fbpx
Connettiti con noi
Annuncio
Annuncio
Annuncio
Annuncio
Annuncio
Annuncio
Annuncio

SANNIO

All’istituto ‘Lombardi’ di Airola l’evento ‘Mensa Sana in corpore sano’: consigli alimentari e sport

Pubblicato

su

Ascolta la lettura dell'articolo

Nell’ambito dell’Erasmus +Act 4 Non toxic lifestyle”, l’Istituto ‘Lombardi’ di Airola ha ospitato per la terza mobilità, dal 6 al 10 febbraio, alunni e docenti provenienti da Spagna, Polonia, Turchia e Slovacchia.

Gli alunni delle classi quarte del Liceo Scientifico, coordinati dai professori Fuccio, Viscariello, Guida hanno preparato un programma ricco, all’insegna di varie attività laboratoriali, visite culturali ed immancabili assaggi delle prelibatezze culinarie tipiche del territorio. Il tema della mobilità “Mensa Sana in Corpore Sano”, ha richiesto per il raggiungimento degli obiettivi previsti dall’azione didattica, l’attivazione di numerose iniziative focalizzate sulla combinazione di più fattori: primi fra tutti, il mangiar sano e l’attività sportiva.

È stata l’occasione per parlare di “dieta mediterranea” e di sport (orienteering) con la professoressa Viscariello. Gli alunni hanno, insieme alla professoressa Guida, preparato 2 percorsi attraverso i quali gli studenti ospiti hanno potuto conoscere il nostro territorio e apprezzarne le sue bellezze.

Metodologie e attività di team work, decision making e problem solving hanno consentito ai partecipanti di maturare nuove skills. A conclusione della significativa esperienza di scambio culturale, un divertente e brioso farewell party.

“È stata anche una mobilità carica di intensità emotiva – afferma la dirigente dell’istituto ‘Lombardi’ Maria Pirozzi – perché tra gli ospiti appartenenti al team turco, proveniente dalla città di Adana duramente colpita dal devastante terremoto di queste ore, era presente un’alunna che ha appreso di aver perso casa, distrutta dalla furia della calamità naturale. Desidero ringraziare tutta la comunità del Lombardi, i docenti, il personale Ata, gli alunni e le loro famiglie per la vicinanza morale e la grande generosità manifestata verso i partner turchi, segno che la scuola che si muove ampliando lo sguardo oltre i propri bisogni sa diventare luogo di promozione di valori solidaristici e universali. L’accoglienza è la prima forma di solidarietà e la scuola è un’ottima palestra di vita dove si incontrano gli altri, si costruiscono relazioni, si impara a gestire le emozioni”.

Annuncio

Correlati

redazione 6 ore fa

Airola, a fine giugno la prima edizione di ‘Samnium in vetrina’

redazione 1 giorno fa

L’IC di Tocco Caudio-Castelpoto-Foglianise vince l’European Innovative Teaching Award

redazione 1 giorno fa

Airola, la denuncia del Sappe: ‘Rissa tra detenuti, ancora violenza nel carcere minorile’

redazione 1 settimana fa

Nuovo riconoscimento nazionale per gli studenti dell’Istituto Lombardi di Airola

Dall'autore

redazione 16 minuti fa

Servizio 118, il Comitato Sos Sanità: ‘Da luglio il SAUT di Vitulano sarà il primo a perdere il medico a bordo’

redazione 3 ore fa

Benevento, fermati senza patente e a bordo di uno scooter rubato: denuncia e foglio di via per due 19enni

redazione 3 ore fa

Asse stradale Caserta-Benevento fuori dal Contratto di programma: Mastella scrive al Ministro e all’ad di Anas

redazione 3 ore fa

Sannio: sabato sereno, domenica tra sole e nubi. Temperature estive

Primo piano

redazione 3 ore fa

Benevento, fermati senza patente e a bordo di uno scooter rubato: denuncia e foglio di via per due 19enni

redazione 3 ore fa

Asse stradale Caserta-Benevento fuori dal Contratto di programma: Mastella scrive al Ministro e all’ad di Anas

redazione 3 ore fa

Sannio: sabato sereno, domenica tra sole e nubi. Temperature estive

redazione 4 ore fa

Agostinelli e Lepore, la replica a Forza Italia: “Mastella leader forte, attorno a lui si è formata intera classe dirigente”

Copyright © 2023 Intelligentia S.r.l.

Skip to content