fbpx
Connettiti con noi
Annuncio
Annuncio
Annuncio
Annuncio
Annuncio
Annuncio
Annuncio

CRONACA

Paziente 65enne deceduta al Fatebenefratelli, prosciolti sei medici: il fatto non sussiste

Pubblicato

su

Ascolta la lettura dell'articolo

Non luogo a procedere perché il fatto non sussiste. Così ha deciso il Gup Palmieri al termine dell’udienza preliminare a carico dei sei medici della casa di cura Sant’Anna di Caserta e dell’ospedale Fatebenefratelli di Benevento, chiamati in causa a vario titolo per il decesso nel 2017 di una 65enne casertana.

I sanitari implicati erano Stefano Mingione, Giuseppe Piscitelli, Maria Carola, Pierpaolo Vergineo, Luciano Palladino, Francesco Giuseppe Biondo, difesi dagli avvocati Renato Iappelli, Davide D’Andrea, Pietro Farina, Angelo Leone, Elisabetta Carfora, Carlo Cennamo, Massimo e Antonio Garofalo.

La pubblica accusa, sulla scorta delle perizie dei propri consulenti, aveva previsto dapprima la formulazione dell’imputazione per reati previsti a vario titolo (40 cpv; 41; 113; e 590 sexies in relazione all’art. 589 c.p.) e successivamente, all’udienza dibattimentale odierna, aveva insistito per la richiesta di rinvio a giudizio.

L’impianto accusatorio era fondato per lo più sul presunto ritardo nell’indicazione alla paziente della necessità di un ricovero, nella struttura casertana, a causa di una occlusione intestinale nonché l’adozione di una procedura chirurgica considerata inadatta contro la patologia individuata, che non si sarebbe tradotta neanche nella rimozione della causa dell’occlusione: una lesione neoplastica del tratto terminale dell’intestino.

Inoltre, “inadeguato al trattamento del caso perché privo del reparto di terapia intensiva e rianimazione” sarebbe risultato essere il trasferimento presso il Fatebenefratelli, ove la degente era stata nuovamente operata, con un intervento disposto quando era comparsa una complicanza: la peritonite biliare. Nell’indagine erano stati tirati in ballo anche altri otto medici, la cui posizione era stata però archiviata dal Gip dopo la camera di consiglio del settembre 2021. Ieri, invece, il proscioglimento degli altri sei dottori coinvolti.

Annuncio

Correlati

redazione 2 giorni fa

(H) Open Week sulla Salute della Donna: dal 18 al 24 aprile visite gratuite al Fatebenefratelli

redazione 2 mesi fa

Fatebenefratelli: si sottopone a intervento per perdere peso, lo riportano in sala operatoria ma muore a 38 anni

redazione 2 mesi fa

Tragico incidente stradale nel Foggiano: muore studentessa sannita di 20 anni

redazione 2 mesi fa

Benevento, al ‘Fatebenefratelli’ attivato ambulatorio di Senologia

Dall'autore

redazione 20 minuti fa

Sannio, ancora week end di sole e caldo anomalo: temperature massime fino a 30°

redazione 34 minuti fa

Mastella: ‘Calenda come Tolomeo: crede che tutto giri attorno a lui, ma il suo complesso di superiorità è fasullo’

redazione 35 minuti fa

‘Sale della Terra’ e la rete ‘Piccoli Comuni’ all’evento annuale ‘Welcoming Interactive’

redazione 1 ora fa

San Vittorino, il 19 aprile il ‘Giannone’ celebra la ‘Notte Nazionale del Liceo Classico’

Primo piano

Antonio Corbo 7 minuti fa

Numeri da record e grande attesa per CampaniAlleva 2024: “Sarà l’anno della consacrazione”

redazione 20 minuti fa

Sannio, ancora week end di sole e caldo anomalo: temperature massime fino a 30°

Antonio Corbo 34 minuti fa

Europee, Caputo accoglie Mastella: “Un piacere condividere questo percorso con Clemente e Sandra”

Giammarco Feleppa 37 minuti fa

Piazza Cardinal Pacca, presto attivazione dell’infopoint turistico e affidamento in gestione. Per il 2024 spesa fino a 10mila euro

Copyright © 2023 Intelligentia S.r.l.

Skip to content