Home SANNIO Montesarchio, approvato il nuovo Piano Urbanistico Comunale

Montesarchio, approvato il nuovo Piano Urbanistico Comunale

La Città di Montesarchio, con delibera consiliare del primo dicembre 2022 ha approvato in via definitiva il nuovo Piano Urbanistico Comunale di cui alla legge regionale 16/2004 e successive integrazioni e modifiche. I contenuti del piano urbanistico, relazionati dall’assessore delegato Bepy Izzo, sono frutto di un procedimento complesso che dota la Città di Montesarchio del nuovo strumento di governo e tutela del territorio.

Nella medesima seduta è stato altresì approvato il nuovo Regolamento Urbanistico Edilizio Comunale che recepisce in toto i contenuti del Regolamento Tipo nazionale, già condiviso dalla Regione Campania. Entrambi gli strumenti urbanistici sono stati redatti dallo Studio Castiello Projects srl, società di ingegneria specializzata nella pianificazione territoriale a livello nazionale.

Il nuovo strumento urbanistico della Città di Montesarchio mira alla tutela del territorio, alla salvaguardia dello stesso e al minor consumo di suolo agricolo, favorendo, al contempo, la riqualificazione e la rigenerazione urbana con particolare riguardo alle aree periferiche e alla riqualificazione della vasta zona ex PIP.

La tutela ambientale e la verifica degli obiettivi di Piano sono stati assicurati dalle omologazioni della procedura di Valutazione Ambientale Strategica e dai riscontri positivi in sede regionale per la procedura di Valutazione di Incidenza (VINCA) e per le valutazioni del Genio Civile. La tutela idro-geo-morfologica del Piano è stata invece verificata dalla Autorità di Bacino distrettuale dell’Appennino Meridionale con il relativo parere favorevole di competenza.

Il nuovo strumento urbanistico, pertanto, redatto secondo linee innovative, mira alla sostenibilità ambientale e alla migliore vivibilità della cittadinanza secondo gli obiettivi strategici con essa condivisi ed espressi dall’amministrazione comunale guidata dal Sindaco Francesco Damiano.

Nel merito l’assessore Bepy Izzo spiega: “Si è concluso un procedimento strategico per il futuro della Città, elaborato in condivisione con la cittadinanza che in diversi step della procedura di approvazione ha fatto pervenire i propri contributi. Puntiamo al miglioramento della vivibilità della nostra città , anche attraverso la previsione, specie nel centro cittadino di una infrastruttura strategica a servizio della città quale la ex area Agip che diventerà zona a servizio e interscambio di parcheggi”.

E il primo cittadino, Franco Damiano, conclude: “Forniamo a Montesarchio uno strumento urbanistico importante, all’avanguardia, volto a creare i presupposti per uno sviluppo sostenibile della città e figlio di una condivisione sempre proficua e trasparente con i cittadini. Un ulteriore e importante tassello per la crescita della nostra Città”.

Articolo precedenteLibera Benevento, lunedì l’iniziativa ‘Facciamo un pacco alla Camorra’
Articolo successivoForza Italia Sannio, insediata la nuova segreteria politica e organizzativa