fbpx
Connettiti con noi
Annuncio
Annuncio
Annuncio
Annuncio
Annuncio
Annuncio
Annuncio

Associazioni

Contesa di Sant’Eliano, 13mila presenze in 4 giorni. Il bilancio di Benevento Longobarda

Pubblicato

su

Ascolta la lettura dell'articolo

L’Associazione Culturale Benevento Longobarda ringrazia di cuore don Nazzareno Tenga e la Parrocchia di Santa Sofia, don Mario Iadanza, Elena Percivaldi, Marcello Rotili, Claudio Azzara, Tommaso Indelli, Enrico Chigioni, Luigi Carillo, Tetyana Shyshyak, la rivista MedioEvo, Bruno Petretti, l’Associazione Verehia, i gruppi storici Fortebraccio Veregrense, Tempora Medievalis, Gens Langobardorum, Cavalieri di Bianca Lancia, Vita Antiqua, Compagnia della Stella, i gruppi musicali Emian Pagan Folk, Odor Rosae Musices, Compagnia del Cervo Bianco, il Rugby IV Circolo, Piero Ricciardi, Angelo Miraglia, Giuseppe Vallone, Massimiliano Fini, tutti i soci che hanno lavorato duramente per la realizzazione della rievocazione, tutti gli sponsor che hanno creduto nel nostro progetto, tutti coloro che hanno contribuito con il crowfunding, quelli che ci hanno aiutato materialmente e spiritualmente, tutte le migliaia di persone che hanno visitato il villaggio longobardo ed assistito ai Palii della Contesa (stimiamo oltre 13000 presenze in 4 giorni).

Questa quinta edizione ha consolidato il successo di pubblico e di critica della rievocazione storica “La Contesa di Sant’Eliano”, che ormai è diventata un’attrazione turistica, che arricchisce l’offerta già appetibile del patrimonio culturale della città di Benevento. Speriamo che negli anni a venire la strada che abbiamo tracciato col sudore dei soci volontari possa essere percorsa insieme a tutti i soggetti del territorio e si possa creare un’economia cittadina legata al turismo e alla cultura. E’ per questo che abbiamo lanciato la raccolta di firme per trasformare la Rocca dei Rettori in un Museo della Città, perché siamo convinti che una sua rivalorizzazione potrebbe incrementare ancora di più i flussi turistici verso Benevento.

Ci auguriamo che i nostri sforzi di ricreare lo spirito di comunità e di riscoprire la nostra identità storica possano svegliare le coscienze di sempre più beneventani e innescare processi di autotutela e valorizzazione del patrimonio culturale cittadino, come è successo già per i Morticelli, i Santi Quaranta, le terme di San Cristiano. Ci auguriamo che i beneventani possano tornare ad essere orgogliosi della propria Storia e della propria identità culturale, per diventare turisti della propria città e riscoprirne le infinite meraviglie.

Ci auguriamo che “La Contesa di Sant’Eliano” possa essere uno dei tasselli di una programmazione turistica-culturale di ampio respiro che attragga a Benevento sempre più visitatori, da ogni parte del mondo, come del resto già accade, dato che in questa edizione abbiamo registrato la presenza di americani, coreani (che hanno voluto partecipare in costume), inglesi e francesi. E’ sotto gli occhi di tutti, del resto, che i flussi turistici internazionali, precedentemente diretti verso l’Egitto e altri paesi minacciati dal terrorismo e dall’instabilità, si stanno orientando verso mete più sicure ma allo stesso tempo “caratteristiche” come appunto il Sud Italia.

Per questo continueremo ad impegnarci e già a settembre presenteremo la nostra proposta per l’edizione 2017 de La Contesa di Sant’Eliano, che continuerà a crescere, grazie alle beneventane e ai beneventani che la rendono possibile ogni anno.

Nel ringraziare nuovamente tutti quelli che hanno contribuito economicamente alla rievocazione, rendendo possibile anche quest’anno il pareggio di bilancio con le spese che hanno raggiunto i 27.200 euro.

Annuncio
Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Correlati

redazione 1 mese fa

Giornate Europee dell’Archeologia: Benevento Longobarda protagonista nel week end in Molise

redazione 2 mesi fa

Benevento Longobarda, estate in tour in occasione di manifestazioni storiche

redazione 3 mesi fa

Istituto De La Salle e Benevento Longobarda insieme al Teatro Romano per il saggio del percorso laboratoriale

redazione 4 mesi fa

‘Domeniche al Museo’: al Teatro Romano rievocazione storica del popolo sannita e delle maschere gladiatorie

Dall'autore

redazione 48 minuti fa

GESESA-Benevento, Calendario delle chiusure idriche fino al 26 luglio: Zona Alta e Rione Libertà

redazione 5 ore fa

La bottega al Triggio, l’esempio di papà Giuseppe. Simona Donatiello e il successo di Incas Caffè: “Orgogliosi di far sapere al Mondo chi siamo e da dove veniamo”

redazione 15 ore fa

A Puglianello si discute del Sant’Alfonso. Il sindaco Rubano: “in Consiglio comunale per continuare la lotta della crisi ospedaliera”

redazione 15 ore fa

Sannio Music Fest, annullato il concerto di Chiara Civello al Teatro Romano

Primo piano

redazione 48 minuti fa

GESESA-Benevento, Calendario delle chiusure idriche fino al 26 luglio: Zona Alta e Rione Libertà

redazione 5 ore fa

La bottega al Triggio, l’esempio di papà Giuseppe. Simona Donatiello e il successo di Incas Caffè: “Orgogliosi di far sapere al Mondo chi siamo e da dove veniamo”

redazione 15 ore fa

Guardia Sanframondi: chiude il rinomato ristorante La Meridiana, fiore all’occhiello della Valle Telesina

redazione 15 ore fa

Benevento, tentavano di far entrare droga e cellulari in carcere con un drone: due arresti

Copyright © 2023 Intelligentia S.r.l.

Skip to content