fbpx
Connettiti con noi
Annuncio
Annuncio
Annuncio
Annuncio
Annuncio
Annuncio
Annuncio

PRIMO PIANO

“Una giornata di lotta, non una ricorrenza”: a Benevento fiaccole, lumini e striscioni per dire no alla violenza sulle donne

Pubblicato

su

Ascolta la lettura dell'articolo

Alla vigilia della giornata internazionale per l’eliminazione della violenza contro le donne anche Benevento si mobilita. Fiaccole e lumini per accendere le coscienze, striscioni e cori per dire no a ogni forma di violenza, fisica e psicologica. A chiamare tutti a raccolta è stata la Cgil. All’appuntamento in piazza IV Novembre si sono presentanti associazioni, partiti, rappresentanti istituzionali, cittadini. “Una giornata di lotta, non di ricorrenza” – spiegano gli organizzatori. Ma rispetto agli altri anni si percepisce una partecipazione diversa, per numeri ed emozioni. Inevitabile, considerate le recenti vicende drammatiche che hanno strappato al Mondo la giovane vita di Giulia Cecchettin. E dalla tragedia che ha scosso l’intero Paese muovono anche le riflessioni di Antonella Rubbo, della segreteria provinciale della Cgil: “E’ una giornata di lotta. Di una lotta che deve essere continua e costante. Contro ogni forma di violenza di genere e per un uguaglianza sostanziale per tutte e tutti”.

In piazza si è scesi, dicevamo, senza distinzioni di parte e di partito. Non fa differenza palazzo Mosti, rappresentato da esponenti di maggioranza e minoranza. Ha voluto esserci, seppur refrattaria a rituali e ricorrenze, Giovanna Megna, consigliere comunale di opposizione: “Ben vengano queste occasioni se servono a fermarci e riflettere. Perchè non passa giorno, oramai, senza leggere notizie di episodi di violenza contro le donne. E questo anche sulla stampa locale. E se la problematica è complessa anche la soluzione lo è. Inutile semplificare: non possono essere soltanto le famiglie e le scuole a fornire una risposta. Serve il coinvolgimento di tutti e di tutte, della società nel suo insieme”.

Per l’amministrazione, invece, a parlare è stata Carmen Coppola, assessore della giunta Mastella. Un intervento, il suo, utile a ribadire l’adesione del Comune ai valori e ai principi della manifestazione ma anche a ricordare le azioni messe in campo per sostenere le donne in  difficoltà: “Alle donne che si trovano in una situazione di fragilità l’invito è a chiamare il 1522, il numero di “Procedo”, il centro di ascolto che abbiamo costituito. E poi c’è la ‘Casa Viola’, dove possono trovare rifugio e accoglienza donne sole o madri con figli minori”.

 

 

Annuncio

Correlati

redazione 1 settimana fa

A Sant’Arcangelo Trimonte la Panchina Rossa contro la violenza sulle donne

redazione 2 mesi fa

Cautano, in piazza Corticella una panchina rossa per sensibilizzare sulla violenza di genere

redazione 2 mesi fa

Violenza sulle donne, agire sul maltrattante: le Acli portavoce di un nuovo approccio

redazione 3 mesi fa

Violenza sulle donne, appello ai sindaci dalla Cgil sannita: “Un posto vuoto nei Consigli Comunali”

Dall'autore

Antonio Corbo 2 giorni fa

Innovazioni tecnologiche e welfare rurale per riscrivere il futuro delle Aree Interne

Antonio Corbo 2 giorni fa

Ancora movimenti interni al centrodestra sannita: un presidente di circolo lascia Fdi e vira su Forza Italia

Antonio Corbo 4 giorni fa

Benevento, il Consiglio commemora Alexei Navalny: al dissidente anti-Putin sarà dedicato un luogo pubblico

Antonio Corbo 6 giorni fa

Europee: chi sarà in campo oltre Barone? Ipotesi ‘rosa’ per Mastella, nessuna candidatura sannita in vista per i big

Primo piano

redazione 21 minuti fa

Greg a Benevento per il suo libro ‘Il mio nome è Sorciosecco’: ‘C’è tanto del mio pensiero in versione topesca’

redazione 6 ore fa

Piazza Cardinal Pacca, Lonardo (Fi) all’attacco: “Uno ‘scarrupizio’ per il terminal più inutile della storia”

redazione 9 ore fa

Dipendenti palazzo Mosti, Raffa (Fp Cgil): “Fumata bianca per l’acconto degli emolumenti 2023”

redazione 10 ore fa

Il Made in Italy del Lombardi alla finale mondiale del concorso di moda televisivo Junk Kouture di Monaco di Baviera

Copyright © 2023 Intelligentia S.r.l.

Skip to content