fbpx
Connettiti con noi
Annuncio
Annuncio
Annuncio
Annuncio
Annuncio
Annuncio
Annuncio

Salute

Il bilancio di Volpe e Mastella: ‘Risultati brillanti nelle prime due fasi. Oggi 73 comuni Covid free’

Pubblicato

su

Ascolta la lettura dell'articolo

Sono 73 su 78 i Comuni Covid free nel Sannio. E’ questo il dato, che arriva il giorno dopo la notizia di zero contagi in Campania, annunciato dal direttore generale dell’Asl Benevento, Gennaro Volpe in videoconferenza insieme al sindaco di Benevento Mastella, in qualità di rappresentante della Conferenza dei Sindaci.

“Siamo soddisfatti per il lavoro sinergico svolto in Regione e sul territorio sannita – ha detto Volpe, ringraziando la popolazione tutta per la collaborazione e invitandola a non perdere di vista le regole in questa fase tre della emergenza sanitaria da coronavirus.”

“E’ necessario, dunque, continuare a mantenere il distanziamento fisico, praticare il lavaggio delle mani, usare la mascherina e comportarsi con intelligenza per mantenere a distanza il virus che non è scomparso – ha aggiunto Volpe, ricordando che “per essere definitivamente fuori dall’epidemia servono, secondo le direttive dell’Organizzazione Mondiale della Sanità, 28 giorni continuativi di contagi zero.”

Il Sannio entra, dunque, nel vivo della terza fase con dati entusiasmanti e soddisfacenti, frutto di un lavoro difficile ma efficace svolto con compattezza e sinergia interistituzionale nelle fasi precedenti. Lavoro che ha portato ad avere “12 guariti sul territorio provinciale e ad avere ad oggi solo pochissimi casi in altri cinque comuni, di cui molti hanno già ottenuto il primo tampone negativo e per i quali si attende il secondo per poterne dichiarare la definitiva guarigione.”

Restano un caso a Guardia Sanframondi, 3 a Pietrelcina, 1 a San Lorenzo Maggiore, 1 a Castelfranco in Miscano e 1 a Benevento. Risulta poi un paziente asintomantico ricoverato a Villa Margherita dove già era ospite.

Sono state poste in isolamento sotto sorveglianza attiva da parte dell’Usca e degli epidemiologi dell’Asl, in media 150 persone al mese. Dalla relazione del direttore Volpe emerge che anche lo screening con tampone su 6 mila persone circa, effettuato in modalità drive in collaborazione con l’Istituto Zooprofilattico del Mezzogiorno, dal quale sono risultate positive solo due persone Bartolomeo in Galdo, a Morcone e una a San Nicola Manfredi, testimonia l’efficacia del lavoro svolto.

Sulle 900 perone “screenate” provenienti da altre regioni sono risultate positive al coronavirus solo due persone, mentre sono tutti negativi gli operatori sanitari sottoposti al tampone. “I dati sono completi” – ha chiosato Volpe, annunciando che è in corso anche un’ulteriore verifica nominativa per averne conferma.

“In questa fase – ha annunciato Volpe – continueremo con i test rapidi e sierologici il monitoraggio degli operatori sanitari, della popolazione e di alcune attività produttive, seguendo quanto ci indica il nuovo piano di sorveglianza della Regione Campania e aspettiamo indicazioni su come muoverci con il personale scolastico in vista della riapertura delle attività didattica.”

E’ intenzione, inoltre, del management sanitario dell’Asl di Benevento potenziare a fine mese di giugno l’Usca con l’attivazione delle unità a livello distrettuale.Volpe ha poi espresso soddisfazione anche per le azioni poste in essere in merito alla vicenda Villa Margherita e alla zona rossa di Paolisi con un grande e difficile lavoro svolto con la collaborazione di sindaci, medici e strutture sanitarie. Ha inoltre annunciato che è in corso uno studio da parte dei virologi per analizzare il fenomeno dei contagi tra le persone guarite che nel Sannio ha fatto registrare un solo caso a Pago Veiano con decesso.

Ha parlato di “ risultati brillanti” il sindaco Mastella, annunciando la donazione da parte del Comune di 2000 test rapidi all’Asl di Benevento per l’ulteriore campagna di screening che verrà messa in atto nei prossimi giorni e il costante controllo con termoscanner a chi arriva in città con i treni.

Annuncio

Correlati

redazione 14 ore fa

Prevenzione dei tumori al seno: visite gratuite lunedì al Rione Libertà

redazione 1 giorno fa

Ospedale Sant’Agata, due medici in lizza per l’incarico di responsabile del Pronto Soccorso

redazione 1 giorno fa

Città Spettacolo, Mastella: ‘Costi dei cantanti lievitati, vedremo come fare. Da De Luca residui di fondi’

redazione 2 giorni fa

Vitulano, la passeggiata rosa raccoglie oltre 1500 euro per sostenere i progetti di Komen Italia

Dall'autore

redazione 4 ore fa

Aree interne tra realtà e rigenerazione: “Questione che non riguarda soltanto il Sud, ora tocca alla politica”

redazione 4 ore fa

Andrea Sannino il 25 luglio a Puglianello per la festa patronale

redazione 6 ore fa

Aziende di eccellenza, premio “Imprese stellari”: doppio riconoscimento per Sidersan

redazione 7 ore fa

Tocco Caudio e Frasso Telesino, ancora disagi con l’erogazione idrica

Primo piano

redazione 4 ore fa

Aree interne tra realtà e rigenerazione: “Questione che non riguarda soltanto il Sud, ora tocca alla politica”

redazione 4 ore fa

Andrea Sannino il 25 luglio a Puglianello per la festa patronale

redazione 6 ore fa

Aziende di eccellenza, premio “Imprese stellari”: doppio riconoscimento per Sidersan

redazione 11 ore fa

Giunta, ok al progetto definitivo ‘Un albero per abitante’

Copyright © 2023 Intelligentia S.r.l.

Skip to content