fbpx
Connettiti con noi
Annuncio
Annuncio
Annuncio
Annuncio
Annuncio
Annuncio
Annuncio

Comune di Benevento

Delibera ‘Sannio Acque’ e Corte dei Conti, De Stasio all’attacco

Pubblicato

su

Ascolta la lettura dell'articolo

“Insieme agli altri consiglieri di opposizione – scrive Rosetta Di Stasio di ‘Prima Benevento’ – ho presentato l’esposto alla Corte dei Conti sulla questione dell’adesione del Comune di Benevento alla società Sannio Acque s.r.l., votata, dalla maggioranza, nella seduta consiliare del 31 Gennaio scorso.

In quell’occasione vennero presentate dall’opposizione svariate questioni pregiudiziali in virtù delle quali si invitava l’Amministrazione a rinviare l’argomento posto all’OdG e ad effettuare un’analisi più precisa ed una valutazione più completa in relazione alla sussistenza dei requisiti richiesti dalla normativa vigente.

Le pregiudiziali presentate venivano tutte respinte dai consiglieri di maggioranza che, alla fine, votavano, con la delibera n. 1/2023, a favore dell’adesione del Comune di Benevento alla società Sannio Acque s.r.l., approvando lo statuto alligato alla delibera, e dando mandato al Sindaco ed al Dirigente competente di adottare i conseguenti provvedimenti volti all’acquisizione, stanziamento ed erogazione delle necessarie risorse finanziarie.

In effetti la detta delibera – prosegue De Stasio – è in aperto contrasto con la normativa, sia perché non vi è stata la sua sottoposizione ad alcuna “forma di consultazione pubblica”, come espressamente previsto dall’art.5, comma 2, Tusp, sia perché la stessa è totalmente carente rispetto all’onere di motivazione analitica sulla scelta di costituzione della società mista pubblico/privata sul piano della convenienza economica e della sostenibilità finanziaria, nonché di gestione diretta o esterna del servizio affidato.

La Corte dei Conti si è già pronunziata sulla delibera simile adottata dal Comune di Buonalbergo esprimendo severi rilievi proprio in ordine alla carenza di istruttoria sui profili di convenienza e sostenibilità economico-finanziaria della costituzione della società per la gestione del servizio idrico.

All’attenzione della Corte vi è ora la delibera adottata dal Comune di Benevento e c’è motivo di ritenere che i rilievi saranno gli stessi. Probabilmente se si fosse prestata più attenzione sull’argomento, approfondendo la valutazione relativa alla sussistenza dei requisiti richiesti per la costituzione della società, e quindi provvedendo a porre in essere gli indispensabili presupposti di legittimità, come richiesto dall’opposizione, tutto questo si sarebbe evitato. Non sempre avere i numeri sufficienti per votare è sinonimo di legittimità, così come non sempre l’arroganza è sinonimo di buona amministrazione”, conclude la De Stasio.

Annuncio

Correlati

redazione 4 giorni fa

Benevento, anche stanotte rubinetti chiusi per il Distretto Ponticelli e zona Asi

redazione 5 giorni fa

Benevento, indette le elezioni per il rinnovo dell’Assemblea del Forum dei Giovani

redazione 5 giorni fa

Benevento, ancora disagi idrici: stanotte rubinetti chiusi nelle zone del Serbatoio Gesuiti e Distretto Ponticelli

Giammarco Feleppa 6 giorni fa

Benevento, denominate nove nuove strade. Una ricorderà don Alfonso Del Grosso, primo parroco a Pezzapiana

Dall'autore

redazione 18 minuti fa

Morcone, controlli dei finanzieri in un negozio: sequestrati oltre 10mila prodotti non conformi agli standard di sicurezza

redazione 48 minuti fa

Benevento, nuove tecnologie a supporto della chirurgia del Fatebenefratelli

redazione 5 ore fa

Wg flash 24 del 24 luglio 2024

redazione 16 ore fa

Benevento-Caserta, Lombardi: ‘Necessario rivedere decisione che danneggia gravemente aree interne’

Primo piano

redazione 18 minuti fa

Morcone, controlli dei finanzieri in un negozio: sequestrati oltre 10mila prodotti non conformi agli standard di sicurezza

redazione 48 minuti fa

Benevento, nuove tecnologie a supporto della chirurgia del Fatebenefratelli

redazione 5 ore fa

Wg flash 24 del 24 luglio 2024

redazione 16 ore fa

Benevento-Caserta, Lombardi: ‘Necessario rivedere decisione che danneggia gravemente aree interne’

Copyright © 2023 Intelligentia S.r.l.

Skip to content