fbpx
Connettiti con noi
Annuncio
Annuncio
Annuncio
Annuncio
Annuncio
Annuncio
Annuncio

SANNIO

Emergenza covid, il Comune di Telese Terme incontra la Polizia e le strutture sanitarie

Pubblicato

su

Ascolta la lettura dell'articolo

“Ringrazio il vice questore Salzano per aver voluto incontrare i vertici delle tre strutture sanitarie operanti sul territorio per fare con loro e con l’amministrazione comunale il punto sulla particolare situazione che stiamo vivendo anche nella nostra realtà locale”. Così il sindaco di Telese Terme, Giovanni Caporaso, a margine dell’incontro che si è svolto questa mattina presso il Commissariato di PS di Telese Terme.

Riunione  promossa dal dirigente, il vice questore dott. Alessandro Salzano, alla quale hanno partecipato, oltre al sindaco di Telese Terme, il dott. Pengue per la Casa di Cura San Francesco, il dott. Iele della Casa di cura Gepos e il dott. Rossi dell’IRCCS Maugeri.

“E’ stato un momento importante di confronto e condivisione – prosegue il sindaco – che ci ha consentito di approfondire alcune delle problematiche che tutti insieme dobbiamo affrontare”. 

“Telese, d’altronde, rappresenta con i suoi 3 presidi sanitari un punto di riferimento non solo per la valle ma per tutta la regione – aggiunge il vice questore Salzano -. Le tre strutture sono una eccellenza nei loro campi e hanno dimostrato di sapere gestire bene anche questa emergenza che sta scuotendo tutto il pianeta. Sono certo che qualora dovessero mutare la loro attività per diventare Covid Center lo farebbero garantendo il massimo della sicurezza. Ho apprezzato i toni e i contenuti di questo incontro – conclude il dott. Salzano – e lo stesso Questore ha auspicato che si possano promuovere altre occasioni di confronto come questa di stamattina. Ne approfitto per ringraziare sia le strutture sanitarie che il sindaco per aver accolto l’invito e per ribadire la nostra presenza fattiva e costante in sinergia con le altre figure istituzionali impegnate sul territorio”.

“Solo facendo squadra riusciremo a fronteggiare al meglio questa emergenza per il bene della nostra collettività – conclude il primo cittadino -. Abbiamo appreso che le due case di cura San Francesco e Gepos hanno dato disponibilità per diventare Covid Center, hanno inteso rassicurarci circa i protocolli previsti per garantire la sicurezza dei luoghi e delle persone. Noi, chiaramente, vigileremo sul rispetto dei protocolli per la tranquillità della comunità”.

Annuncio

Correlati

redazione 18 ore fa

Demedicalizzazione 118, Piazza: ‘Nessuna risposta dell’Asl, Associazioni sollecitano ancora Mastella’

redazione 6 giorni fa

UCCP San Giorgio del Sannio, Bocchino: ‘Il sindaco Ricci dimostri di essere dalla parte dei cittadini’

redazione 6 giorni fa

Telese Terme, sindaco e parroci: “Grande sinergia per festa patronale, momento di spiritualità e socialità”

redazione 7 giorni fa

Telese Terme, pronto il Regolamento per i Dehors

Dall'autore

redazione 10 ore fa

Castelpagano, Gesesa: “Questa sera servizio idrico sospeso in cinque contrade”

redazione 11 ore fa

Fratelli d’Italia, Massimiliano Marotta nel Coordinamento provinciale

redazione 11 ore fa

Abbate all’attacco dei parlamentari del centrodestra: “Masanielli contro la Regione ma a Roma affamano la sanità pubblica”

redazione 11 ore fa

Dislocamento classi scuola Torre, i consiglieri di opposizione: “Subito una commissione congiunta”

Primo piano

redazione 12 ore fa

Telesina, scontro tra auto e camion: ferito poliziotto sannita 38enne

redazione 13 ore fa

Benevento, api salvate e veranda liberata: da Capodimonte storia a lieto fine per la signora Lucia

redazione 13 ore fa

Chiusura notturna del Pronto Soccorso a Sant’Agata, Mastella: “Incidenti e malanni non hanno orari. Così è schiaffo ai territori”

redazione 15 ore fa

Ospedale Sant’Agata, Rubano (FI): “Basta prese in giro. Tutti a Napoli per rivendicare il diritto alla salute”

Copyright © 2023 Intelligentia S.r.l.

Skip to content