fbpx
Connettiti con noi
Annuncio
Annuncio
Annuncio

POLITICA

Stazione Centrale, il Pd: “Mastella continua a millantare meriti che non ha”

Pubblicato

su

Ascolta la lettura dell'articolo

“Ci tocca leggere in queste ore l’ennesima trovata comunicativa di Clemente Mastella che non potendo raccontare nulla di questi disastrosi cinque anni, si appropria di meriti che non ha. E così, ripetitivo come un disco incantato, arriva la nota sulla stazione centrale di Benevento, inserita nell’aprile di quest’anno tra le opere previste nel PNRR, nello specifico tra gli hub urbani della mobilità sostenibile”. Lo scrive in una nota il Pd di Benevento che replica al sindaco del capoluogo, Clemente Mastella.

“Stiamo parlando di un progetto di Rete Ferroviaria Italiana (Gruppo FS Italiane) nell’ambito del potenziamento delle tratte Roma-Bari e Napoli-Bari, elaborato e definito ben prima del protocollo d’intesa di cui parla il sindaco – attaccano i dem – e dove l’unico suo contributo è stato apporre una semplice firma. Si tratta di un intervento strategico per la nostra città, unito all’adeguamento della linea Benevento-Cancello, che oggi può vedere la luce grazie all’impegno del governo, al lavoro delle commissioni parlamentari e della Regione Campania fatto negli anni, e alla disponibilità delle risorse derivanti dal Piano nazionale di Ripresa e Resilienza.

Sull’attuale condizione della stazione – spiega il Partito Democratico – dobbiamo registrare ancora il disinteresse del sindaco Mastella e della sua amministrazione per la cura e la valorizzazione degli spazi pubblici. Nonostante la riqualificazione dell’area pensata e realizzata, come per tutte le altre opere, dalle precedenti amministrazioni e che ha dato una piazza alla stazione, un percorso pedonale ed un’area parcheggi in via Paolo Diacono di 200 posti, nulla è stato fatto in questi cinque anni per dare vita a quel luogo, offrire servizi adeguati, un piano traffico al servizio degli utenti e delle attività commerciali e una mobilità innovativa, attraverso modelli di sharing come in tutte le città che vantano capacità di accoglienza e fruizione. Mastella non ricorda, forse, che prima si usciva dalla stazione e ci si ritrovava dinanzi una strada chiassosa e senza regole di traffico. L’autobus urbano, che sostava in una corsia creata ad hoc nei pressi di una rotonda piccola e assolutamente anonima, prima di partire aveva necessità di bloccare la viabilità.

Più che millantare meriti e confondere le persone sulle competenze del sindaco della città – conclude il Pd -, Mastella e la sua giunta avrebbero fatto bene almeno a garantire il minimo sindacale, avere cura degli spazi della città, a partire proprio dalla piazza antistante alla stazione, abbandonata come tutte le altre aree”.    

Annuncio

Correlati

redazione 1 giorno fa

Controllo caldaie all’Asia, il Pd preferirebbe l’Asea: ‘Comune sordo alla più elementare logica economica e gestionale’

redazione 2 giorni fa

Sant’Agata de’ Goti, Pd cittadino a colloquio con Mortaruolo su sanità ospedaliera e De Liguori

redazione 1 settimana fa

San Salvatore Telesino, l’assessore Votto aderisce al Pd

redazione 1 settimana fa

Maltempo, allerta meteo a Benevento: l’avviso del sindaco Mastella

Dall'autore

redazione 47 minuti fa

Miss Grand Italy International Campania: a Telese vince la 25enne Krystyn Soares

redazione 3 ore fa

Corona: ‘Nessuno ha esaminato acque del Calore a valle del depuratore del Consorzio ASI maleodorante e oggetto di diffida’

redazione 4 ore fa

Inquinamento, Benevento tra le 58 province italiane dove lo smog è fuori dai limiti

redazione 5 ore fa

Nuova stagione per l’ASD Paduli Volley: a Pippo De Gemmis la guida della Prima Divisione Maschile e del settore giovanile

Primo piano

Christian Frattasi 1 ora fa

A Benevento un nuovo parco giochi inclusivo in piazza Croce. Previsto ampliamento in via Nassirya

Antonio Corbo 3 ore fa

Benevento ritrova uno dei suoi luoghi simbolo: il ministro Sangiuliano taglia il nastro del ‘nuovo’ Hortus Conclusus

redazione 4 ore fa

Inquinamento, Benevento tra le 58 province italiane dove lo smog è fuori dai limiti

redazione 5 ore fa

Il beneventano Fausto Lamparelli è il nuovo questore di Perugia

Copyright © 2023 Intelligentia S.r.l.

Skip to content