci consente di valorizzare le aree interne evitando processi di desertificazione e spopolamento di questi territorio. Il Presidente De Luca, la Giunta e il Consiglio Regionale della Campania si muovono su questa linea”.

Annuncio

Correlati

redazione 6 giorni fa

Manifestazione contro Governo, sull’invito ci sono loghi di Regione e Anci: Matera interroga il Ministro

redazione 3 settimane fa

Divieto circolazione mezzi euro 2 e 3, Abbate: “Interrogazione in Regione per scongiurare disservizi agli studenti delle Aree Interne”

redazione 4 settimane fa

IT-alert, il 25 gennaio nuovo test del sistema nazionale di allarme pubblico per 6 comuni sanniti

redazione 4 settimane fa

Blocco dei fondi FSC, la Regione Campania denuncia il ministro Fitto

Dall'autore

redazione 6 minuti fa

Niente medici sulle ambulanze? Parisi (Fi) all’attacco: “Da sindaco provo vergogna, da cittadino sono nauseato”

redazione 22 minuti fa

Riorganizzazione del servizio 118, il Tribunale dei diritti del Malato: “Bene la disponibilità al confronto, ora il Comitato di Partecipazione”

redazione 37 minuti fa

Benevento, salta l’evento con Gabriel Garko. Alla Spina Verde arriva Greg

redazione 44 minuti fa

Visita istituzionale presso il Consorzio Asi di Benevento di una delegazione libico-tunisina

Primo piano

redazione 37 minuti fa

Benevento, salta l’evento con Gabriel Garko. Alla Spina Verde arriva Greg

redazione 2 ore fa

Air Campania trasferisce veicoli a Ponte Valentino: interviene Mortaruolo (Pd)

redazione 2 ore fa

Benevento, sequestrati impianto di essiccazione fanghi e 14 container ad azienda per trattamento rifiuti

redazione 4 ore fa

Lega, subito un incarico per Barone: Salvini lo nomina responsabile Coesione Territoriale e Zes

Copyright © 2023 Intelligentia S.r.l.

Skip to content