fbpx
Connettiti con noi
Annuncio
Annuncio
Annuncio
Annuncio
Annuncio
Annuncio
Annuncio

ECONOMIA

Diverse le aziende sannite premiate a Industria Felix “L’Italia che compete”

Pubblicato

su

Ascolta la lettura dell'articolo

Questa mattina, nel corso dell’iniziativa Industria Felix “L’Italia che compete” tenutasi a Napoli presso Città della Scienza, sono state premiate molteplici imprese del territorio sannita.

Tra i premiati, le iscritte a Confindustria Benevento sono: Agriges S.R.L., Consorzio Stabile Medil Società Consortile per Azioni, Eubios S.R.L., Laer SPA, Rummo S.P.A.. Diverse le motivazioni e le categorie che hanno condotto le aziende sannite a contraddistinguersi nell’ambito del panorama aziendale complessivo campano.

“Faccio parte del comitato tecnico scientifico del premio Industria Felix fina dalle prime edizioni – spiega Filippo Liverini, co-portavoce del Comitato tecnico del premio – e pertanto mi fa piacere che lo stesso si sia accreditato su scala nazionale quale momento di riconoscimento delle migliori performance aziendali sotto il profilo economico finanziario. Nonostante ciò ogni anno, in particolare rispetto alle performance della Campania e della provincia di Benevento, riscopro con grande entusiasmo la vitalità aziendale e le prestazioni che il sistema produttivo è in grado di generare. A livello territoriale oggi il premio è stato conferito a realtà eccellenti, ciascuna meritevole nell’ambito della categoria di rifermento, che hanno messo in risalto le peculiarità aziendali e la particolare dinamicità imprenditoriale che sono in grado di esprimere nell’ambito dei più svariati settori”.

Questo è il decimo anno del premio Industria Felix che conta 57 eventi e che ha messo in piedi “Industria Felix Magazine”, trimestrale di economia e finanza diretto da Michele Montemurro in supplemento con Il Sole 24 Ore e Cerved.

Secondo quanto emerso dall’analisi regionale, la Campania ha fatto meglio di qualsiasi altra regione d’Italia: novantadue imprese campane su cento fanno utili, precisamente il 92,3% ed è la migliore percentuale italiana.

I dati sono stati estrapolati sui bilanci di 17.562 società di capitali con sede legale in Campania che complessivamente fatturano 141 miliardi di euro. I numeri del Sud Italia in valori assoluti sono distanti da quelli del Nord, ma a livello percentuale le altre regioni meridionali fanno meglio rispetto agli utili: è quanto emerso in anteprima dalla maxi inchiesta sui bilanci delle imprese nell’anno fiscale 2022 realizzata da Industria Felix Magazine,

Durante l’iniziativa presentata dalla giornalista e conduttrice del Tg1, Maria Soave, sono state premiate le imprese più performanti a livello gestionale, affidabili finanziariamente e talvolta sostenibili con sede legale in Campania (durante la sessione mattutina), Basilicata, Calabria, Molise e Sicilia (nella sessione pomeridiana)

I lavori sono stati aperti dal presidente di Confindustria Campania Costanzo Jannotti Pecci, sono seguiti i due interventi a cura della Direzione generale Sviluppo economico della Regione Campania sugli strumenti di sostegno e attrazione degli investimenti a cura del direttore generale Raffaella Farina e del dirigente di staff Daniela Michelino, si proseguirà con un talk con il presidente di ALuiss Vito Grassi, il relationship manager di ELITE Antonio Pellè, il senior manager business developer di Leyton Italia Luca Annunziata, il partner e co-founder di M&L Consulting Group Valerio Locatelli e il co-portavoce del Comitato scientifico di Industria Felix Filippo Liverini. I trend del nuovo scenario su crescita, rischio e sostenibilità delle regioni coinvolte saranno presentati da Cerved tramite il sales knowledge manager Napoleone Marano e l’Head of business development Francesco Grande, mentre l’inchiesta sui bilanci di capitali sarà a cura del direttore di IFM Michele Montemurro. A fine mattinata l’intervento del vice presidente della Regione Campania Fulvio Bonavitacola.

Sempre del territorio sannita, premiate anche le aziende: Coppola Patate, azienda attiva nella lavorazione e conservazione delle patate è stata premiata nell’ambito della categoria Piccole Imprese; Servizi Sanitari Integrati, azienda attiva nell’ambito delle attività di lavanderia industriale è stata premiata nella categoria Conduzione Femminile.

Annuncio

Correlati

redazione 1 settimana fa

Irpinia e Sannio, dati Excelsior: 3.600 assunzioni pianificate dalle PMI nel mese di giugno

Giammarco Feleppa 1 mese fa

Leroy Merlin presto a contrada San Vito? Ambrosone non fa nomi: ‘Benevento cresce, in arrivo tre marchi importanti’

redazione 1 mese fa

Due progetti dell’istituto Alberti vincono l’edizione di “I-FACTOR – Fattore Impresa”

redazione 2 mesi fa

Barone (Lega): ‘Regione Campania blocca pagamento ai Comuni, imprese in ginocchio. Si intervenga immediatamente’

Dall'autore

redazione 3 minuti fa

Finardi e Servillo, week end magico a Castelpoto con la doppia tappa di ‘Riverberi’

redazione 7 minuti fa

Emergenza ospedale a Sant’Agata: l’opposizione si autosospende da tutte le attività istituzionali

redazione 12 minuti fa

San Pio, centenaria operata con successo per una frattura al femore

redazione 1 ora fa

Benevento, cardiologo e viceprocuratore a Lecce palpeggiavano pazienti durante visite mediche: arrestati

Primo piano

redazione 3 minuti fa

Finardi e Servillo, week end magico a Castelpoto con la doppia tappa di ‘Riverberi’

redazione 7 minuti fa

Emergenza ospedale a Sant’Agata: l’opposizione si autosospende da tutte le attività istituzionali

redazione 12 minuti fa

San Pio, centenaria operata con successo per una frattura al femore

redazione 1 ora fa

Benevento, cardiologo e viceprocuratore a Lecce palpeggiavano pazienti durante visite mediche: arrestati

Copyright © 2023 Intelligentia S.r.l.

Skip to content