fbpx
Connettiti con noi
Annuncio
Annuncio
Annuncio
Annuncio
Annuncio
Annuncio
Annuncio

POLITICA

‘Un modello di governance urbana che sia sistema’

Pubblicato

su

Ascolta la lettura dell'articolo

“In questi ultimi cinque anni la gestione ed amministrazione del centrosinistra a Benevento ha dimostrato di non avere un terreno culturale e scientifico solido sul quale poggiare una seria e concreta attività di governance urbana”: così esordisce Ciro Vallone, Segretario Provinciale de la Destra, in una nota in cui mette in evidenza “l’assente ma necessario approccio pragmatico teso alla soluzione integrata dei problemi urbani. L’evidente fallimento dell’amministrazione di centrosinistra – prosegue – è la mancata consapevolezza della città intesa come spazio dove si organizzano le attività dell’uomo e l’inesistenza totale, per essa, di un quadro di riferimento strategico per coordinare ed orientare le azioni ed i programmi d’intervento che competono ai diversi soggetti, pubblici e privati, a vario titolo operanti sul territorio e comunque in grado di influenzare le dinamiche e la gestione della città stessa. Una politica di governance di lungo scenario, infatti, valorizzerebbe le sinergie e le complementarietà che possono derivare dalla ‘messa in rete’ di risorse, opportunità e competenze differenziate; anche questa funzione, orientata a quella ‘gestione cooperativa’ (co-management) che costituisce ormai l’orientamento emergente delle politiche urbane nazionali ed internazionali, acquisterebbe, nel caso di Benevento, un significato particolare, in relazione alla complessità dei numerosi problemi di cui la nostra città soffre”.
“Pertanto, La Destra – conclude Vallone – si farà promotrice di un modello di governance urbana che sappia mettere a sistema i problemi e le soluzioni per Benevento, che consentirà la gestione ordinata dei diversi settori che fra loro dovrebbe essere integrati (economia, urbanistica, servizi pubblici, ecc) e per porre fine a soluzioni che nascono sull’onda di un’emergenza senza alcuna logica pianificatoria sottostante, o sull’onda di un capriccio di qualche assessore che decide di pavimentare un viale per buttare fumo negli occhi ai suoi elettori nella speranza di una nuova rielezione. La Destra non dimentica che queste soluzioni parziali e non strategicamente inserite in un quadro integrato di interventi, sono particolarmente onerose per le casse dell’amministrazione comunale e che un invito alla sobrietà, soprattutto in questo difficile periodo economico, è particolarmente sentito soprattutto a tutela delle fasce sociali più disagiate”.

 

Annuncio
Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Correlati

redazione 4 mesi fa

Video promo Regione, Vallone (FdI): ‘Sannio non preso in considerazione’

redazione 6 mesi fa

Vallone (FdI) contro ordinanza ‘anti palloncino’ a Benevento: ‘L’elio è gas innocuo. Sembra tutto così bizzarro’

redazione 11 mesi fa

Defibrillatori, Vallone (FdI) al Comune: ‘Passo in avanti, ma possibile che non vi siano le minime risorse?’

redazione 2 anni fa

Vallone conferma il suo impegno con FdI

Dall'autore

redazione 5 ore fa

Disagi idrici in città, l’opposizione: ‘Non è priorità per l’amministrazione. Perché non se ne discute nel prossimo Consiglio?’

redazione 6 ore fa

Decreto ‘Salva Casa’, il senatore Matera relaziona in aula: ‘Misura a tutela della proprietà’

Christian Frattasi 7 ore fa

San Bartolomeo in Galdo, l’istituto scolastico ‘Medi’ si trasferirà in via Costa

redazione 7 ore fa

Attività chiusa al campo da rugby, il presidente Palumbo: ‘Comportamenti inaccettabili, si accertino responsabilità’

Primo piano

redazione 5 ore fa

Disagi idrici in città, l’opposizione: ‘Non è priorità per l’amministrazione. Perché non se ne discute nel prossimo Consiglio?’

Christian Frattasi 7 ore fa

San Bartolomeo in Galdo, l’istituto scolastico ‘Medi’ si trasferirà in via Costa

redazione 7 ore fa

Attività chiusa al campo da rugby, il presidente Palumbo: ‘Comportamenti inaccettabili, si accertino responsabilità’

redazione 8 ore fa

Airola, ancora problemi all’IPM. Il Sappe chiede trasferimento di minori detenuti e avvio dei lavori di ristrutturazione

Copyright © 2023 Intelligentia S.r.l.

Skip to content