fbpx
Connettiti con noi
Annuncio
Annuncio
Annuncio
Annuncio
Annuncio
Annuncio
Annuncio

CULTURA

A Napoli il concerto della band sannita Area Medina: ‘Una festa per Pino Daniele. I 40 anni di Sciò live’

Pubblicato

su

Ascolta la lettura dell'articolo

Con Pino Daniele nel cuore, per un momento fatto di emozione e tanta nostalgia. 1984-2024, sono passati quarant’anni dall’album “Sciò live” del “lazzaro felice”. Una ricorrenza importante che il gruppo Area Medina – ensemble per Pino Daniele, che da oltre vent’anni ne ripropone l’opera artistica, vuole ricordare con una festa/concerto nella sua Napoli, al teatro Troisi.

L’appuntamento è fissato per giovedì 7 marzo prossimo (con inizio ore 21). Ad aprire il concerto, un piccolo monologo “Napoli si racconta e incontra Pino Daniele”, scritto da Fabrizio Angrisano e interpretato dall’attore Roberto Solofria, e a seguire l’esecuzione dell’intera scaletta dell’album, composto da 17 memorabili brani divisi, come nell’originale in due CD, parte 1^ e parte 2^. Tutti pezzi indimenticabili della prima raccolta live di Pino Daniele che volle in questo tour del 1984, oltre alla sua superband storica composta da: Tullio De Piscopo, Joe Amoruso, Rino Zurzolo e Tony Esposito, ci sono stati in alcuni brani anche Corrado Sfogli, Vito Mercurio e Agostino Marangolo, cui vanno aggiunti musicisti internazionali come Gato Barbieri, Larry Nocella, Juan Pablo Torres, Adalberto Lara e Bob Berg.

“Vogliamo celebrare i 40 anni di Sciò live – spiega Lorenzo Stabile, portavoce della band – insieme a tutti i fan che lo hanno amato e seguito in modo incondizionato con un evento, che parte dal basso per aggregare quanti nel silenzio, attraverso i social, nel proprio quotidiano hanno vissuto un’intera vita accanto a Pino e alla sua musica e non hanno mai smesso di divulgarla con amore.

“Proprio per questo – aggiunge – cercheremo di esprimere tutta la forza emotiva di quei pezzi proprio attraverso quel sound, quei battiti ritmici, quella ricerca dei suoni, mantenendo una nostra originalità, pur non discostandoci dal modo di fare musica di Pino Daniele”.

Degli Area Medina fanno parte: Carmine Piccirillo (voce), Lorenzo Stabile (basso), Alessandro Calandri (chitarre), Antonello Rapuano (tastiere), Paco Ciniglio (sax), Francesco jr Merola (percussioni) e Fulvio Cusano (batteria); mentre, in qualità di guest, ci saranno anche Alessandro Tumolillo (violino), che nel 1984 ha suonato con Pino Daniele nel tour “Ferry Boat”, Marco Di Palo (violoncello), Alessandro Tedesco (trombone), Peppe Fiscale (tromba), Peppe Timbro (contrabbasso) e Mario Romano (chitarra acustica). Un po’ come era solito fare il “mascalzone latino” per aggiungere una nota di freschezza al suo già impareggiabile e unico talento.

Un grosso apporto, alla realizzazione dell’evento, è stato dato dal coordinatore artistico Carmine Iandiorio, grande conoscitore del panorama jazzistico nazionale.

Resta da segnalare che gli Area Medina – ensemble per Pino Daniele, in più di venti anni di attività, oltre a concerti, ospitate televisive, radio, teatri, hanno collaborato con: Joe Amoruso, Rino Zurzolo, Gabriela Ungureanu, Pietro Condorelli, Alessandra Tumolillo, Michael Rosen, Elisabetta Serio, Roberto Giangrande, Monica Sarnelli e Marco Zurzolo.

Ma c’è dell’altro. È prevista anche una singolare esposizione curata dalla “@DanieleTeca”. Si tratta di memorabilia, oggetti e rarità inerenti l’album “Sciò live”. La @DanieleTeca rappresenta la più grande collezione su Pino Daniele con circa 1.300 oggetti, 52.000 file e 9.000 cartelle in continuo aggiornamento. Inoltre, a fine concerto sarà donato un defibrillatore all’associazione “@BabbaAlRum”, un sodalizio che da venti anni è al servizio dei più deboli, organizza eventi e devolve i proventi in beneficenza.

I biglietti sono in prevendita presso la piattaforma Go2 al sito https://www.boxol.it/it/event/una-festa-per-pino-daniele-i-40-anni-di-scio-live-1984-2024-teatro-troisi-napoli/491487 ; mentre, per i contatti si può chiamare al 347 050 5797.

 

Annuncio

Correlati

redazione 6 giorni fa

San Giorgio del Sannio, il 22 marzo i Meganoidi in concerto al Fatboy

redazione 2 settimane fa

Il regista beneventano Cusani trionfa a Sanremo: premio speciale per il videoclip ‘Diamanti Grezzi’ di Clara

redazione 2 settimane fa

“Tra barocco e ’900”: Accademia di Santa Sofia, successo per il concerto con il flautista internazionale Oliva

Antonio Corbo 2 settimane fa

La gavetta, Bennato e Reitano, il successo. Gitano, unico sannita a Sanremo: ‘Un sogno cantare all’Ariston, chiusi gli occhi e pensai a mia madre’

Dall'autore

redazione 5 ore fa

Benevento, ad aprile l’Orchestra Filarmonica porta in scena Elio con ‘Il borghese gentiluomo’

redazione 6 ore fa

Niente medici sulle ambulanze? Parisi (Fi) all’attacco: “Da sindaco provo vergogna, da cittadino sono nauseato”

redazione 6 ore fa

Riorganizzazione del servizio 118, il Tribunale dei diritti del Malato: “Bene la disponibilità al confronto, ora il Comitato di Partecipazione”

redazione 7 ore fa

Benevento, salta l’evento con Gabriel Garko. Alla Spina Verde arriva Greg

Primo piano

redazione 5 ore fa

Benevento, ad aprile l’Orchestra Filarmonica porta in scena Elio con ‘Il borghese gentiluomo’

redazione 7 ore fa

Benevento, salta l’evento con Gabriel Garko. Alla Spina Verde arriva Greg

redazione 8 ore fa

Air Campania trasferisce veicoli a Ponte Valentino: interviene Mortaruolo (Pd)

redazione 8 ore fa

Benevento, sequestrati impianto di essiccazione fanghi e 14 container ad azienda per trattamento rifiuti

Copyright © 2023 Intelligentia S.r.l.

Skip to content