Home PRIMO PIANO Diocesi, aperte le pre-iscrizioni per la Giornata Mondiale della Gioventù 2023

Diocesi, aperte le pre-iscrizioni per la Giornata Mondiale della Gioventù 2023

“Maria si alzò e andò in fretta”. La Chiesa di Benevento, al pari di Maria, decide di non stare a guardare, ma di alzarsi e accogliere l’invito di Papa Francesco. È giunto il momento di rincontrarsi, di ritrovarsi e di ricoprirsi, per provare nuovamente quella gioia limpida e semplice che solo la condivisione e l’amore verso sé, verso gli altri e verso Dio sanno donare. E quale occasione migliore per “alzarci” se non quella della Giornata Mondiale della Gioventù 2023?

Giovani, provenienti da ogni parte del globo, si raduneranno a Lisbona nel mese di agosto 2023: queste giornate saranno un’occasione per peregrinare, certo, ma anche per scoprire la bellezza del viaggio insieme e del confronto con ragazzi dalle culture e opinioni diverse, tutti accumunati però dal desiderio di mettersi in cammino, di “risvegliarsi alla vita”.

La diocesi di Benevento non vuol essere da meno e invita tutti i suoi giovani a prendere parte a questa splendida iniziativa. L’equipe di Pastorale Giovanile ha già fatto tappa in alcune foranie – ed è tutt’ora impegnata per visitare le restanti – al fine di fornire tutti i dettagli necessari.

Ciò premesso, è stato organizzato, in collaborazione con tutte le diocesi della regione Campania, il pellegrinaggio “Insieme verso Lisbona”, con partenza il 31 luglio e rientro l’8 agosto.

Il costo del viaggio, che include trasporti, vitto, alloggio e kit italiano, è di 956 euro. La quota, apparentemente alta, è da considerarsi notevolmente abbattuta grazie al sostanzioso contributo che la diocesi verserà pro-capite, non dimenticando le ulteriori attività di autofinanziamento che contribuiranno ad abbassare ancor di più i costi.

La somma verrà versata in tre tranche: € 100 euro acconto alla preiscrizione (da versare entro il 15 gennaio 2023); Aprile 2023 la seconda rata; Giugno 2023 la terza rata. Per ragioni di carattere organizzativo e gestionale, le preiscrizioni – già aperte ed effettuabili attraverso i canali social della pastorale giovanile e sul sito della diocesi – chiuderanno il 15 gennaio 2023.

Con la speranza di raggiungere quanti più giovani possibile, l’equipe e la diocesi tutta si augurano di suscitare il giusto entusiasmo che permetta, a tutti e a ciascuno, di predisporsi favorevolmente all’invito di Papa Francesco di “alzarsi e andare in fretta”.

Articolo precedenteDi Maio, Pedicini: ‘Nomina UE sarebbe esempio peggiore per giovani che credono in meritocrazia’
Articolo successivoSummit al Comune: ‘Dati confermano che acqua immessa in rete idrica è sempre stata potabile’