Home SANNIO Guardia Sanframondi, premiati i vincitori di “Presepi nel Centro Storico”

Guardia Sanframondi, premiati i vincitori di “Presepi nel Centro Storico”

La quarta edizione dei “Presepi nel Centro Storico” manifestazione organizzata dal Consorzio C.C.N. “Il Guardiolo” di Guardia Sanframondi nella Regione Campania, arriva al termine con la consegna degli attestati di partecipazione.

In questa edizione la menzione speciale viene consegnata all’Istituto Tecnico Agrario “Galilei-Vetrone” sede di Guardia Sanframondi citato come “Presepe semplice ma significativo” consegnata all’alunno Luigi Morone. La cerimonia prosegue con l’ufficializzazione dei maestri presepiali vincitori che salgono sul podio. Il “Primo classificato” è il Maestro Presepiale Raffaele Gargiulo seguito dal Maestro Presepiale senior Giustino Pengue come “secondo classificato” e dal “terzo classificato” il Maestro Presepiale Michele Vitelli.

La premiazione viene effettuata dal Vice Presidente Rino Guerrera e i Consiglieri Raffaele Pengue e Giuseppe Franco domenica 18 febbraio e nell’occasione il Presidente Filippo De Blasio ha affermato: “Siamo arrivati alla sesta manifestazione organizzata dal Consorzio, le quali hanno ritrovato sempre dei risvolti positivi, costituito da imprenditori locali che, quotidianamente, con le loro attività sono un punto di riferimento prezioso della comunità essendo vitalità per la stessa. Certamente c’è attenzione da parte della politica locale ma, purtroppo, ha confronti frettolosi con chi si impegna in modo reale e concreto ed è incarnato nella vita quotidiana della nostra società urbana. Facilmente la politica si fa strizzare l’occhio e cede a fantomatici grandi eventi e grandi progetti dimenticandosi di coinvolgere i soggetti attivi del territorio che con le loro piccole opere coinvolgono la realtà locale e i giovani che si entusiasmano e rivitalizzano il nostro centro storico ristrutturato”-

Tutto l’anno, per gli amanti del mondo presepiale, a Guardia è possibile visitare i presepi contattando il Sig. Annibale Garofano al numero 3209781884.

Articolo precedenteDe Girolamo: ‘Torno presto nel mio Sannio. Si punti su agricoltura, merito e competenza’
Articolo successivoServizio 118, De Luca (Uil): “Silenzio da parte del direttore generale dell’Asl”

LASCIA UNA RISPOSTA

Please enter your comment!
Please enter your name here