fbpx
Connettiti con noi
Annuncio
Annuncio
Annuncio
Annuncio
Annuncio
Annuncio
Annuncio

Generica

Cowo®, la Rete dei Coworking indipendenti con spazi condivisi nelle aree più strategiche di Milano

Pubblicato

su

Ascolta la lettura dell'articolo

Cowo®, la Rete dei Coworking indipendenti attiva nel nostro Paese dal 2008, costituisce uno dei più prestigiosi punti di riferimento per aziende e professionisti alla ricerca di spazi di lavoro condivisi, dove portare a termine i propri progetti e creare relazioni proficue. Il Network nasce grazie all’importante contributo dell’imprenditore e copywriter Massimo Carraro, founder dell’agenzia Monkey Business e di Rete Cowo® Coworking Network, divulgatore e autore, tra gli altri, del libro “Ho fatto un Coworking, anzi 100: Se la relazione viene prima del business: storia di Cowo®”.

Gli spazi di Coworking Milano, in particolare, rappresentano una realtà dinamica e in costante evoluzione per aziende e professionisti. Essenziali per l’operatività quotidiana, per gli incontri di business e per molteplici attività, permettono di trasformare il lavoro in un’esperienza unica e proficua, puntando sulla condivisione e l’interazione.

Oggi, Rete Cowo® assiste migliaia di aziende e professionisti, supportandoli nelle loro attività e contribuendo al successo dei loro progetti. Milano, in particolare, svolge un ruolo chiave all’interno del Network. La città è riconosciuta come un centro dinamico e di rilievo internazionale, che interpreta efficacemente i principi della sharing economy.

Ciò che rende Rete Cowo® una delle opzioni più apprezzate da tutti coloro che sono alla ricerca di uno spazio di Coworking è proprio l’attenzione dedicata alle esigenze di ogni individuo. L’approccio proposto dal Network costituisce uno speciale punto di riferimento, capace di soddisfare in modo efficace le necessità di ogni professionista. Infatti, coinvolge attivamente aziende, proprietari di immobili, entità in affitto, liberi professionisti ed enti pubblici.

Per ciò che riguarda il Network meneghino, gli spazi disponibili sono molteplici, strategicamente collocati sia in centro città che nelle zone periferiche. Proprio nel capoluogo lombardo, infatti, è nato il primo spazio di Coworking italiano. Rappresenta, inoltre, la sede centrale della Rete, fondata nel 2008, quando il concetto di Coworking era ancora in fase emergente.

Chiaramente, anche le attività proposte da Rete Cowo® sono numerose, ideate con l’obiettivo di fornire una risposta puntuale alle costanti evoluzioni che caratterizzano il settore. Possiamo citare, ad esempio, lo studio della contrattualistica, la formazione tematica, il monitoraggio in occasione di bandi e sovvenzioni, l’elaborazione di strategie di marketing,le comunicazioni personalizzate, la gestione dei rapporti istituzionali e l’organizzazione di eventi su scala nazionale.

Il Web, ad ogni modo, continua ad essere uno degli ambienti chiave per la Rete. Il portale ufficiale di Rete Cowo®, raggiungibile all’indirizzo https://cowo.it/, è composto da 1.400 articoli e pagine. Sin dagli inizi dell’attività, rappresenta un importantissimo punto di riferimento per l’intera community e costituisce, ancora oggi, una conversazione aperta e in costante evoluzione sul mondo del Coworking.

Quanti desiderano conoscere gli spazi condivisi attivi nel capoluogo lombardo possono consultare il sito ufficiale di Rete Cowo®, dove s’incontra una pratica mappa interattiva. La piattaforma, inoltre, offre informazioni dettagliate su ciascuna struttura, compresi indirizzi, orari di apertura, servizi disponibili, contatti,form e foto degli ambienti.

Per quanto concerne i prezzi, Rete Cowo® dispone di un’ampia varietà di strutture, che spaziano da ambienti di alta fascia, con tariffe adeguate, a soluzioni più accessibili, note per l’ottimo rapporto qualità/prezzo. Infine, per scoprire l’opzione che meglio risponde alle proprie esigenze basta visitare il sito https://cowo.it/, dove sono disponibili tutte le informazioni necessarie.

Annuncio

Correlati

redazione 14 ore fa

Offerte di lavoro a Benevento: Sidertecno cerca 𝗧𝗲𝗰𝗻𝗶𝗰𝗼 𝗗𝗶𝗺𝗼𝘀𝘁𝗿𝗮𝘁𝗼𝗿𝗲 𝗣𝗿𝗼𝗺𝗼𝘁𝗲𝗿 (𝙏𝘿𝙋)

redazione 2 settimane fa

Irpinia e Sannio, dati Excelsior: 3.600 assunzioni pianificate dalle PMI nel mese di giugno

redazione 3 settimane fa

Telese Terme, 31 persone da avviare al lavoro con il Progetto GOL

redazione 4 settimane fa

Pubblico impiego: qual è lo stato d’arte e cosa cambierà nei prossimi anni

Dall'autore

redazione 3 ore fa

Ponte, alla Frazione Ferrarisi torna la Sagra dell’Ammugliatiello dal 16 al 18 agosto

redazione 3 ore fa

Casalduni, c’è la Giunta: Nave vice sindaco, D’Aloia assessora

redazione 3 ore fa

Benevento, termina oggi il Corso di Alta formazione sulla violenza domestica, di genere e contro le vittime vulnerabili

redazione 6 ore fa

Anche l’Udc sannita a Napoli per la protesta contro la chiusura del Ps di Sant’Agata de’ Goti

Primo piano

Antonio Corbo 3 ore fa

Autonomia Differenziata, Fico: “Subito la raccolta firme per il referendum. Il M5S? Trasformiamo la sconfitta in opportunità”

redazione 7 ore fa

No alla chiusura del Ps di Sant’Agata de’ Goti, a palazzo Santa Lucia la protesta di Rubano: “Ma credo che De Luca non ci riceverà mai”

redazione 8 ore fa

Estorsione aggravata, Corte d’Appello ribalta sentenza e assolve un 36enne e un 57enne

Christian Frattasi 10 ore fa

Benevento, danza e coreografia sulla Janara: dal 5 al 7 luglio la II edizione di ‘Struscio di Streghe’

Copyright © 2023 Intelligentia S.r.l.

Skip to content