fbpx
Connettiti con noi
Annuncio
Annuncio
Annuncio
Annuncio
Annuncio
Annuncio
Annuncio

ECONOMIA

Covid-19, la Laer di Airola dona ventilatore non invasivo al ‘San Pio’

Pubblicato

su

Ascolta la lettura dell'articolo

L’Azienda LAER S.p.A., aderendo all’iniziativa “UNA LISTA PER LA VITA” promossa da Confindustria Benevento, ha offerto il proprio contributo, acquistando un ventilatore non invasivo.

“Abbiamo ritenuto indispensabile sostenere il fabbisogno di apparecchiature e dispositivi necessari all’Ospedale San Pio – si legge nella nota – per fronteggiare al meglio l’emergenza Covid 19. LAER è un’azienda privata, certificata, operante nel settore aeronautico dal 1989 che effettua progettazione, produzione, assemblaggio e integrazione di strutture aeronautiche complesse.

Dal 2004, l’azienda è di proprietà della famiglia Esposito ed oggi conta tre siti produttivi – due in Campania, ad Airola e Acerra, uno in Liguria – ed una sede istituzionale a Roma, impiega oltre 250 dipendenti ed è impegnata in importanti programmi aeronautici internazionali. A capo di questa importante realtà industriale italiana, che occupa un ruolo strategico tra i Partner di LEONARDO ed è stata tra le altre cose, insignita del CRIBIS Prime Company, c’è Andrea Esposito.

L’azienda è iscritta a Confindustria Benevento e lavora in sinergia con altre imprese per creare benessere sociale ed economico e per garantire la crescita e la prosperità collettiva .

“Abbiamo risposto come azienda, con sincero entusiasmo all’iniziativa “Una Lista pe la Vita” perché LAER seppure un’azienda di grandi dimensioni, – afferma Esposito – non ha disgiunto proprietà e controllo preservando l’anima dell’impresa familiare e della sua vocazione a produrre valore per tutti i dipendenti e per il territorio in cui è radicata. Crediamo fermamente che in momenti bui come quello che stiamo vivendo, sia necessario attivare la catena della solidarietà, capace di dare sostegno al territorio e a tutte le sue componenti ravvivando la speranza.

Il sostegno al progetto promosso da Confindustria Benevento, vuole essere un modo per esprimere il nostro profondo ringraziamento all’ospedale San Pio, ai medici e al personale sanitario che con enorme coraggio e professionalità, stanno combattendo per noi in prima linea questa battaglia per la vita, garantendo l’assistenza alle tante persone bisognose di cure. Pensiamo che in momenti così difficili sia fondamentale comprendere che nessuno si salva da solo, ma possiamo farlo tutti insieme, attraverso scelte concrete sempre mirate al benessere comune .

In linea con tutto ciò, abbiamo anche sottoscritto una copertura assicurativa, per tutti i dipendenti LAER, che offre un pacchetto di prestazioni assistenziali, indennità giornaliera e di convalescenza e un pacchetto per le famiglie, in caso di malaugurata positività al Coronavirus: insieme possiamo sollevarci a vicenda. L’obiettivo primario in questo momento è la salute e il bene di tutti e la ricerca di soluzioni per I numerosi problemi che si sono presentati a seguito di questa pandemia. Sempre nell’ottica di raggiungere traguardi tangibili e in breve tempo, l’azienda ha convertito delle aree di produzione e dedicato un team di ingegneri alla prototipazione e produzione di un ventilatore polmonare.

In LAER – conclude Esposito – abbiamo ben presente che ogni impresa è funzionale alla sopravvivenza del nostro tessuto produttivo e che oltre all’emergenza sanitaria il nostro paese oggi deve affrontare una gravissima emergenza economica . Riusciremo ad uscire dalla tempesta se ognuno di noi sarà pronto a fare la propria parte con dedizione, rispetto ed attenzione per se stesso e per gli altri”.

(Sara Mirante)

Annuncio

Correlati

redazione 14 ore fa

Il ‘San Pio’ in udienza generale da Papa Francesco

redazione 2 giorni fa

118, Volpe: ‘Pochi medici e ferie da garantire, servizio in affanno’. Casa di Jonas, novità in arrivo

Christian Frattasi 2 giorni fa

‘Un amico a 4 zampe’, alimentazione e movimento: l’Asl presenta il Catalogo di offerte formative per le scuola sannite

redazione 4 giorni fa

Successo per ‘Piazza della Salute’: visitati 300 cittadini nei tre ambulatori presenti nelle Terme di Telese

Dall'autore

redazione 8 ore fa

Coppia di San Giorgio del Sannio gioca ad ‘Affari tuoi’, ma non rischia: accetta 20mila euro, ma nel suo pacco c’erano i 300mila

redazione 11 ore fa

Grandinata su Castelvenere: danneggiati 100 ettari di vigneti. Sindaco chiede riconoscimento stato di calamità naturale

redazione 11 ore fa

Al via la II annualità del Fondo di Sostegno ai Comuni Marginali: pronto il bando a Cerreto Sannita

redazione 12 ore fa

Sistema fognario, ripartiti i lavori a Benevento

Primo piano

redazione 8 ore fa

Coppia di San Giorgio del Sannio gioca ad ‘Affari tuoi’, ma non rischia: accetta 20mila euro, ma nel suo pacco c’erano i 300mila

Antonio Corbo 10 ore fa

Benevento, il ritorno del ministro Sangiuliano: “Sul Museo Egizio pronti a nuovi finanziamenti”. I dubbi di Viespoli: “Seguirei altra strada”

redazione 11 ore fa

Grandinata su Castelvenere: danneggiati 100 ettari di vigneti. Sindaco chiede riconoscimento stato di calamità naturale

redazione 12 ore fa

Firmato accordo tra Comune, Ministero, Regione e Provincia: è il passo che conduce alla nascita del Museo Egizio a Benevento

Copyright © 2023 Intelligentia S.r.l.

Skip to content