fbpx
Connettiti con noi
Annuncio
Annuncio
Annuncio
Annuncio
Annuncio
Annuncio
Annuncio

CULTURA

A Benevento esperti a confronto per promuovere e valorizzare il patrimonio Unesco

Pubblicato

su

Ascolta la lettura dell'articolo

“Oltre ad avere il sito Unesco, abbiamo una città storica e dobbiamo lavorare sulla complessità che presenta la valorizzazione di questo patrimonio. E quando si ragiona non possiamo farlo per compartimenti stagni, ma è assolutamente necessario avere un dialogo multidisciplinare”.

Sono le idee dalle quali ha preso vita a Benevento il Convegno di Studi Città storiche patrimonio dell’Unesco ospitato dal Dipartimento DEMM dell’Unisannio. Il focus, basato su un ampio partenariato istituzionale e su un’impostazione molto interdisciplinare, ha offerto un’analisi sulle città storiche e sul ruolo dell’Unesco nella tutela e nella promozione del patrimonio e del turismo culturale.

“L’obiettivo è quello di ragionare in maniera concreta e condivisa sulle potenzialità del patrimonio culturale del capoluogo sannita dando vita ad una rete capace di condividere buone pratiche”, ha aggiunto Rossella Del Prete, presidente del Rotary Club di Benevento e delegata regionale per la Campania della SISTUR-Società Italiana di Scienze del Turismo.

Trenta relatori, esperti del mondo istituzionale, accademico e professionale, hanno animato un confronto necessario per aumentare la consapevolezza del valore di un patrimonio culturale spesso poco conosciuto, per sollecitare la promozione delle città storiche oltre che l’impiego di professionisti della cultura e del turismo.

La giornata ha visto anche il coinvolgimento dell’Ordine degli Architetti di Benevento e di due gruppi di studenti del Liceo Scientifico Rummo: quello dell’Interact, che ha lavorato attivamente alla promozione del sito Unesco di Santa Sofia (e che sarà protagonista della visita guidata a margine della giornata di studi) e quello che ha invece elaborato un progetto a sostegno della candidatura all’Unesco della Via Appia.

Tra i relatori anche Maurizio Di Stefano, presidente di ICOMOS – Italia, il consiglio internazionale dei monumenti e dei siti. “Il vero lavoro che bisogna fare, e Benevento lo sta facendo, – ha commentato – riguarda il coinvolgimento di tutta la comunità intorno ai siti culturali”.

Annuncio

Correlati

redazione 16 ore fa

Unisannio, il 19 luglio il Graduation Day dell’Unisannio

Christian Frattasi 2 giorni fa

Promuovere l’Appia Patrimonio Unesco: ad Apice rievocazioni e talk per la VI edizione de ‘Il Borgo e il Fiume’

redazione 3 giorni fa

Anche la sannita Microgame sarà tra i protagonisti alla Summer School Unisannio

redazione 3 giorni fa

Al via la Summer School Unisannio: 130 studenti tra laboratori, tour e lezioni

Dall'autore

Antonio Zamparelli 1 anno fa

Basket, le ragazze della Miwa conquistano la B. Calandrelli: ‘Vittoria per tutto il movimento sannita’

Antonio Zamparelli 1 anno fa

Al via il quarto Forum delle Aree Interne, Accrocca: “Si investa su idee e formazione dei giovani”

Antonio Zamparelli 1 anno fa

Lavoratori Eav trasferiti, aumenta incertezza su riapertura della ferrovia

Antonio Zamparelli 1 anno fa

Giovani e lavoro, Inapp fa rete con il territorio per sostenere le nuove generazioni

Primo piano

redazione 2 ore fa

Wg flash 24 del 18 luglio 2024

redazione 9 ore fa

Ponte, gru dei lavori Alta Velocità si ribalta: strada chiusa. Olio e carburante sull’arteria

redazione 12 ore fa

Coordinatore Ambito Sociale, l’opposizione: “Nomina Santamaria successiva al decreto regionale, restano incongruenze”

redazione 14 ore fa

Discoverland, il tour di Pier Cortese e Roberto Angelini insieme a Niccolò Fabi fa tappa a Benevento: concerto il 2 novembre al San Marco

Copyright © 2023 Intelligentia S.r.l.

Skip to content