fbpx
Connettiti con noi
Annuncio
Annuncio
Annuncio
Annuncio
Annuncio
Annuncio
Annuncio

POLITICA

Ambrosone (Udeur):’Una condizione ambientale di gravità assoluta’

Pubblicato

su

Ascolta la lettura dell'articolo

Riceviamo e pubblichiamo una nota stilata da Luigi Ambrosone, Consigliere Comunale Udeur e rivolta all’Amministrazione Comunale di Benevento.

“Le condizioni in cui vertono gli abitanti di via Francesco Iandoli e Lungo Sabato Bacchelli, – scrive Ambrosone – evidenziano l’indifferenza totale dell’amministrazione Pepe rispetto alle problematiche che i cittadini di Benevento sono costretti a subire per la totale inadempienza e indifferenza, rispetto alla normale amministrazione dei servizi che dovrebbero essere garantiti ai cittadini. È inverosimile che, il sindaco Pepe, dopo dieci mesi dal verbale di consegna, gennaio 2011, delle aree pubbliche ancora non consente l’adempimento per le acquisizioni delle opere di urbanizzazione, dell’insediamento dei 180 alloggi di edilizia agevolata, alla via Francesco Iandoli.

Tali opere di urbanizzazione – prosegue Ambrosone – rientrano nella normale acquisizione previste dalle norme di cui alla convenzione tra ente Comune e IACP, secondo quanto previsto e sancito dalle disposizioni vigenti in materia di edilizia agevolata di cui alla legge 457/78. Le opere sono previste di tutti i rispettivi collaudi e necessitano di una semplice determina per consentire il trasferimento alle società Gesesa ed Artisica che, per conto dell’ente comune, dovranno garantire la normale manutenzione, così come avviene per tutte le altre zone della città.

Tale inadempienza, più volte sollecitata dallo scrivente al sindaco e assessore preposto, finanche con proprio intervento in aula consiliare in uno degli ultimi consigli comunali, ha determinato una condizione ambientale di gravità assoluta a causa del cattivo funzionamento del sistema fognario che, senza manutenzione, scarica direttamente nel fiume Sabato, creando un evidente inquinamento ambientale di grande disagio e mettendo seriamente a rischio la salute dei cittadini. Inoltre la mancanza di manutenzione comporta il deterioramento dei diversi impianti che per essere ripristinati necessitano di impegni di spesa di gran lunga superiori a quella prevista, poche migliaia di euro, per il passaggio con determina dirigenziale alla Gesesa e Artistica.

È assurdo che l’amministrazione Pepe proclama grandi opere a destra e a manca, con possibile valorizzazione dei fiumi, e non ha la capacità di poter garantire la benché minima e normale amministrazione di una zona della città, favorendo l’inquinamento dei fiumi e la fatiscenza delle opere pubbliche a causa della totale mancanza di manutenzione.

Appare davvero da terzo mondo – conclude Ambrosone – impiegare più di dieci mesi senza attuare un previsto e sancito adempimento, che consentirebbe di evitare un notevole inquinamento ambientale e un ulteriore sperpero di denaro pubblico, per deterioramento causato dalla mancata manutenzione, che potrebbero evitarsi con una semplice determina, erogando anche quei servizi indispensabili ai cittadini che in tutte le città civili del mondo vengono normalmente e necessariamente considerati”.

Annuncio
Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Correlati

Giammarco Feleppa 2 mesi fa

Leroy Merlin presto a contrada San Vito? Ambrosone non fa nomi: ‘Benevento cresce, in arrivo tre marchi importanti’

redazione 3 mesi fa

Mastella e Ambrosone: ‘CampaniaAlleva: successo frutto di sinergia, ora al lavoro per l’Ente fiera’

redazione 3 mesi fa

Delocalizzazione Terminal, Ambrosone: ‘Area Coni ottima soluzione, solo fermata alle spalle del Calandra. Pd in confusione’

redazione 6 mesi fa

Massima severità nel contrasto a degrado e violazione delle regole in centro storico: riunione a Palazzo Mosti

Dall'autore

redazione 28 minuti fa

Cusano Mutri: affitta casa al mare su internet, ma è una truffa. Due denunce

redazione 3 ore fa

Wg flash 24 del 13 luglio 2024

redazione 3 ore fa

Trent’anni in Confindustria Benevento: la Lampugnale Srl riceve il Premio Fedeltà all’evento ‘Imprese Stellari’

redazione 13 ore fa

Aree interne tra realtà e rigenerazione: “Questione che non riguarda soltanto il Sud, ora tocca alla politica”

Primo piano

redazione 28 minuti fa

Cusano Mutri: affitta casa al mare su internet, ma è una truffa. Due denunce

redazione 3 ore fa

Trent’anni in Confindustria Benevento: la Lampugnale Srl riceve il Premio Fedeltà all’evento ‘Imprese Stellari’

redazione 3 ore fa

Wg flash 24 del 13 luglio 2024

redazione 13 ore fa

Aree interne tra realtà e rigenerazione: “Questione che non riguarda soltanto il Sud, ora tocca alla politica”

Copyright © 2023 Intelligentia S.r.l.

Skip to content