fbpx
Connettiti con noi
Annuncio
Annuncio
Annuncio
Annuncio
Annuncio
Annuncio
Annuncio

SANNIO

Vitulano, bilancio positivo per la VII edizione del Simposio Internazionale di Scultura

Pubblicato

su

Ascolta la lettura dell'articolo

“Sono davvero molto soddisfatto dell’edizione di quest’anno. L’opera dell’artista Di Prospero ha superato tutte le aspettative e arricchirà una nostra piazza come è stato per Roma, l’Aquila, Istambul e altre grandi città nel mondo” dichiara il Sindaco Raffaele Scarinzi.

Ieri sera si è conclusa la VII^ edizione del Simposio di scultura del Marmo di Vitulano. Un’edizione davvero particolare perché sviluppata in un periodo singolare della nostra storia. Uno sforzo organizzativo maggiore per l’Amministrazione comunale che ha voluto regalare alla popolazione un messaggio di speranza attraverso l’arte.

L’edizione è stata dedicata all’artista carrarese Fabrizio Lorenzani, grande scultore scomparso lo scorso maggio e legato a Vitulano da un intenso rapporto artistico e umano. Gli omaggi alla sua memoria sono stati tanti. Il Sindaco ha voluto ricordarne i tratti caratteriali e il genio artistico. Messaggi di apprezzamento sono arrivati anche dal sindaco di Belcastel (FR) – comune gemellato con Vitulano e dove è stata istallata un’opera di Lorenzani – e dal sindaco di Carrara.

La manifestazione di consegna dell’opera si è tenuta sul sagrato della chiesa della SS. Trinità e ha visto la partecipazione dell’artista Marino Di Prospero, della famiglia del compianto Lorenzani oltre che dell’amministrazione comunale.

Al termine sono stati consegnati anche gli attestati di Encomio che l’amministrazione comunale di Vitulano ha voluto attribuire al Maresciallo capo Carlo D’Argenio e all’appuntato Luigi Varricchione, della locale stazione dei Carabinieri, per l’incisiva azione di contrasto svolta in un caso di truffa in danno di una coppia di anziani.

“Il linguaggio dell’arte crea ponti tra realtà e persone diverse, tra città e nazioni e, nel nostro piccolo, anche tra capoluogo e frazioni” afferma il consigliere Giovanna Mazzone.

“Il Simposio di quest’anno ci ha arricchito sia da un punto di vista artistico che da un punto di vista umano. Si conferma l’idea che la cultura è un settore strategico per il rilancio dei piccoli borghi come il nostro”. conclude il consigliere Emanuele Calabrese.

Annuncio

Correlati

redazione 1 settimana fa

Vitulano, martedì alcune zone senza acqua per 4 ore

redazione 1 mese fa

Salvò 60 ebrei: la suora sannita Maria Goglia tra i ‘Giusti’

redazione 2 mesi fa

Vitulano, opposizione all’attacco su centro anziani, Sprar e addizionale comunale

redazione 2 mesi fa

Vitulano, il Comune regala biglietti del cinema ai bimbi delle scuole

Dall'autore

redazione 60 minuti fa

Contrasto alla corruzione e trasparenza, palazzo Mosti lancia una consultazione pubblica: “Dateci proposte per migliorare il Piano”

redazione 1 ora fa

Teatro Mulino Pacifico, lo spettacolo I duellanti in scena per il nono appuntamento di “Obiettivo T”

redazione 1 ora fa

Unifortunato, al via la grande festa degli Open Days con 6mila maturandi provenienti da diverse regioni italiane

redazione 1 ora fa

Giovedì al Guacci il primo Laboratorio formativo sulla violenza domestica promosso dalla Procura

Primo piano

redazione 60 minuti fa

Contrasto alla corruzione e trasparenza, palazzo Mosti lancia una consultazione pubblica: “Dateci proposte per migliorare il Piano”

redazione 1 ora fa

Unifortunato, al via la grande festa degli Open Days con 6mila maturandi provenienti da diverse regioni italiane

redazione 6 ore fa

Infrastrutture e mobilità, novità dal focus della Filt Cgil: “Per la ‘Telesina’ inizio interventi previsto in autunno”

redazione 6 ore fa

Conservatorio di Benevento: lavoro degli studenti di Composizione Musicale Elettroacustica alla Stephen McLaughlan Gallery di Melbourne

Copyright © 2023 Intelligentia S.r.l.

Skip to content