fbpx
Connettiti con noi
Annuncio
Annuncio
Annuncio
Annuncio
Annuncio
Annuncio
Annuncio

PRIMO PIANO

Movida a Telese, la lettera di un cittadino: ‘Aggredito per aver chiesto il rispetto della quiete pubblica. Perché non funzionano le telecamere?’

Pubblicato

su

Ascolta la lettura dell'articolo

“Sono stato aggredito in Viale Minieri la sera del 23.12.2023 solo perché, ancora una volta, chiedevo il rispetto della quiete pubblica. Sono stato malmenato e, infine, mi è stato sottratto il telefono cellulare. Non sono rimasto a guardare e, subito, mi sono rivolto al mio Avvocato che ha sporto querela e chiesto al Comune di Telese di conservare le immagini delle telecamere. Credo sia giusto che la risposta del Comune sia resa pubblica: le telecamere non funzionano, non registrano!!! Assurdo!!! Si consentono manifestazioni, assembramenti, balli, canti, frizzi e lazzi e poi non vi è alcuna forma di controllo elettronico.

Ma vi è di più! La sera del 23.12.2023, oltre all’aggressione da me subita, a pochi metri, si è consumata una rissa. Io sono invalido e nella vita ne ho passate tante, sono uscito indenne da accuse gravissime. Il fisico ne ha risentito, ovviamente. Avevo chiesto al Comune di Telese di far rispettare la quiete pubblica, avevo chiesto, a mezzo pec, di conoscere la zonizzazione acustica. Volevo solo riposare, volevo solo non avere una discoteca sotto casa fino a tarda notte. Non ho avuto risposta. Si intende che mi sono rivolto alla Procura anche per questa condotta illegittima, ma fa male pensare che una pubblica amministrazione non tenga conto dei diritti di un cittadino. Dopo tutto questo, come detto, sono stato anche aggredito.

Perché il Comune non risponde alle lecite richieste di un cittadino? Perché il Comune autorizza la musica fino a notte inoltrata? Perché il Comune autorizza manifestazioni ed assembramenti pur nella consapevolezza di avere un sistema di controllo (le telecamere) non funzionante? Perché il Comune non provvede a riparare le telecamere? Il Comune di Telese ha ritenuto di non rispondermi, ora dia conto alla cittadinanza”.

(Sergio Pisano)

Annuncio

Correlati

redazione 3 giorni fa

Nasce il piccolo Gerardo: mamma e papà regalano un platano a Telese Terme

redazione 3 giorni fa

Sardisco (Pro Loco Telesia) eletto nell’Unpli Campania: gli auguri del sindaco di Telese

redazione 4 giorni fa

Successo per ‘Piazza della Salute’: visitati 300 cittadini nei tre ambulatori presenti nelle Terme di Telese

redazione 2 settimane fa

McDonald’s: nuova apertura nel Sannio? Contatti in corso con il Comune di Telese Terme

Dall'autore

redazione 4 ore fa

A Fragneto L’Abate asilo ed elementari chiusi venerdì 31 maggio per sospensione servizio elettrico

redazione 4 ore fa

Wg flash 24 del 30 maggio 2024

redazione 12 ore fa

Coppia di San Giorgio del Sannio gioca ad ‘Affari tuoi’, ma non rischia: accetta 20mila euro, ma nel suo pacco c’erano i 300mila

redazione 15 ore fa

Grandinata su Castelvenere: danneggiati 100 ettari di vigneti. Sindaco chiede riconoscimento stato di calamità naturale

Primo piano

redazione 4 ore fa

Wg flash 24 del 30 maggio 2024

redazione 12 ore fa

Coppia di San Giorgio del Sannio gioca ad ‘Affari tuoi’, ma non rischia: accetta 20mila euro, ma nel suo pacco c’erano i 300mila

Antonio Corbo 14 ore fa

Benevento, il ritorno del ministro Sangiuliano: “Sul Museo Egizio pronti a nuovi finanziamenti”. I dubbi di Viespoli: “Seguirei altra strada”

redazione 15 ore fa

Grandinata su Castelvenere: danneggiati 100 ettari di vigneti. Sindaco chiede riconoscimento stato di calamità naturale

Copyright © 2023 Intelligentia S.r.l.

Skip to content