fbpx
Connettiti con noi
Annuncio
Annuncio
Annuncio
Annuncio
Annuncio
Annuncio
Annuncio

ECONOMIA

Rc Auto Campania: Napoli la provincia più costosa della regione, Benevento la più economica

Pubblicato

su

Ascolta la lettura dell'articolo

La corsa dell’Rc auto non stenta a rallentare tanto è vero che – secondo l’Osservatorio di Facile.it – in soli 12 mesi il premio medio pagato in Campania per assicurare un veicolo a quattro ruote è cresciuto del 21,4% arrivando, lo scorso mese, a 1.062,49 euro, vale a dire oltre 180 euro in più rispetto a settembre 2022.

Sebbene l’incremento annuale sia il secondo più basso registrato in Italia, la regione risulta essere ancora una volta l’area della Penisola con il premio medio più elevato; dati alla mano, a settembre 2023, per assicurare una vettura in Campania occorreva il 73% in più di quanto rilevato a livello nazionale.

Il dato emerge dall’analisi di un campione di oltre 1 milione di preventivi e relative quotazioni effettuati in Campania e raccolti da Facile.it tra settembre 2022 e 2023.

«È da più di un anno che stiamo fronteggiando un rialzo costante delle tariffe dell’assicurazione auto, trend che non sembra rallentare», spiega Andrea Ghizzoni, Managing Director Insurance di Facile.it. «Nel contesto attuale – caratterizzato da continui incrementi – confrontare le offerte disponibili sul mercato può rivelarsi fondamentale per trovare il prodotto più adatto alle proprie esigenze e risparmiare».

L’andamento provinciale – Confrontando i premi medi Rc auto rilevati a settembre 2023 con quelli di 12 mesi prima emerge come gli aumenti a doppia cifra abbiano interessato tutte le province campane. La classifica delle aree che hanno registrato gli incrementi maggiori è guidata da Benevento, dove lo scorso mese le tariffe sono salite mediamente del 28% rispetto all’anno precedente, raggiungendo i 721,18 euro. Seguono nella graduatoria Salerno (+22,2%, 802,64 euro), Avellino (+21,8%, 721,97 euro) e Napoli (+21,6%, 1.107,22 euro). Chiude la classifica Caserta, che in appena 12 mesi ha segnato un rialzo del 18% arrivando a 998,74 euro.
In valori assoluti, a settembre 2023, Napoli è risultata essere la provincia più cara della regione, Benevento la più economica.

Tra le garanzie accessorie sottoscritte dai guidatori campani emerge come, tra coloro che ne hanno inserita una in fase di preventivo, la più scelta sia stata l’assistenza stradale, selezionata dal 70,5% degli automobilisti. Seguono tra le coperture aggiuntive maggiormente richieste, seppur a grande distanza, la tutela legale (14,6%) e la garanzia infortuni conducente (11,5%).

Annuncio

Correlati

redazione 3 mesi fa

Crescono i prezzi dell’assicurazione auto, ecco come risparmiare

redazione 7 mesi fa

L’importanza della copertura assicurativa completa per la tua auto

redazione 8 mesi fa

Benevento, rimosse e sequestrate auto senza assicurazione. Senza patente, scappa dopo incidente: denunciato

redazione 1 anno fa

Rc Auto, a Benevento +22% rispetto a 12 mesi fa. Sannio provincia più economica della Campania

Dall'autore

redazione 8 ore fa

Centri per l’Impiego: Provincia trasferisce a Regione le sedi di Benevento, Sant’Agata de’ Goti e San Bartolomeo

redazione 8 ore fa

Carcere di Benevento, il Sappe diserterà l’incontro con la direzione: “Basta nascondere testa sotto sabbia come gli struzzi”

redazione 8 ore fa

‘Sannio Europa’: si è insediato Del Vecchio

redazione 9 ore fa

Ente Parco Regionale del Matese: il nuovo presidente è Agostino Navarra

Primo piano

redazione 8 ore fa

Carcere di Benevento, il Sappe diserterà l’incontro con la direzione: “Basta nascondere testa sotto sabbia come gli struzzi”

redazione 9 ore fa

Scuole, individuata con la Provincia la soluzione per “Giannone” e “Alberti”. Il “Galilei” potrebbe restare dov’è

redazione 10 ore fa

Benevento, è la settimana di De Giovanni e Rumiz: gli scrittori alla libreria Ubik mercoledì 22 e venerdì 24 maggio

redazione 10 ore fa

Benevento, da oggi lavori sul ponte San Nicola: chiuso al traffico, si riapre il 7 settembre

Copyright © 2023 Intelligentia S.r.l.

Skip to content