fbpx
Connettiti con noi
Annuncio
Annuncio
Annuncio
Annuncio
Annuncio
Annuncio
Annuncio

POLITICA

No alla chiusura del Ps di Sant’Agata de’ Goti, a palazzo Santa Lucia la protesta di Rubano: “Ma credo che De Luca non ci riceverà mai”

Pubblicato

su

Ascolta la lettura dell'articolo

“Questa mattina, insieme ad Amministratori locali e cittadini,complessivamente oltre 120 partecipanti, ci siamo recati a Napoli per sollecitare un incontro urgente con il Presidente della Regione Campania, Vincenzo De Luca, in merito alla grave crisi ospedaliera che affligge il Sannio ed in particolar modo il nosocomio di Sant’Agata dei Goti che ha visto annunciata la chiusura del Pronto Soccorso nelle ore serali e notturne. – così in una nota l’onorevole Francesco Maria Rubano -. Dopo un lungo tergiversare da parte della segreteria del Governatore, inizialmente è stato comunicato che non erano a conoscenza della richiesta di incontro. Notizia poi smentita, con evidente imbarazzo, dalla segreteria del presidente. Basta ricordare che la scorsa settimana ho inviato al Presidente De Luca una richiesta di incontro con la quale annunciavo la nostra presenza di quest’oggi a Napoli. Tanto è vero che De Luca dopo aver ricevuto la mia nota ne ha preso atto facendo dichiarazioni a mezzo stampa e sui social sulla nostra manifestazione, dimostrando di essere consapevole della volontà di incontro e confronto.

In seguito, la segreteria del Presidente, ha annuncia l’accesso a 13 persone, tra rappresentanti istituzionali e dei comitati civici, ma successivamente è stata concessa la possibilità di salire presso gli uffici di Palazzo Santa Lucia esclusivamente al sottoscritto e al Consigliere Regionale Franco Cascone e soltanto per consegnare una ‘seconda’ lettera di richiesta di incontro.

La segreteria del Governatore De Luca ha garantito che sarà comunicata una data a breve per l’appuntamento, ma credo che De Luca non ci incontrerà mai personalmente, continuando così nella sua politica a danno del diritto alla salute dei cittadini sanniti”.

“È vergognoso che noi Sindaci del territorio, eletti democraticamente dai nostri cittadini, non siamo stati ricevuti dal cosiddetto Presidente De Luca, nonostante una comunicazione ufficiale inviata alcuni giorni orsono dall’Onorevole Rubano – così in una nota a sua firma Claudio Cataudo, sindaco di Ceppaloni, presenta alla manifestazione di quest’oggi a Napoli -. Un Governatore che sfugge al confronto perché incapace di giustificare lo sfascio della sanità nel Sannio, coadiuvato in tutto ciò dai suoi alleati ed accoliti beneventani, un Governatore che fa solo folklore e monologhi farneticanti sui social, un Governatore che viene nel Sannio solo a tagliare qualche nastro. L’atteggiamento assunto stamattina De Luca è la conferma della sua debolezza ed incapacità amministrativa con la consapevolezza che ormai è al capolinea della sua attività politica. Meritiamo  un governo regionale serio e sensibile, noi Sanniti non possiamo essere considerati cittadini di Serie B, ma dobbiamo godere dei diritti che ci spettano, soprattutto quando si tratta di argomenti e decisioni così importanti quali la salute e la cura della persona”. – Cataudo prosegue – “Ringrazio l’Onorevole Francesco Maria Rubano e il Consigliere Regionale Franco Cascone il comitato civico e i tanti cittadini per quanto stanno facendo a tutela dei nostri territori, nella consapevolezza che gli saremo sempre vicini e pronti a qualsiasi tipo di iniziative che riterranno più opportune”.

“Oltre 13 sindaci, due Consiglieri provinciali, un Consigliere regionale. Questi eravamo ieri mattina, assieme all’onorevole Francesco Maria Rubano, per sostenere la lotta per il diritto alla salute del Sannio a seguito dell’ennesimo schiaffo ricevuto dalla provincia di Benevento dal Governatore Vincenzo De Luca. La presenza sotto palazzo Santa Lucia ha visto anche molti cittadini venuti con due pullman dalla valle Telesina e Caudina”. Lo scrivono i consiglieri provinciali di Forza Italia, Vincenzo Fuschini e Anna Iachetta.

“Siamo però certi che molti altri sindaci e rappresentanti delle istituzioni vorranno combattere assieme a noi questa battaglia di civiltà per i nostri concittadini, per le nostre famiglie, per i nostri figli. Dopotutto a fronte del diniego di De Luca a riceverci non c’è da stare tranquilli ovvero, siamo oltremodo amareggiati per come il Governatore della Campania ha snobbato la presenza di tante istituzioni. Da Consiglieri provinciali non possiamo che stigmatizzare questo grave atto di scorrettezza istituzionale che offende oltremodo i cittadini venuti dal Sannio e il lavoro del comitato per la salute di Sant’Agata dei Goti a cui vanno i nostri più sinceri ringraziamenti”, concludono Fuschini e Iachetta.

Annuncio

Correlati

redazione 1 giorno fa

GdF, Rubano (FI): “Benvenuto e buon lavoro al colonnello Sportelli, grazie per il lavoro svolto al colonnello Bua”

redazione 5 giorni fa

Ospedale Sant’Agata, Rubano (FI): “La Morgante faccia la manager oppure si dimetta e lasci ad altri”

redazione 1 settimana fa

Tutto pronto per i festeggiamenti del primo anno del MILA, il Museo Itinerante dei Luoghi Alfonsiani

redazione 2 settimane fa

Rubano: ‘Bene Valditara su stop a smartphone fino a scuole medie’

Dall'autore

redazione 60 minuti fa

“Nel mondo c’è voglia di pace e di integrazione”: è il messaggio lanciato in chiusura del “Telesia for Peoples” 2024

redazione 2 ore fa

Benevento, inadempienze amministrative: sospesa attività per circolo a Pacevecchia. Controlli antidroga: denuncia e segnalazioni

redazione 2 ore fa

Sannio, in arrivo il maltempo: da oggi pomeriggio a tarda sera temporali improvvisi e intensi

redazione 3 ore fa

BCT Music, c’è il piano traffico per i concerti: parcheggio al Gaveli, ma non ci saranno le navette

Primo piano

redazione 2 ore fa

Benevento, inadempienze amministrative: sospesa attività per circolo a Pacevecchia. Controlli antidroga: denuncia e segnalazioni

redazione 2 ore fa

Sannio, in arrivo il maltempo: da oggi pomeriggio a tarda sera temporali improvvisi e intensi

redazione 3 ore fa

BCT Music, c’è il piano traffico per i concerti: parcheggio al Gaveli, ma non ci saranno le navette

redazione 3 ore fa

Don Nicola Gagliarde festeggia 25 anni di sacerdozio: gli auguri di Cacciano e del Pd di Reino

Copyright © 2023 Intelligentia S.r.l.

Skip to content