Home SOCIETA' Associazioni Emergenza cinghiali, la Cia Benevento al tavolo della Regione Campania

Emergenza cinghiali, la Cia Benevento al tavolo della Regione Campania

Si è tenuto ieri presso l’ATC di Benevento (Ambito Territoriale di Caccia) su convocazione della Regione Campania un tavolo tecnico, per Cia Benevento ha partecipato Vincenzo Lepore, per discutere dell’annosa questione cinghiali che sempre più rappresentano un pericolo per intere partite agricole.

Una questione non più rinviabile poiché oltre ai danni al comparto agricolo sannita la presenza incontrollata di cinghiali mette in serio pericolo l’incolumità pubblica recando, inoltre, particolari problemi alla viabilità nel Sannio.

Dal tavolo è emersa la volontà di affrontare il problema coinvolgendo tutte le autorità presenti sul territorio, da quelle sanitarie a quelle istituzionali e ambientali come le comunità montane e i parchi.

“Riteniamo molto utile – ha dichiarato Carmine Fusco di Cia Benevento – il tavolo di confronto con Regione Campania sul tema dell’emergenza cinghiali. Noi di Cia non potevamo mancare e non potevano mancare le nostre riflessioni e proposte su come porre rimedio a una vera invasione che è ormai arrivata addirittura dentro il perimetro della città di Benevento, auspichiamo che a questo confronto ne seguano altri. La proposta di Cia Benevento – ha concluso Fusco – è la valorizzazione di una filiera che partendo dalla soluzione dell’emergenza possa tradursi in reddito per il comparto della lavorazione delle carni”.

Articolo precedenteCarmine Fusco (CIA): “Alle elezioni del Consorzio di Bonifica Sannio-Alifano Della Rocca”
Articolo successivo‘Insieme in Villa’, entro maggio la riqualificazione dell’ex Bar Frediani. De Pierro: “Spazio aggregativo per i giovani”