fbpx
Connettiti con noi
Annuncio
Annuncio
Annuncio
Annuncio
Annuncio
Annuncio
Annuncio

Featured

Mensa scolastica, i genitori chiedono la rescissione del contratto alla Quadrelle

Pubblicato

su

Ascolta la lettura dell'articolo

Il comitato dei genitori San Filippo ha proposto a tutti i familiari dei bambini che frequentano le scuole materne ed elementari del comune di Benevento di firmare una richiesta di rescissione del contratto di appalto del servizio di mensa scolastica affidato alla cooperativa Quadrelle 2001.

“Da lunedì – si legge nella lettera inoltrata al dirigente comunale Angelo Mancini – il servizio di mensa scolastica è sospeso a tempo indeterminato per lo sciopero del personale della cooperativa Quadrelle 2001. Il Capitolato Speciale di Appalto, nella scheda cestino d’emergenza, testualmente prevede : “la Ditta deve assicurare continuità e regolarità del servizio di ristorazione anche in caso di eventi eccezionali (causa scioperi del personale dipendente dell’appaltatore”. Invece la suddetta cooperativa non ha fornito alcun servizio sostitutivo e addirittura, in assenza di interventi da parte del Comune di Benevento, alcuni Dirigenti scolastici hanno vietato la prosecuzione dell’orario scolastico a “tempo pieno” anche per quei bambini che finora avevano mangiato il pasto sostitutivo e continuato l’attività didattica anche nel pomeriggio.

La mancata fornitura del “cestino” sostitutivo del pasto è la ulteriore violazione contrattuale da parte della coop. Quadrelle 2001 che dagli inizi del servizio affidato, dicembre 2015, ha più arbitrariamente modificato il menù, fornito pietanze non cotte adeguatamente per l’uso di forni non idonei, utilizzato posate non idonee, ecc.

Infine, ha sospeso dal servizio o non pagato i dipendenti costringendoli allo sciopero che crea ulteriori disagi ai genitori. Per questo motivo, i genitori chiedono che l’Ente provveda a rescindere immediatamente il contratto di affidamento del servizio di mensa scolastica alla Quadrelle 2001; che sia confermato il “tempo pieno” nelle scuole; che i genitori siano autorizzati a fornire ai propri figli il pasto sostitutivo”.

Annuncio
Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Correlati

redazione 5 giorni fa

Benevento, indette le elezioni per il rinnovo dell’Assemblea del Forum dei Giovani

Giammarco Feleppa 6 giorni fa

Benevento, denominate nove nuove strade. Una ricorderà don Alfonso Del Grosso, primo parroco a Pezzapiana

redazione 6 giorni fa

Mensa scolastica, pubblicato l’avviso per l’iscrizione al servizio: partirà il 30 settembre

redazione 6 giorni fa

Noi Sanniti: “Vicenda coordinatore Ambito B1 chiarita in maniera tempestiva e esaustiva. No al valzer di pareri”

Dall'autore

redazione 32 minuti fa

Disagi idrici in città, l’opposizione: ‘Non è priorità per l’amministrazione. Perché non se ne discute nel prossimo Consiglio?’

redazione 2 ore fa

Decreto ‘Salva Casa’, il senatore Matera relaziona in aula: ‘Misura a tutela della proprietà’

redazione 3 ore fa

Attività chiusa al campo da rugby, il presidente Palumbo: ‘Comportamenti inaccettabili, si accertino responsabilità’

redazione 4 ore fa

Airola, ancora problemi all’IPM. Il Sappe chiede trasferimento di minori detenuti e avvio dei lavori di ristrutturazione

Primo piano

redazione 32 minuti fa

Disagi idrici in città, l’opposizione: ‘Non è priorità per l’amministrazione. Perché non se ne discute nel prossimo Consiglio?’

Christian Frattasi 3 ore fa

San Bartolomeo in Galdo, l’istituto scolastico ‘Medi’ si trasferirà in via Costa

redazione 3 ore fa

Attività chiusa al campo da rugby, il presidente Palumbo: ‘Comportamenti inaccettabili, si accertino responsabilità’

redazione 4 ore fa

Airola, ancora problemi all’IPM. Il Sappe chiede trasferimento di minori detenuti e avvio dei lavori di ristrutturazione

Copyright © 2023 Intelligentia S.r.l.

Skip to content