fbpx
Connettiti con noi
Annuncio
Annuncio
Annuncio
Annuncio
Annuncio
Annuncio
Annuncio

Generica

Sei un freelance? Risparmia fino al 50% con il ricondizionato

Pubblicato

su

Ascolta la lettura dell'articolo

L’acquisto di un telefono ricondizionato può essere una soluzione vantaggiosa per i freelance che vogliono avere un telefono di ultima generazione senza spendere troppo; si tratta di dispositivi che sono stati riparati, puliti e testati per garantire la loro funzionalità e affidabilità. Spesso, i prezzi sono inferiori del 50% rispetto ai nuovi dispositivi.

Smartphone ricondizionato, la scelta top per un freelance

Per un freelance, avere un telefono di ultima generazione può essere un vantaggio competitivo, poiché potrebbe essere necessario utilizzare le ultime tecnologie per la propria attività. Ad esempio, se un libero professionista lavora nel settore della fotografia o del design, potrebbe aver bisogno di un telefono con una fotocamera di alta qualità o una schermata di alta risoluzione per mostrare i propri lavori ai clienti. L’acquisto di un telefono ricondizionato può essere un modo per ridurre il costo dei dispositivi necessari per l’attività, il che può aiutare a migliorare la redditività dell’attività. Tra le mosse popolari per i liberi professionisti c’è acquistare iPhone 13 ricondizionato online, affidandosi ad esperti del settore come CertiDeal.

L’importanza della gestione fiscale

Essere un libero professionista significa avere la responsabilità di gestire il proprio lavoro e la propria libertà finanziaria; è importante mantenere sotto controllo le spese per poter crescere e investire nel proprio business. Una delle aree in cui è possibile risparmiare denaro è l’acquisto di attrezzature, come uno smartphone: molte persone ritengono che sia necessario acquistare gli ultimi modelli di smartphone per essere competitivi, ma ciò non è sempre vero… un telefono ricondizionato può fornire le stesse funzionalità di uno nuovo, ma a un prezzo molto più basso.

Acquista accessori per il tuo nuovo smartphone

Ora che hai risparmiato fino al 50% sull’acquisto del tuo nuovo smartphone hai a disposizione un budget che puoi utilizzare per altro. Puoi per esempio scegliere di investire in accessori tech che renderanno ancora più utile e profittevole il tuo nuovo acquisto!

La batteria del telefono può essere rapidamente esaurita durante l’utilizzo intenso, quindi una powerbank è un’aggiunta essenziale per qualsiasi freelance; una batteria esterna fornisce un’ulteriore fonte di energia per ricaricare il telefono quando la batteria si esaurisce. Ci sono diverse opzioni di power bank disponibili, ma per i freelance consigliamo un modello compatto con una capacità di almeno 10.000 mAh sarebbe ideale per garantire una durata di carica sufficiente per l’intera giornata.

Un’altra opzione per migliorare la produttività del telefono è l’acquisto di una tastiera Bluetooth che si connetta facilmente al telefono e consenta di scrivere in modo più veloce e preciso rispetto alla tastiera virtuale del telefono.

Una penna per schermo touch è un accessorio tecnologico utile per i freelance che necessitano di scrivere note o disegnare su uno schermo; sono in grado di rilevare la pressione e la posizione sullo schermo touch, consentendo di scrivere o disegnare in modo preciso.  Gli auricolari Bluetoothsono un altro accessorio must have: comodi da indossare, permettono di rispondere alle chiamate in modo rapido e pratico senza dover tirare fuori il telefono dal taschino o dalla borsa.

Annuncio

Correlati

redazione 2 mesi fa

Sannio Valley e Unisannio uniscono le forze per l’innovazione tecnologica e lo sviluppo sostenibile

redazione 2 mesi fa

Progetti e buone prassi: i risultati che salvaguardano il Sannio e le sue produzioni di qualità

Christian Frattasi 2 mesi fa

Alle Fabbriche Riunite Torrone di Benevento il premio ‘Innovazione Tecnologica’ targato Smau

redazione 2 mesi fa

L’azienda sannita MAPSAT selezionata tra le eccellenze campane da premiare allo SMAU 2023

Dall'autore

redazione 6 ore fa

Valle Caudina, cinque sindaci contro la demedicalizzazione 118: ‘Programma scellerato’

redazione 7 ore fa

Ricci (NdC): “È la Regione che decide sulla demedicalizzazione 118, non la Conferenza dei sindaci”

redazione 7 ore fa

Pago Veiano in festa per il Super Carnevale 2024

redazione 8 ore fa

Miasmi in Città, il Pd Benevento: “Ritardi giganteschi di Asi e Comune”

Primo piano

redazione 6 ore fa

Valle Caudina, cinque sindaci contro la demedicalizzazione 118: ‘Programma scellerato’

redazione 7 ore fa

Pago Veiano in festa per il Super Carnevale 2024

redazione 10 ore fa

Vicenda miasmi, l’Asi predispone programma di controlli con centraline e verifiche al depuratore

redazione 12 ore fa

Riorganizzazione 118, l’Ordine dei Medici: ‘Nostra priorità è salute delle persone’

Copyright © 2023 Intelligentia S.r.l.

Skip to content