fbpx
Connettiti con noi
Annuncio
Annuncio
Annuncio
Annuncio
Annuncio
Annuncio
Annuncio

Medio Calore

Ad Apollosa inaugurato “Il nido dei sogni”

Pubblicato

su

Ascolta la lettura dell'articolo

Festa ieri ad Apollosa per l’inaugurazione del micronido comunale, obiettivo inseguito e concretizzato dall’Amministrazione Parente. Il micronido, “Il nido dei Sogni”, ubicato presso il plesso scolastico di via Lo Tuoro, va a completare il percorso formativo dei bambini prendendo in carica anche quelli più piccoli e in fascia d’età tra i tre mesi e i tre anni.

Tanta la partecipazione per un evento importante per tutta la comunità che ha visto la presenza di cittadini ed istituzioni: oltre al Sindaco di Apollosa, Danilo Parente e all’Assessore con delega alle politiche sociali, Immacolata Travaglione – che ha seguito da vicino l’iter attuativo – erano presenti per l’ambito Bn1 il Sindaco del comune capofila, Clemente Mastella, l’Assessore alle politiche sociali, Carmen Coppola, il Dirigente, Gennaro Santamaria ed il suo predecessore Alessandro Verdicchio.

“Con l’inaugurazione del micronido – dichiara il Sindaco di Apollosa, Danilo Parente – siamo riusciti velocemente, insieme all’ambito Bn1, che ringrazio per il lavoro svolto, a fornire il nostro paese di un importante servizio per le famiglie. Anche Apollosa dunque si dota di una struttura essenziale che consente di completare il percorso di crescita dei bambini e rispondendo ad una esigenza diffusa che soprattutto nei paesi del Sud non trova sempre adeguata risposta. Con esso poniamo un altro importante tassello di crescita della nostra comunità”.

Per l’Assessore di Apollosa, Immacolata Travaglione “il micronido è un progetto frutto di un alacre lavoro dell’Amministrazione in sinergia con l’ambito Bn1 che risponde alle esigenze delle famiglie, fornendo un servizio ai cittadini che permette alla Comunità di migliorare la qualità di vita guardando ad un futuro di sempre maggiore crescita”.

“Stiamo correggendo quello che è stato uno storico fattore d’ingiustizia e di svantaggio sociale nel Mezzogiorno e nelle aree interne, cioè la carenza di servizi per l’infanzia e la scarsità di politiche concrete di supporto attivo e concreto alla natalità. A Benevento abbiamo fatto enormi passi in avanti e presto avremo anche altre strutture, ma è giusto che anche i piccoli centri abbiano questi presidi di welfare, per combattere desertificazione e inverno demografico”, ha evidenziato il Sindaco Mastella.

“È un segnale importante per potenziare il sistema educativo nell’hinterland. L’asilo nido – sottolinea l’assessore alle Politiche sociali del Comune di Benevento Carmen Coppola – è un tassello cruciale nel mosaico del welfare e l’Ambito punta a offrire un servizio alle famiglie efficace e diffuso anche dal punto di vista geografico, attraverso la capillarità degli insediamenti. Il risultato raggiunto è anche il frutto della collaborazione tra le amministrazioni dell’Ambito B1: ringrazio il sindaco di Apollosa Danilo Parente e l’assessore al Welfare per lo spirito partecipativo e collaborativo che mostrano nello sviluppo delle attività d’Ambito”.

“La tecnostruttura dell’Ambito B1 – spiega il dirigente del Settore Servizi al Cittadino del Comune di Benevento e coordinatore dell’Ambito B1 Gennaro Santamaria – esegue l’indirizzo politico che è quello di sostenere la genitorialità attraverso quelle fondamentali infrastrutture immateriali che sono i micronidi. Con l’inaugurazione di quello ad Apollosa, sono quattro ora gli Asili d’Ambito di cui possono già fruire le famiglie: due nella città di Benevento, a Pacevecchia e Rione Libertà mentre un terzo di prossima apertura sarà a Capodimonte, un altro ubicato nel territorio comunale di Ceppaloni. Valuteremo, in sintonia e in cooperazione con le Amministrazioni comunali dell’Ambito, un ulteriore potenziamento di questo servizio sempre più importante anche per conciliare le esigenze lavorative con le necessità familiari”.

L’evento che ha visto anche la presenza del Dirigente scolastico, Gennaro Della Marca, il Sindaco di Arpaise, Enzo Forni Rossi, il Vicesindaco di Apollosa, Gelsomino Ciardiello, e i consiglieri comunali Saverio Spagnuolo e Piero Tedesco, dopo il rituale taglio del nastro da parte del primo cittadino di Apollosa è proseguito con la visita dei locali e la benedizione da parte del parroco Don Umberto Oliva Zucaro.

Tutto pronto, quindi, per accogliere, martedì 19, i primi bimbi de “Il nido dei Sogni”.

Annuncio

Correlati

redazione 1 mese fa

Il Camper AFMAL ad Apollosa: successo per le visite ortopediche gratuite

redazione 1 mese fa

Convegno sull’Intelligenza Artificiale al Comune di Apollosa

redazione 1 mese fa

Europee, Sandra Mastella: ‘Più asili nido e un Piano Casa per i giovani’

redazione 2 mesi fa

Asili nido, Barone: ‘Grazie a Valditara e Lega arrivano 734 milioni. Si ridurranno disuguaglianze sociali e territoriali’

Dall'autore

redazione 3 ore fa

Sannio, non si rassegna alla fine della storia e ‘stalkerizza’ l’ex: scatta divieto di avvicinamento per 31enne

redazione 4 ore fa

Autonomia differenziata, Valle (Cgil): ‘Davvero una brutta pagina per il Paese’

redazione 4 ore fa

Benevento, ha il divieto di avvicinamento ma si presenta al bar dove lavora l’ex: arrestato 29enne

redazione 5 ore fa

Festa nel Sannio: papa Francesco riconosce virtù eroiche di padre Isaia Columbro

Primo piano

Antonio Corbo 1 ora fa

Pronto soccorso chiuso di notte, protesta a Sant’Agata de’ Goti: “La Morgante ci ha tradito. Ora De Luca ci ascolti”

redazione 3 ore fa

Sannio, non si rassegna alla fine della storia e ‘stalkerizza’ l’ex: scatta divieto di avvicinamento per 31enne

Christian Frattasi 4 ore fa

Benevento, nel weekend la Festa Europea della Musica del Conservatorio: 60 concerti e 400 musicisti ad animare il centro storico

redazione 4 ore fa

Benevento, ha il divieto di avvicinamento ma si presenta al bar dove lavora l’ex: arrestato 29enne

Copyright © 2023 Intelligentia S.r.l.

Skip to content