fbpx
Connettiti con noi
Annuncio
Annuncio
Annuncio
Annuncio
Annuncio
Annuncio
Annuncio

Associazioni

Linea Libera, progetto per denunciare la criminalità che non va in quarantena

Pubblicato

su

Ascolta la lettura dell'articolo

Un  servizio di Libera per  denunciare gli altri virus che da anni infestano il nostro Paese: le mafie e  la corruzione. Si chiama Linea Libera, un numero verde (800582727) che si rivolge a chi assiste a episodi opachi, condotte corruttive o di stampo mafioso e intenda segnalarli: clientelismo e cattiva amministrazione, usura, tangenti, infiltrazioni criminali.

Linea Libera è un luogo di ascolto, incontro e accompagnamento che vuole mettere potenziali segnalanti e denuncianti nella condizione di districarsi nel complesso quadro normativo e burocratico, per poter poi proseguire in autonomia un proprio percorso verso i canali istituzionali.

Il numero verde 800582727 è operativo dal lunedì al venerdì dalle 9:00 alle 13:00 e il martedì e il giovedì dalle 15:00 alle 19:00.

Uno strumento concreto capace di essere di aiuto per contrastare la pervasività della criminalità anche in questa fase di forte crisi economica dettata dall’emergenza COVID-19: un allarme lanciato da ultimo proprio dal fondatore di Libera, don Luigi Ciotti che ha dichiarato “Le mafie si approfittano delle fragilità. Le mafie e la corruzione si approfittano anche della vulnerabilità del contesto sociale: la fragilità dei servizi, delle opportunità, dei diritti. La mafia virus può approfittare del coronavirus”.

Le potenzialità e gli obiettivi che si pone Linea Libera saranno oggetto di un approfondimento, in forma digitale, da parte del coordinamento provinciale di Libera Benevento: giovedì 9 aprile alle ore 18:00 infatti sarà possibile seguire, sulla pagina Facebook del coordinamento (www.facebook.com/Coordinamento-di-Libera-a-Benevento-160113584356506/), un confronto tra Michele Martino, referente provinciale Libera Benevento, ed Enza Rando, Vicepresidente nazionale di Libera.

Annuncio

Correlati

redazione 4 settimane fa

Don Luigi Ciotti a Castelvenere. Il sindaco: ‘Continueremo a lottare per rendere agibile bene sequestrato alla camorra’

redazione 1 mese fa

Don Luigi Ciotti torna nel Sannio il prossimo 6 Febbraio

redazione 3 mesi fa

“Facciamo un Pacco alla camorra”: torna martedì l’iniziativa di Libera

redazione 3 mesi fa

Furti e rapine a Sant’Agata de’ Goti, la preoccupazione del sindaco Riccio

Dall'autore

redazione 48 minuti fa

Vertice Forza Italia al Comune di Airola, Ruggiero (Pd) attacca: ‘Ennesimo e inutile spot’

redazione 1 ora fa

San Leucio del Sannio, operativo dall’11 marzo in via Vigne il nuovo capolinea del 14 bis di collegamento con Benevento

redazione 2 ore fa

Materiale scolastico illegale e non sicuro: sequestro in un negozio a San Giorgio del Sannio

redazione 2 ore fa

Tpl, mobilità sostenibile e coinvolgimento delle associazioni: le riflessioni di Caggiano (Pd)

Primo piano

redazione 2 ore fa

Materiale scolastico illegale e non sicuro: sequestro in un negozio a San Giorgio del Sannio

redazione 6 ore fa

‘Sos Genitori’ – Perché i bambini lanciano gli oggetti?

redazione 6 ore fa

Giorgia a Fiamma lenta

redazione 18 ore fa

Sannio, maltempo in arrivo: da domenica sera a lunedì alle 20 allerta per piogge e temporali

Copyright © 2023 Intelligentia S.r.l.

Skip to content