fbpx
Connettiti con noi
Annuncio
Annuncio
Annuncio
Annuncio
Annuncio
Annuncio
Annuncio

Titerno

Castelvenere, smaltimento acque reflue: Comune ed esperti a confronto con i produttori di vino

Pubblicato

su

Ascolta la lettura dell'articolo

“La legge attribuisce all’Amministrazione Comunale la funzione di controllo: tale controllo verrà esercitato dal Comune con le forze dell’ordine e in collaborazione con l’ARPAC ma, allo stesso tempo, l’Amministrazione comunale è disponibile a favorire e a collaborare a progetti, insieme ai produttori, che prevedano il corretto trattamento delle acque reflue nella fognatura comunale.

I controlli già da quest’anno saranno fatti a campione in tutte le aziende sia in quelle che scaricano in fognatura sia in quelle che provvedono allo smaltimento delle acque reflue in maniera autonoma”.
E’ questo, in sintesi, quanto emerso da un’apposita riunione convocata dal Sindaco di Castelvenere, Alessandro Di Santo, per aggiornarsi con l’ausilio dell’esperto Giancarlo Pepe sulle nuove leggi sulla depurazione delle acque di lavorazione dell’uva e di lavaggio dei serbatoi in cantina.

Nel corso dell’incontro, che si è tenuto presso l’aula consiliare del Comune, i produttori hanno discusso sui sistemi di lavaggio dei serbatoi e delle macchine enologiche, sui sistemi di depurazione fisico-chimici e biologici delle acque reflue, e sullo studio dei sistemi di trattamento nelle piccole imprese agricole.

La riunione è stata quindi aggiornata a mercoledì 4 aprile 2012 (ore 19) presso la Sala del Consiglio Comunale.
Oltre al Sindaco e a Pepe, alla riunione hanno preso parte i seguenti produttori:
Antonio Ciabrelli per l’azienda “Azienda Agricola Antonio Ciabrelli”;
Salvatore Falato per l’azienda “Cantina delle Selvi”;
Ugo Di santo per l’azienda “Di Santo Ugo”;
Mariano Assini per l’azienda “Cà Stelle Antichi Sapori”;
Danilo Verrillo per l’azienda “Danilo Verrillo”;
Giuseppe Colangelo per l’azienda “CECAS”;
Mario Pacelli per l’azienda “Pacelli Mario Lorenzo”;
Filippo Venditti per l’azienda “Bosco Anna”;
Dionisio Meola per l’azienda “i Pentri”.

Annuncio
Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Correlati

redazione 22 minuti fa

Sannio e Irpinia al Vinitaly, Barone (Lega): ‘Complimenti ai produttori, Europa non sia ingrata’

redazione 1 giorno fa

Dal Cilento alla Romagna, la work experience a Borgo Basino targata Projenia

redazione 5 giorni fa

Raduno motociclisti a Castelvenere: è stato lo “start” del cartellone di eventi della prossima estate

redazione 5 giorni fa

Benevento: Stella Marotta vince il Master della Falanghina del Sannio 2024

Dall'autore

redazione 22 minuti fa

Sannio e Irpinia al Vinitaly, Barone (Lega): ‘Complimenti ai produttori, Europa non sia ingrata’

redazione 1 ora fa

Vittorio Fucci (Lega) risponde alla Federazione provinciale del Pd: ‘La caduta di stile è la vostra’

redazione 5 ore fa

Suicidio medicalmente assistito, Abbate: ‘Presentata proposta di legge in V Commissione in Regione’

redazione 5 ore fa

Custodia e guardiania dell’Hortus, Franzese a Perifano: ‘La cooperativa pugliese ha assunto due giovani beneventani’

Primo piano

redazione 5 ore fa

Custodia e guardiania dell’Hortus, Franzese a Perifano: ‘La cooperativa pugliese ha assunto due giovani beneventani’

Christian Frattasi 6 ore fa

Montesarchio, al Centro ‘Pollicino’ spazi di crescita e di inclusione per minori con i laboratori sensoriali

redazione 8 ore fa

Una pizzeria sannita sul podio al Campionato mondiale della pizza di Parma

Christian Frattasi 12 ore fa

Animali e natura come strumenti di cura: nel Sannio terapie per i bambini con i cavalli grazie al progetto Nitrì

Copyright © 2023 Intelligentia S.r.l.

Skip to content