fbpx
Connettiti con noi
Annuncio
Annuncio
Annuncio
Annuncio
Annuncio
Annuncio
Annuncio

Medio Calore

Incremento raccolta differenziata a Ceppaloni, il gruppo di Cittadinanza Attiva attacca Barone

Pubblicato

su

Ascolta la lettura dell'articolo

“Come ogni ricorrenza che si rispetti, anche quest’anno, immancabile, l’Assessore Barone non manca l’appuntamento e spara la solita realtà distorta circa la situazione della raccolta differenziata nel nostro Comune (Per i più smemorati ricordiamo che l’anno scorso è arrivata ad esultare nonostante l’ultimo posto nella classifica provinciale…).

La Barone, una spettatrice muta (anche) dell’ultimo Consiglio Comunale, di fronte alla stampa – scrive Cittadinanza Attiva per Ceppaloni – è molto più sciolta e, si gonfia il petto vantando vittoriosa “…il secondo miglior incremento percentuale tra i comuni dell’Ato rifiuti sannita”, arrivando a elogiare “…la struttura comunale che ha attuato le nostre indicazioni per migliorare un dato che relegava, nel 2018, Ceppaloni ultimo in classifica”.

A questo punto, il lettore distratto potrebbe chiedersi quale incredibile risultato abbia mai raggiunto la nostra Amministrazione. E qui casca l’asino: come potete leggere dal grafico apparso su Il Mattino del 7 ottobre scorso, il Comune di Ceppaloni è solo sestultimo nella classifica provinciale della raccolta differenziata, con una percentuale (58,4%) inferiore alla media provinciale (72%).

Ma giusto perché non solo di differenziata vive la raccolta, invitiamo lo stesso Assessore a fare un giro nel nostro Comune per ammirare spettacoli non dissimili da quello che è possibile ammirare in foto (in una via ben conosciuta all’Amministrazione, quella che collega Rotola alla Masseria Alfieri, per la quale è stata chiesta la provincializzazione!).

E, giusto per chiudere, ricordiamo ancora il disagio arrecato ai cittadini per la mancata raccolta del verde e, ultimo ma non meno importante, il livello altissimo delle tariffe applicate nel nostro Comune, con i nostri concittadini che sono in trepidante attesa della richiesta del saldo per il 2020.

A tal proposito, che fine ha fatto la nota di indirizzo del Consiglio Comunale di giugno, con il quale all’unanimità era stata approvata un’ulteriore diminuzione dei costi? 

Sul punto – conclude alla nota – abbiamo anche presentato un’interrogazione, ma in Consiglio, stranamente, non ci è stata ancora fornita risposta…Forse, anziché esultare, qualcuno farebbe meglio a continuare a tacere anche fuori dal Consiglio e a rimboccarsi le maniche per il bene della comunità ceppalonese”.

Annuncio

Correlati

redazione 6 giorni fa

Tartufo bianco, a Ceppaloni fondi dal Ministero dell’Agricoltura e della Sovranità Alimentare

redazione 1 settimana fa

A Ceppaloni week end con la sesta edizione di ‘Cani e tartufi’

redazione 3 settimane fa

Ceppaloni, nuova assunzione in Comune e nuova auto per la Polizia Municipale

redazione 4 settimane fa

Emergenza idrica, il comune di Ceppaloni diffida l’Alto Calore

Dall'autore

redazione 29 minuti fa

Amorosi, il consigliere comunale Giacomo Marzano aderisce a Forza Italia

redazione 35 minuti fa

Piattaforma logistica Valle Ufita, Discepolo e Cascone: ‘Opera strategica. Ora auspichiamo fondi per Ponte Valentino’

redazione 35 minuti fa

Benevento: il 26 luglio riapre il Museo Arcos

redazione 3 ore fa

A Cerreto Sannita nasce il gruppo Noi di Centro con Christian De Nicola e Ilaria Tedeschi

Primo piano

redazione 35 minuti fa

Piattaforma logistica Valle Ufita, Discepolo e Cascone: ‘Opera strategica. Ora auspichiamo fondi per Ponte Valentino’

redazione 35 minuti fa

Benevento: il 26 luglio riapre il Museo Arcos

redazione 4 ore fa

Benevento, ancora chiusure idriche nelle notti del week end: le zone interessate

redazione 4 ore fa

Pesco Sannita, ok all’intesa con l’Asi per l’adeguamento e la rifunzionalizzazione delle aree PIP

Copyright © 2023 Intelligentia S.r.l.

Skip to content