fbpx
Connettiti con noi
Annuncio
Annuncio
Annuncio
Annuncio
Annuncio
Annuncio
Annuncio

POLITICA

Il crollo dell’ala del cimitero di Sant’Agata tra i temi dell’incontro fra il senatore Matera e il capo della Protezione Civile

Pubblicato

su

Ascolta la lettura dell'articolo

Un proficuo confronto con Fabrizio Curcio, Capo del Dipartimento della Protezione civile nazionale. È quello che ha visto protagonista il senatore di Fratelli d’Italia Domenico Matera, subito attivatosi in tal senso anche su sollecitazione venuta dal consigliere comunale di Sant’Agata de’ Goti Michele Iannotta.

Diverse le questioni affrontate ed, in particolare, quella relativa al crollo del blocco Longo presso il cimitero del Capoluogo di Sant’Agata de’ Goti. “Fatte le opportune verifiche – ha commentato Matera – abbiamo convenuto su come il Comune di Sant’Agata de’Goti stia portando avanti bene tutte le iniziative volte alla risoluzione dell’increscioso e grave evento naturale accaduto. Immediata e positiva – prosegue ancora il parlamentare sannita – è stata la prima risposta venuta dalla Protezione civile regionale che ha stanziato in relazione alla questione Sant’Agata de’ Goti la somma di circa 200.000 euro”.

“Adesso – insiste Matera – si punta a risolvere il problema che risiede nel dissesto idrogeologico del vallone Pozzilli, corso d’acqua che è affluente del Martorano. Per le finalità del caso, il Comune bene ha fatto ad attivare i competenti Uffici della Regione Campania che saranno attenzionati anche dal Dipartimento nazionale della Protezione civile. Possiamo quindi essere tranquilli e sereni rispetto al fatto che le Istituzioni si sono attivate e sono state attivate per porre rimedio a questa criticità operando in modo sinergico.

Resto sempre convinto del fatto che la interfaccia ed il dialogo sereno tra le Istituzioni siano la chiave per dare risposte positive al territorio ed alle Comunità. Anche rispetto a questa vicenda, posso assicurare la mia presenza e la mia vigilanza affinché questa criticità possa essere risolta, sempre nel rispetto dei tempi della burocrazia, in modo quanto più sollecito”. “In conclusione – chiude il Senatore Matera – mi preme esprimere gratitudine all’indirizzo del dottore Curcio per avermi rapidamente ricevuto”.

Annuncio

Correlati

redazione 17 ore fa

A Montesarchio l’aggiornamento del Piano di Protezione Civile comunale

redazione 3 giorni fa

Tutto pronto per il campo scuola ‘Anch’io sono la Protezione Civile’

redazione 1 settimana fa

Protezione Civile e rischio idrogeologico: Sant’Agata de’ Goti lancia la campagna ‘+Sicuri, Insieme’

redazione 1 mese fa

San Salvatore Telesino, aggiornato il Piano di Protezione civile

Dall'autore

redazione 20 minuti fa

Airola, la denuncia del Sappe: ‘Rissa tra detenuti, ancora violenza nel carcere minorile’

redazione 3 ore fa

Telese Terme, sindaco e parroci: “Grande sinergia per festa patronale, momento di spiritualità e socialità”

redazione 5 ore fa

A San Marco dei Cavoti si incentiva la mobilità sostenibile con l’installazione di due colonnine per ricarica elettrica

redazione 5 ore fa

Wg flash 24 del 13 giugno 2024

Primo piano

redazione 20 minuti fa

Airola, la denuncia del Sappe: ‘Rissa tra detenuti, ancora violenza nel carcere minorile’

redazione 5 ore fa

Wg flash 24 del 13 giugno 2024

redazione 18 ore fa

Tensioni alla Rocca, tre consiglieri rimettono le deleghe. Lombardi e Agostinelli: “Cercheremo condizioni per ricomporre”

redazione 18 ore fa

Forza Italia, è rottura tra Rubano e Vernillo: il sindaco di San Nicola Manfredi non è più vice segretario provinciale

Copyright © 2023 Intelligentia S.r.l.

Skip to content