fbpx
Connettiti con noi
Annuncio
Annuncio
Annuncio
Annuncio
Annuncio
Annuncio
Annuncio

POLITICA

Raddoppio Telesina, Fucci: “Coronamento del lavoro della Giunta Caldoro”

Pubblicato

su

Ascolta la lettura dell'articolo

“Esprimo viva soddisfazione per  l’approvazione da parte del Consiglio d’Amministrazione dell’ANAS del progetto definitivo e dell’autorizzazione all’espletamento della gara del I° lotto del raddoppio della Telesina”. Così in una nota l’ex assessore regionale, Vittorio Fucci.

“Questo risultato – spiega – rappresenta il coronamento dell’impegno della Giunta Regionale presieduta da Caldoro, e della quale ho avuto l’onore di far parte, che programmò e stanziò fondi per le fondamentali arterie sannite che dovevano essere realizzate o ampliate al fine di liberare il Sannio da un atavico isolamento. Così nel quadro degli interventi della Regione Campania, anche sulla base di accordi con il Governo e con l’ANAS, la Giunta Regionale  presieduta da Stefano Caldoro, con delibera  n. 650 del 15 dicembre 2014, deliberò  l’accordo di programma quadro con il Governo e con l’ANAS, sottoscritto il 26/02/2015, assegnando oltre 90.000.000,00 di euro del piano sud ai fini della realizzazione del raddoppio della Telesina.

Ricordo pure che – sottolinea Fucci -, nell’ambito del programma degli impegni della Giunta Caldoro per le strade Sannite, la Regione ebbe a devolvere 80.000.000,00 di euro circa per la realizzazione dell’asse attrezzato Valle Caudina-Piano d’Ardine (III° lotto), individuato quale opera strategica ai fini della possibilità di attrarre importanti investimenti da parte del mondo industriale. Non va dimenticato, poi, l’impegno della Giunta Caldoro per la realizzazione della strada a scorrimento veloce di collegamento Benevento-Caserta, proposta e voluta dalla Giunta Caldoro, che ottenne che la strada Benevento-Caserta non fosse un’autostrada, per evitare i gravi impatti ambientali ed economici, ma un’asse a scorrimento veloce, devolvendo, già con delibera n.377 del 2014, oltre 60.000.000,00 di euro all’ANAS, affinché fosse inserito per la sua realizzazione nel piano quinquennale 2014/2019, che per la disattenzione della successiva Giunta Regionale, non più presieduta da Caldoro, e per l’altrettanta disattenzione dei Governi Nazionali che si sono succeduti, è stata rinviata al piano quinquennale 2019/2024, così  acuendo il mortale isolamento del Sannio.

Sono sicuro – conclude -, tuttavia, che con il ritorno di Stefano Caldoro alla presidenza della Giunta Regionale della Campania, sarà portata a compimento la realizzazione dell’asse a scorrimento veloce Benevento-Caserta”. 

Annuncio

Correlati

redazione 1 mese fa

Pd Sannio: ‘La replica dell’avvocato Fucci è una caduta di stile di cui poteva fare a meno’

redazione 2 mesi fa

Fucci a Ruggiero: ‘Il radicamento è frutto della capacità degli uomini e non del fascino dei simboli’

redazione 2 mesi fa

Fucci nella Lega, Ruggiero (Pd Airola): ‘Opportunisticamente si salta sul ‘carroccio’ del partito di governo’

redazione 2 mesi fa

Lega: Vittorio Fucci nuovo Responsabile Dipartimento “Infrastrutture e Trasporti” in Campania

Dall'autore

redazione 1 ora fa

Contrasto al cyberbullismo: l’IC Torre conclude il progetto “Patente di smartphone”

redazione 1 ora fa

Al ‘Giannone’ successo per le lezione di archeologia

redazione 3 ore fa

Studenti del Rummo di Benevento vicini ai colleghi del Galilei-Vetrone, Tranfa: ‘Situazione che desta incredulità’

redazione 3 ore fa

Al ‘Fermi’ di Montesarchio una tavola rotonda sul tema ‘I minori vittima di reato’

Primo piano

Christian Frattasi 1 ora fa

Scuola ‘Bilingue’, aumentano le iscrizioni: se si riparte, gestione a Fondazione e potenziamento didattico

redazione 4 ore fa

Fondazione Benevento Città Spettacolo, insediato il Comitato di Indirizzo: si lavora a programmazione eventi e promozione città

redazione 5 ore fa

Disordini al carcere di Benevento: convalidati i 9 arresti. Il SiNAPPe: ‘Plauso agli agenti’

redazione 7 ore fa

Nel week end programma ricco di eventi a Pietrelcina per celebrare l’anniversario della nascita e il battesimo di Padre Pio

Copyright © 2023 Intelligentia S.r.l.

Skip to content