fbpx
Connettiti con noi
Annuncio
Annuncio
Annuncio
Annuncio
Annuncio
Annuncio
Annuncio

PRIMO PIANO

Covid-19, da Colle Sannita la richiesta a Mattarella: “Medaglia al valore civile per i medici”

Pubblicato

su

Ascolta la lettura dell'articolo

L’Associazione culturale “Colle Sannita”, guidata dal presidente Angelo D’Emilia, ha inviato al Presidente della Repubblica la richiesta per un riconoscimento ai medici e a tutti gli operatori sanitari per l’abnegazione dimostrata in questo particolare momento della vita degli italiani.  Chiunque può sottoscriverla tramite email sul sito del Quirinale con la seguente dicitura: “Facciamo nostra la richiesta dell’Associazione culturale “Colle Sannita” per la concessione della medaglia d’oro al valor civile al personale medico e a tutti gli operatori sanitari deceduti a causa del coronavirus”.

Questa la missiva: “Le scrivo da parte dell’Associazione culturale “Colle Sannita” di un piccolo paese della Provincia di Benevento, Colle Sannita appunto. In questo momento, così grave per l’Italia tutta, non ci sono più parole per descrivere quello che sta succedendo. Quello che possiamo fare è attenerci a quanto le nostre autorità ci hanno “consigliato”. A volte non dovrebbero essere necessarie le “imposizioni per decreto”, ma dovrebbe bastare il senso civico e di responsabilità delle persone. Ma quello che ha colpito di più i componenti dell’Associazione è stata l’abnegazione dei medici, di tutto il personale sanitario e delle forze dell’ordine. Molti di questi, lavorando in situazioni precarie e di continuo pericolo, sono stati colpiti dal coronavirus e hanno perso la vita. Quando tutto questo sarà passato e tutto sarà un brutto ricordo, chi si ricorderà di loro? Per questo, Signor Presidente, Le chiediamo di voler concedere la medaglia d’oro al valor civile, alla memoria, a tutti gli operatori sanitari e delle forze dell’ordine deceduti, non solo nel compimento del loro dovere, ma per la loro immensa abnegazione. La concessione di tale onorificenza, Signor Presidente, vuole essere il “premio per atti di eccezionale coraggio che manifestano preclara virtù civica” e segnalare gli autori di tali gesti come “degni di pubblico onore”. Inoltre, l’onorificenza concessa ai caduti, sarà uno stimolo per tutti gli operatori sanitari e delle forze dell’ordine a dare il meglio di sé, perché lo Stato non si dimentica di loro. Nella sicurezza che questa nostra richiesta verrà presa in considerazione, Signor Presidente le inviamo un cordiale e calorosissimo saluto”.

Annuncio

Correlati

redazione 12 ore fa

La Lega attacca Regione, Asl e Ospedale: ‘No alla colonizzazione della sanità sannita’. Pronta mobilitazione

Antonio Corbo 24 ore fa

Medico e imprenditore, Antonio De Vizia e i suoi 50 anni di missione tra Sannio e Irpinia: “Salvare vite un dono per chi vi riesce, non per chi lo riceve”

redazione 4 settimane fa

Tammaro e Fortore, truffe on line: denunciate quattro persone

redazione 1 mese fa

L’azienda telesina Mangimi Liverini SpA tra le duecento “Stelle del Sud 2024”

Dall'autore

redazione 10 ore fa

Compagnia San Pio, giornata dedicata alla solidarietà a CampaniAlleva

redazione 10 ore fa

Forza Italia, ad Airola la telefonata del vice premier Tajani: “La guida del partito in Campania e nel Sannio è in ottime mani”

redazione 10 ore fa

A Pantano i bimbi piantano gli alberi insieme con ‘La voce delle donne’ e Centro Sportivo Malevento

redazione 12 ore fa

La Lega attacca Regione, Asl e Ospedale: ‘No alla colonizzazione della sanità sannita’. Pronta mobilitazione

Primo piano

redazione 10 ore fa

A Pantano i bimbi piantano gli alberi insieme con ‘La voce delle donne’ e Centro Sportivo Malevento

Giammarco Feleppa 11 ore fa

Prima blocca il traffico per parcheggiare senza pass, poi si rifiuta di dare le generalità agli agenti in servizio a CampaniAlleva: nei guai consigliere comunale

redazione 12 ore fa

La Lega attacca Regione, Asl e Ospedale: ‘No alla colonizzazione della sanità sannita’. Pronta mobilitazione

redazione 13 ore fa

A CampaniAlleva il governatore campano De Luca firma la petizione di Coldiretti contro il cibo falso ‘Made in Italy’

Copyright © 2023 Intelligentia S.r.l.

Skip to content