fbpx
Connettiti con noi
Annuncio
Annuncio
Annuncio
Annuncio
Annuncio
Annuncio
Annuncio

Medio Calore

Al Falcetti di Apice il corto dell’Archeoclub sulle lavandaie del passato

Pubblicato

su

Ascolta la lettura dell'articolo

Il 26 ottobre, in occasione della Giornata Nazionale del Folklore e delle Tradizioni Popolari, l’associazione Archeoclub d’Italia sede di Apice ha organizzato presso l’ICS E.Falcetti di Apice la proiezione del cortometraggio “La Rievocazione delle Lavandaie”. All’evento hanno partecipato le classi terze, quarte e quinte della scuola primaria.

“Sono molto soddisfatto – sottolinea il presidente Alessio Errico – per la riuscita della manifestazione che ha suscitato interesse e curiosità nei bambini, i quali si sono lasciati andare alle domande ed alle osservazioni. Ringrazio il Dirigente Scolastico dott.ssa Anna Signoriello e gli insegnanti per aver sposato sin da subito l’iniziativa e in modo particolare le docenti Angela Albanese e Antonella Morante, nonché nostre socie, per aver contribuito alla buona riuscita dell’evento. Oltre alla proiezione del cortometraggio, grazie ai preziosi racconti della signora Carmela Frusciante, una delle ultime lavandaie di famiglia che sin dalla tenera età di 9 anni e fino al 1964 ha aiutato la mamma in questo compito, è stato possibile illustrare agli alunni quello che era il duro lavoro delle lavandaie, gli abiti e gli attrezzi del mestiere, tutti i vari passaggi che venivamo compiuti per lavare i panni, la preparazione e l’utilizzo della lisciva e del sapone fatto in casa.

Sono state proposte, inoltre, varie foto dell’epoca inerenti sia ai luoghi affollati dalle lavandaie e sia ai momenti di gioia e spensieratezza passati al fiume, inteso non solo come elemento indispensabile per l’irrigazione dei campi e per il lavaggio dei panni e del corpo, bensì anche come luogo ludico e di aggregazione sociale. Una ricostruzione di spezzoni di una vita passata, una preziosa eredità, un patrimonio immateriale vivo e significativo, da tutelare al pari del patrimonio artistico materiale dei centri storici, dei paesaggi e dei monumenti”, conclude Errico.

Annuncio

Correlati

Christian Frattasi 16 minuti fa

Scuola ‘Bilingue’, aumentano le iscrizioni: se si riparte, gestione a Fondazione e potenziamento didattico

redazione 2 ore fa

Studenti del Rummo di Benevento vicini ai colleghi del Galilei-Vetrone, Tranfa: ‘Situazione che desta incredulità’

redazione 2 giorni fa

Archeoclub Apice, al Castello dell’Ettore la mostra dell’artista Ines De Leucio

redazione 2 giorni fa

Trasferimento studenti, il dirigente del ‘Galilei Vetrone’: ‘Fiduciosi su decisione equa da parte della Provincia’

Dall'autore

redazione 12 minuti fa

Contrasto al cyberbullismo: l’IC Torre conclude il progetto “Patente di smartphone”

redazione 30 minuti fa

Al ‘Giannone’ successo per le lezione di archeologia

redazione 2 ore fa

Studenti del Rummo di Benevento vicini ai colleghi del Galilei-Vetrone, Tranfa: ‘Situazione che desta incredulità’

redazione 2 ore fa

Al ‘Fermi’ di Montesarchio una tavola rotonda sul tema ‘I minori vittima di reato’

Primo piano

Christian Frattasi 16 minuti fa

Scuola ‘Bilingue’, aumentano le iscrizioni: se si riparte, gestione a Fondazione e potenziamento didattico

redazione 3 ore fa

Fondazione Benevento Città Spettacolo, insediato il Comitato di Indirizzo: si lavora a programmazione eventi e promozione città

redazione 4 ore fa

Disordini al carcere di Benevento: convalidati i 9 arresti. Il SiNAPPe: ‘Plauso agli agenti’

redazione 6 ore fa

Nel week end programma ricco di eventi a Pietrelcina per celebrare l’anniversario della nascita e il battesimo di Padre Pio

Copyright © 2023 Intelligentia S.r.l.

Skip to content