fbpx
Connettiti con noi
Annuncio
Annuncio
Annuncio
Annuncio
Annuncio
Annuncio
Annuncio

Sindacati

Il Siulp Benevento dice “no” alla chiusura delle sezioni di polizia postale decisa dal Governo

Pubblicato

su

Ascolta la lettura dell'articolo

“La polizia postale e delle comunicazioni è uno dei servizi cardini della polizia di Stato su cui un governo lungimirante debba investire per il futuro dal momento che da esso dipende parte della sicurezza del Paese.”

E’ quanto dichiara il Siulp di Benevento tramite una nota con la quale il sindacato contesta la decisione del Governo di sopprimere nei primi mesi del 2015 le sezioni provinciali delle Polizia Postale e di accorparle in unico apparato regionale con l’obiettivo di razionalizzare le risorse umane.

Il sindacato non ci sta e spiega come “ le sezioni provinciali della polizia postale siano la vera risorsa investigativa contro i crimini informatici sempre più in aumento negli ultimi anni, mentre nei compartimenti regionali solo una parte del personale è assegnato ad attività investigative, essendo per la maggior parte apparati burocratici, con uffici e mansioni che rappresentano praticamente un doppione della sezioni provinciali e quindi un inutile spreco di risorse”.

“Essendo a diretto contatto con le procure – scrive il Siulp – la sezioni possono svolgere la indagini più rapidamente e fornire per questo un efficace strumento investigativo a servizio della giustizia e della collettività”.

“Le sezioni – spiega il Siulp – sono assolutamente indispensabili nell’organigramma territoriale in quanto offrono assistenza e consulenza informatica immediata contro gli attacchi hacker alle aziende, agli enti provinciali e agli stessi cittadini per gli accessi abusivi ai loro computer, la sottrazione della posta elettronica o denaro dai propri conti correnti e per le minacce e diffamazioni sui social network. Forniscono un immediato sostegno agli adolescenti con gli incontri che tengono presso gli istituti scolastici sui rischi di un uso inconsapevole di internet da parte dei minori”.

“Sopprimere le sezioni composte in media da solo otto unitˆà – si legge ancora nella nota del Siulp – produrrebbe uno scarso recupero di risorse senza nessun beneficio concreto, anzi vedrebbe accrescere esponenzialmente le problematiche organizzative, accentrando e demandando l’intera complessa materia informatica alle questure.”

Secondo il Siulp ”la soluzione più ovvia e lungimirante porterebbe ad abolire i compartimenti, accorpando in un unico ufficio la polizia stradale, ferroviaria, postale e di frontiera, diretto da un solo dirigente con quattro funzionari (uno per specialitˆà), unificando tutti gli uffici burocratici (centralino, archivio, segreteria, automezzi ecc.) ed attuando una gestione pi oculata e sana delle risorse dello Stato con un notevole risparmio sugli affitti e sulle utenze, recuperando uomini e mezzi con un incremento dell’efficienza dei servizi resi ai cittadini”.

Annuncio
Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Correlati

redazione 6 mesi fa

Rischi in Rete, la Moscati incontra la Polizia Postale

redazione 1 anno fa

Il Siulp ricorda Nicoletta Missiroli e le donne vittime del dovere

redazione 1 anno fa

Bullismo e Cyberbullismo, il progetto del ‘Telesi@’ per informare e formare gli studenti sui rischi della Rete

redazione 1 anno fa

Regali di Natale, i consigli della Polizia Postale per acquistare in Rete con maggiore tranquillità

Dall'autore

redazione 9 ore fa

Centri per l’Impiego: Provincia trasferisce a Regione le sedi di Benevento, Sant’Agata de’ Goti e San Bartolomeo

redazione 9 ore fa

Carcere di Benevento, il Sappe diserterà l’incontro con la direzione: “Basta nascondere testa sotto sabbia come gli struzzi”

redazione 9 ore fa

‘Sannio Europa’: si è insediato Del Vecchio

redazione 10 ore fa

Ente Parco Regionale del Matese: il nuovo presidente è Agostino Navarra

Primo piano

redazione 9 ore fa

Carcere di Benevento, il Sappe diserterà l’incontro con la direzione: “Basta nascondere testa sotto sabbia come gli struzzi”

redazione 10 ore fa

Scuole, individuata con la Provincia la soluzione per “Giannone” e “Alberti”. Il “Galilei” potrebbe restare dov’è

redazione 11 ore fa

Benevento, è la settimana di De Giovanni e Rumiz: gli scrittori alla libreria Ubik mercoledì 22 e venerdì 24 maggio

redazione 11 ore fa

Benevento, da oggi lavori sul ponte San Nicola: chiuso al traffico, si riapre il 7 settembre

Copyright © 2023 Intelligentia S.r.l.

Skip to content