fbpx
Connettiti con noi
Annuncio
Annuncio
Annuncio
Annuncio
Annuncio
Annuncio
Annuncio

Cittadini

Via Cupa Ponticelli, i residenti: ‘Ripulite quella scalinata. Rifiuti, topi e siringhe a pochi passi dal parco giochi’

Pubblicato

su

Ascolta la lettura dell'articolo

“Ripulite quella scalinata. Nella vegetazione ai lati c’è di tutto: dalle siringhe lasciate da qualche tossico a carcasse di topi morti”. La denuncia arriva in una missiva indirizzata a Ntr24 da alcuni residenti di via Collevaccino, a Benevento. La scala in questione è quella in prossimità del Terminal dei bus extraurbani, che collega viale dei Rettori e via Sandro Pertini con via Cupa Ponticelli.

“Chiediamo l’intervento dell’Asia, dell’amministrazione comunale e dell’assessore all’Ambiente, Alessandro Rosa, che in questi anni si sono dimostrati sempre sensibili alle problematiche del verde pubblico e alla pulizia delle aree. Quello che si presenta agli occhi dei passanti è uno spettacolo indegno, frutto della maleducazione e della inciviltà di alcune persone. Nelle aiuole e nei terrapieni è uno schifo: cartacce, bottiglie di plastica, buste con rifiuti di ogni genere, ombrelli rotti, pannolini. Senza tralasciare il rifiuti pericolosi, come le siringhe e le carcasse di topo, a pochissimi metri dal parco giochi nello slargo”, aggiungono nella lettera.

“E’ davvero un peccato. Appena un anno fa il Comune annunciava un ampio progetto di valorizzazione delle aree verdi cittadine con interventi mirati realizzati per ammodernare le strutture deteriorate da tempo e maltempo. Ora, però, si intervenga per ripulire gli spazi circostanti, biglietto da visita per famiglie e bambini che frequentano il parco. Il nostro obiettivo futuro è quello di fare richiesta all’amministrazione per adottare la zona, magari chiedendo il supporto di associazioni come i boy scout, per monitorare gli spazi e lanciare un messaggio importante di civiltà e rispetto dell’ambiente agli ‘inzivados’ beneventani”.

Attenzione, infine, anche sulla illuminazione pubblica: ‘Percorrere quella scalinata di sera, mette davvero i brividi. Se fosse possibile intervenire in qualche modo, rafforzando i punti luce, darebbe una spinta alla valorizzazione e alla maggiore sicurezza dell’area, disincentivando malintenzionati, drogati e incivili a sostare e depositare rifiuti ovunque”.

Annuncio

Correlati

redazione 1 mese fa

Movida a Telese, la lettera di un cittadino: ‘Aggredito per aver chiesto il rispetto della quiete pubblica. Perché non funzionano le telecamere?’

redazione 2 mesi fa

Massima severità nel contrasto a degrado e violazione delle regole in centro storico: riunione a Palazzo Mosti

redazione 2 mesi fa

Nuovo elettrodotto Montecorvino-Benevento: Terna presenta esiti consultazione pubblica

redazione 3 mesi fa

Principe (CAV): ‘L’abbandono della Spina verde un altro segno del disprezzo del Comune verso il Rione Libertà’

Dall'autore

redazione 7 ore fa

Fatebenefratelli: si sottopone a intervento per perdere peso, lo riportano in sala operatoria ma muore a 38 anni

redazione 7 ore fa

Allerta vento a Benevento: il sindaco Mastella chiude villa, parchi e cimitero

redazione 7 ore fa

“La Città e il suo vissuto”: la riflessione sulla toponomastica di Angelo Bosco (Anpi)

redazione 7 ore fa

Forza Italia si prepara alle amministrative, Caporaso: “Incontri pubblici in ogni Comune al voto”

Primo piano

redazione 7 ore fa

Fatebenefratelli: si sottopone a intervento per perdere peso, lo riportano in sala operatoria ma muore a 38 anni

redazione 8 ore fa

Benevento, che colpo per il Bct Music Festival! Il 27 luglio Mahmood in concerto con la sua ‘Tuta Gold’

redazione 11 ore fa

Sannio, venerdì di allerta meteo: previsto vento forte dalle 7 alle 21

redazione 11 ore fa

Transizione ecologica e teatro, presentato dalla Solot il progetto ‘Mulino Pacifico’

Copyright © 2023 Intelligentia S.r.l.

Skip to content