fbpx
Connettiti con noi
Annuncio
Annuncio
Annuncio
Annuncio
Annuncio
Annuncio
Annuncio

Featured

Storie beneventane – Le tradizioni del Lunedì in Albis

Pubblicato

su

Ascolta la lettura dell'articolo

Gli abitanti della Città, nel giorno di Pasquetta, erano soliti recarsi nella zona vecchia di Benevento, a Santa Clementina, dove vi era una cantina di antico casato, la cantina di Cenza Mucci, che fra le altre cose, era molto rinomata per il buon bicchiere di vino.

Le persone arrivavano da tutti i rioni, vi erano intere famiglie , mamme, padri, bambini, giovincelli e…ragazze da marito in cerca di ambasciate. Chi veniva a piedi e chi in carrozza, ma tutti portavano con sé una cesta piena di ogni grazia di Dio. Le famiglie si sistemavano nei prati intorno alla cantina e dopo poco si pigliavano chitarre e mandolini e tutti iniziavano a cantare e ballare.

All’ora di pranzo si spandevano le tovaglie e vi si poneva sopra tutto quello che stava nelle ceste…vassoi di squisiti salumi, pizze piene, freselle, tortani e pizzo panaro.

Intanto Cenza Mucci iniziava a portare la “minestra ‘mmaritata” con caraffe di aglianico e bianco paesano. Di lì a poco le tovaglie si univano con quelle dei vicini e ognuno faceva assaggiare ad un altro le prelibatezze portate da casa. Iniziavano brindisi, risate e sbattute di mano. Dopo le prime bevute ripartivano più freneticamente le chitarre e i mandolini e ognuno si voleva cimentare a cantare una canzone, mentre tutti ballavano allegramente.

Solo nel tardo pomeriggio qualcuno cominciava ad andarsene, mentre qualche altro non riusciva più ad alzarsi, per il troppo mangiare e bere, restava seduto in mezzo al grano e qualcuno accorreva per dargli una mano. All’ imbrunire, si salutavano i vecchi e i nuovi amici e ognuno, barcollando, si avviava verso casa.

In quel periodo dell’anno si respirava un senso di rinascita che si avvertiva ovunque, dall’aia spazzata e pulita, a mio nonno e gli altri uomini del vicinato che con le loro camice bianche fresche di bucato vi ritornavano a sostare dopo il lungo periodo invernale e lì si scambiavano pareri e consigli.

 

Annuncio

Correlati

redazione 4 mesi fa

Musei e piste ciclabili aperti a Benevento, pic nic in provincia: cosa fare a Pasquetta nel Sannio

redazione 4 mesi fa

Sannio, week end di Pasqua soleggiato e molto mite. Pioggia in arrivo dal tardo pomeriggio di Pasquetta

redazione 4 mesi fa

San Nicola Manfredi celebra la Pasquetta insieme alla cittadinanza tra socialità e divertimento

redazione 7 mesi fa

Storie beneventane – Il torrone

Dall'autore

redazione 10 ore fa

Benevento-Caserta, Lombardi: ‘Necessario rivedere decisione che danneggia gravemente aree interne’

redazione 10 ore fa

GdF, il presidente della Provincia saluta il colonnello Bua e augura buon lavoro al comandante Sportelli

redazione 11 ore fa

Caserta-Benevento, Cacciano (Pd): ‘Chi rappresenta questi territori si attivi per fare di più e meglio’

redazione 11 ore fa

Alta Velocità, Barone: ‘Grazie all’impegno di Salvini, il Sud sarà la porta del Mediterraneo’

Primo piano

redazione 10 ore fa

Benevento-Caserta, Lombardi: ‘Necessario rivedere decisione che danneggia gravemente aree interne’

Christian Frattasi 11 ore fa

Alta Velocità, Salvini ad Apice: al via in contemporanea tre nuove talpe meccaniche sulla Napoli-Bari e la Catania-Messina

redazione 13 ore fa

Caritas, obiettivo Comunità Energetica: idea fotovoltaico al Centro La Pace di Benevento

redazione 14 ore fa

Asse Benevento-Caserta esclusa dal Contratto di Programma, Mastella: “Bene che altri si uniscano al mio appello”

Copyright © 2023 Intelligentia S.r.l.

Skip to content