fbpx
Connettiti con noi
Annuncio
Annuncio
Annuncio
Annuncio
Annuncio
Annuncio
Annuncio

SANNIO

Distretti commerciali, Caporaso scrive a Lombardi: ‘Sorpreso dalla nostra esclusione alla riunione’

Pubblicato

su

Ascolta la lettura dell'articolo

Il sindaco di Telese Terme e presidente del Distretto Valle Telesina, Giovanni Caporaso, ha inviato una missiva al presidente della Provincia di Benevento, Nino Lombardi in merito alla riunione dello scorso 9 febbraio sui Distretti diffusi del Commercio. Di seguito il testo.

“Caro Presidente,
ho appreso con stupore, a mezzo stampa, della riunione tenutasi in Provincia, il giorno 9 febbraio, sui Distretti diffusi del Commercio, limitata “solo ai Comuni che fanno parte del territorio sannita”, escludendo quelli interprovinciali.

Per la precisione, la scelta esclude, di fatto, solo il Distretto “Valle telesina”, che è l’unico ad avere queste caratteristiche di interprovincialità. Tale preclusione mi è sembrata istituzionalmente scorretta, strategicamente inopportuna e organizzativamente priva di senso logico.

Istituzionalmente scorretta, perché ritengo che sia un bizzarro modo di procedere quello di escludere il Distretto “Valle telesina” e i suoi 5 comuni ubicati nella provincia di Benevento. Se anche il Presidente della Provincia di Caserta ragionasse allo stesso modo, il Distretto, contro la volontà della stessa Regione Campania, che invece spinge nella direzione della più ampia convergenza, verrebbe escluso da ogni forma di programmazione e strategia in materia di commercio.

Strategicamente inopportuna perché tale scelta non fa altro che alimentare campanilistiche rivalità tra gli Enti locali delle aree interne e svilisce il senso del “fare rete”, laddove, invece, in ogni riunione e convegno a cui tu stesso hai partecipato, si è sempre sottolineata l’importanza strategica delle sinergie tra enti locali. Sono certo che le tue non fossero “parole nel vento”.

Organizzativamente priva di senso logico, perché non si può seriamente ragionare, come apprendo dalla stampa, di “programmi di riqualificazione dei borghi, sostegno alle attività produttive, supporto alle attività dei Distretti soprattutto per le politiche di marketing”, escludendo 5 comuni fondamentali che, ne converrai, hanno un elevato peso specifico, sia in termini di numero di attività commerciali, sia in termini di PIL pro capite, di beni culturali e storici, nonché per la quantità e qualità dell’indotto turistico.

Inoltre, pur nella consapevolezza che il commercio non è materia di competenza della Provincia, mi chiedo come si possa seriamente ragionare di strategie commerciali in assenza dei comuni che rappresentano la porta di accesso per chi arriva nel Sannio da Caserta o da Napoli.

Mi sono chiesto, caro Presidente, che tipo di strategia di marketing potrai mai discutere, ad esempio, per Guardia o Cerreto o Cusano Mutri, senza considerare, o almeno colloquiare, con i comuni a valle, Telese, Solopaca, Castelvenere, Amorosi e Puglianello.

Poiché si tratta di strategie commerciali, ad un potenziale consumatore, che dirai, di bendarsi gli occhi, quando per andare in collina dovrà passare per i comuni a valle, oppure ritieni plausibile girare per il Molise, attraversare il Matese per giungere, finalmente, a destinazione?

Una simile scelta sembra illogica e insensata a chiunque sia in possesso anche solo dei minimi concetti di marketing territoriale e politiche commerciali.

Non sarebbe stato più utile e produttivo, nell’interesse di tutti, almeno ascoltare le nostre proposte? Da cosa deriva questa paura del confronto che dovrebbe essere, al contrario, elemento di crescita per tutti? Devo forse credere a chi, maliziosamente, fa notare che si tratta di un’operazione di visibilità politica priva di ogni valenza concreta per il territorio?

Sono certo che vorrai porre rimedio al più presto a tale “svista” per cercare insieme di trovare le strategie migliori per questo nostro Sannio, convocando un nuovo tavolo di confronto con tutti gli interlocutori”.

 

Annuncio

Correlati

redazione 6 ore fa

Monitoraggio dell’Unisannio e della Samte per la sicurezza sulla discarica di Sant’Arcangelo Trimonte

redazione 1 giorno fa

Fondo Valle Vitulanese: raggiunta intesa tra Regione, Provincia e Comune di Vitulano

redazione 1 giorno fa

Controlli in Valle Telesina e Tammaro: sanzioni ad automobilisti, perquisizioni e segnalazioni per droga

redazione 3 giorni fa

Fuschini e Iachetta (FI): ‘Venga annullata convenzione con Cautano per condividere segretario: sperpero di denaro pubblico’

Dall'autore

redazione 2 ore fa

Fatebenefratelli: si sottopone a intervento per perdere peso, lo riportano in sala operatoria ma muore a 38 anni

redazione 2 ore fa

Allerta vento a Benevento: il sindaco Mastella chiude villa, parchi e cimitero

redazione 2 ore fa

“La Città e il suo vissuto”: la riflessione sulla toponomastica di Angelo Bosco (Anpi)

redazione 2 ore fa

Forza Italia si prepara alle amministrative, Caporaso: “Incontri pubblici in ogni Comune al voto”

Primo piano

redazione 2 ore fa

Fatebenefratelli: si sottopone a intervento per perdere peso, lo riportano in sala operatoria ma muore a 38 anni

redazione 3 ore fa

Benevento, che colpo per il Bct Music Festival! Il 27 luglio Mahmood in concerto con la sua ‘Tuta Gold’

redazione 6 ore fa

Sannio, venerdì di allerta meteo: previsto vento forte dalle 7 alle 21

redazione 6 ore fa

Transizione ecologica e teatro, presentato dalla Solot il progetto ‘Mulino Pacifico’

Copyright © 2023 Intelligentia S.r.l.

Skip to content