fbpx
Connettiti con noi
Annuncio
Annuncio
Annuncio
Annuncio
Annuncio
Annuncio
Annuncio

Associazioni

Cidec: al via decreto liquidità, un ‘respiro senza mascherina’ per le imprese

Pubblicato

su

Ascolta la lettura dell'articolo

“Con la pubblicazione sulla Gazzetta Ufficiale del decreto legge n. 23 dell’8/04/2020, si sono aperte le porte a favore di possessori di partita I.V.A., stremati oltre che psicologicamente, anche economicamente dal coronavirus. Gli stessi possono ottenere, un prestito vantaggioso dagli Istituti di credito. Finalmente un po’ di luce in fondo al tunnel e un ‘respiro senza mascherina’.

Lo rende noto Carmine Tranfa, componente esecutivo del C.I.D.E.C. Sannio – Irpinia di Benevento (in via Piermarini 37), che, in seguito ad alcune sollecitazioni di imprenditori delle aree interne della Campania, ha ritenuto esplicitare, nel dettaglio, le modalità per riscuotere il prestito nel minor tempo possibile.

L’art. 13 lettera M del D.L. n. 23/2020 ha previsto l’erogazione di finanziamenti fino ad Euro 25.000,00 (venticinquemila/00) a favore di piccole e medie imprese e di persone fisiche esercenti l’attività di impresa, arti o professioni, la cui attività è stata danneggiata dall’emergenza covid-19. Il finanziamento è garantito al 100% dallo Stato ed è erogabile senza alcuna valutazione nel merito del credito. Il governo ha inteso concedere un “prestito sprint”, senza alcun rischio per gli Istituti di Credito (banche, casse rurali, ecc.).

Il richiedente il prestito avrà l’onere di corredare alla richiesta, la seguente documentazione: autocertificazione resa ai sensi dell’art. 47 D.P.R. n. 445/2000, da cui risulti che l’attività di impresa, arte o professione è stata danneggiata dall’emergenza covid-19; dichiarazione dei redditi relativa all’anno 2019, con la ricevuta telematica di presentazione. Per gli esercenti attività artistiche o professionali che ne hanno l’obbligo, la dichiarazione IVA; le società, che, a norma degli articoli dal 2423 al 2435 bis codice civile, hanno l’obbligo di presentare il bilancio d’esercizio, a giudizio dello scrivente, possono allegare soltanto la dichiarazione I.V.A. (anziché il bilancio). La stessa, comunque, deve essere inviata all’Agenzia delle Entrate entro il 30/04/2020 e quindi va a costituire “l’ultima dichiarazione fiscale presentata alla data della domanda del prestito” (come recita l’art. 13 lett. M D.L. n. 23/2020).

L’importo del prestito non può essere superiore al 25 per cento dell’ammontare dei ricavi dichiarati per l’anno di imposta 2019. Il soggetto beneficiario dovrà restituire la somma non prima di 24 mesi (due anni) dall’erogazione.

Il prestito, rateizzato, dovrà essere rimborsato entro i successivi  6 (sei) anni ossia fino a 72 mesi, con interessi minimi, attesa l’assenza di rischio per gli intermediari finanziari.

Pertanto il “respiro complessivo” è di otto anni per la restituzione del prestito. “A mio giudizio – conclude Tranfa – non bisogna perdere questa occasione. Chi ritiene di possedere i requisiti richiesti dalla Legge, si affretti”.

Annuncio

Correlati

redazione 15 ore fa

Dopo Festival del Lavoro e Scuola d’Imprenditorialità, nasce il Premio “Giovani Imprenditori 2024”

redazione 2 settimane fa

Confindustria premia le ‘imprese stellari’: giovedì sera l’evento a Benevento

redazione 2 settimane fa

Rialzo delle quotazioni e dividendo record per le azioni Banco BPM: ma possono salire ancora? L’opinione di SoldiExpert SCF

redazione 3 settimane fa

Consorzio Medil, 2023 da incorniciare: fatturato da 115 milioni e importanti riconoscimenti

Dall'autore

redazione 7 ore fa

A Puglianello si discute del Sant’Alfonso. Il sindaco Rubano: “in Consiglio comunale per continuare la lotta della crisi ospedaliera”

redazione 7 ore fa

Sannio Music Fest, annullato il concerto di Chiara Civello al Teatro Romano

redazione 8 ore fa

Guardia Sanframondi: chiude il rinomato ristorante La Meridiana, fiore all’occhiello della Valle Telesina

redazione 8 ore fa

Benevento, tentavano di far entrare droga e cellulari in carcere con un drone: due arresti

Primo piano

redazione 8 ore fa

Guardia Sanframondi: chiude il rinomato ristorante La Meridiana, fiore all’occhiello della Valle Telesina

redazione 8 ore fa

Benevento, tentavano di far entrare droga e cellulari in carcere con un drone: due arresti

redazione 16 ore fa

Benevento, anche stanotte rubinetti chiusi per il Distretto Ponticelli e zona Asi

redazione 16 ore fa

‘De La Salle’, agli Esami di Stato 100 e lode per cinque studenti del liceo classico quadriennale

Copyright © 2023 Intelligentia S.r.l.

Skip to content