fbpx
Connettiti con noi
Annuncio
Annuncio
Annuncio
Annuncio
Annuncio
Annuncio
Annuncio

ECONOMIA

A Natale è boom di regali vintage e ‘pre-loved’: anche Benevento dà più valore ai doni della ‘second hand’

Pubblicato

su

Ascolta la lettura dell'articolo

Dare una seconda vita ad un oggetto: una frase diventata un cult negli ultimi anni tanto da dettare moda e stili di vita. Ragazzi e ragazze sempre più ‘in fissa’ per il vintage e l’usato. Un trend consolidato e talmente dirompente al quale hanno dovuto adeguare le proprie strategie di vendita e marketing anche i più grandi ed importanti portali di abbigliamento, ma anche di elettronica o di editoria.

Durante l’ultimo anno, secondo una ricerca di ‘Vinted’, community di acquisto di prodotti di seconda mano composta da oltre 65 milioni di persone, quasi 1 donna su 2 – il 45% – ha regalato un oggetto usato mentre il 65% intende farlo in futuro.

La ricerca di quel ‘‘pezzo unico’’, che sia una maglia o una giacca, un accessorio o un modello di scarpe, l’importante è che abbia personalità e stile da vendere, rappresenta il motore che spinge i consumatori ad abbracciare il trend del cosiddetto ‘pre-loved’ a Natale. I pregiudizi sull’usato, almeno per le generazioni giovani, sono crollati da tempo e cercare nei mercatini, nei negozi e sui siti dedicati qualcosa di ricercato, originale, datato se non vintage è una nuova tendenza da registrare.

Uno dei principali fattori che in Italia spingono a regalare il second-hand è legato al desiderio di adottare uno stile di vita più sostenibile: nel nostro Paese i regali ‘fatti a mano’ sono tra i primi tre tipi di doni che le persone amano fare ai loro cari. Un fenomeno che diventa cosi sempre più una scelta consapevole, contribuendo ad espandere le possibilità di adottare stili di consumo più responsabili. E’ il caso del gruppo Facebook ‘Te lo regalo se vieni a prenderlo’’, pagina che conta su quasi 15mila iscritti, uniti dalla condivisione della sostenibilità e del riutilizzo di oggetti.

Si fa un gran parlare di tutela per il nostro Pianeta e di sostenibilità e allora, oltre a eventuali regali ‘green’, perché non dare uno sguardo anche alle occasioni disponibili tra gli oggetti di seconda mano? Optare per un pezzo second-hand non sminuisce il regalo, anzi può dargli più valore cogliendo le passioni e la personalità di chi lo riceve. Una dimostrazione di quanto tempo e attenzione siano stati spesi per trovare qualcosa di davvero personale, anziché scegliere di acquistare nuovi articoli che potrebbero essere destinati a chiunque. In questo modo è più probabile che i regali non vengano dimenticati in un cassetto o in una pila di oggetti indesiderati.

Le interviste nel servizio video

Annuncio

Correlati

redazione 3 mesi fa

Perché i gadget personalizzati sono il regalo perfetto: una guida alla scelta del presente ideale

redazione 6 mesi fa

Domenica l’evento conclusivo del concorso ‘Disegna la tua Benevento’

redazione 6 mesi fa

Sannio, l’impegno dell’Azione Cattolica: presepio, marce e testimonianze per costruire e formarci alla pace e alla fratellanza

redazione 6 mesi fa

Ordine Equestre del Santo Sepolcro: concerto per la pace nella basilica di San Bartolomeo

Dall'autore

redazione 34 minuti fa

Airola, la tela del “Salari” ritorna all’antico splendore

redazione 53 minuti fa

Benevento, martedì mattina tre strade senza acqua per due ore

redazione 1 ora fa

Circello: si insedia il nuovo Consiglio Comunale. Giuseppe Di Tocco eletto Presidente

redazione 1 ora fa

Morcone, nottata senza acqua

Primo piano

redazione 1 ora fa

Pronto Soccorso a Sant’Agata, Mastella chiede incontro a De Luca: “Grave lesione del diritto alla salute, serve risposta concreta”

redazione 2 ore fa

Lampugnale (PI Confindustria): ‘La crescita passa per la maggiore produttività di imprese e sistema territoriale’

redazione 4 ore fa

Sannio, week end soleggiato: caldo estremo fino a sabato, più fresco da domenica

Giammarco Feleppa 4 ore fa

La Casa Circondariale di Benevento intitolata all’agente Michele Gaglione

Copyright © 2023 Intelligentia S.r.l.

Skip to content