fbpx
Connettiti con noi
Annuncio
Annuncio
Annuncio
Annuncio
Annuncio
Annuncio
Annuncio

Scuola

“Ti racconto un quadro di Massimo Rao”: ecco il concorso di narrativa per le scuole superiori

Pubblicato

su

Ascolta la lettura dell'articolo

Ti racconto un quadro di Massimo Rao”. Questo il nome dell’iniziativa promossa dall’Associazione Massimo Rao di San Salvatore Telesino. Si tratta di un concorso rivolto alle classi Terza e Quarta della Scuola Secondaria di Secondo grado e riguarda tutto il territorio nazionale.

“Questo concorso – spiega Patrizia Bove, presidente dell’Associazione Massimo Rao – è un’occasione per avvicinare le nuove generazioni all’arte delpittore sannita, incoraggiando una più approfondita conoscenza della sua vita e delle sue opere che, a distanza di oltre venti anni dalla sua morte, sono sempre attuali e attraggono soprattutto i giovani che restano affascinati dalla sua pittura. Noi dell’Associazione Massimo Rao riteniamo prioritario l’obiettivo di far conoscere l’arte del nostro amico pittore alle nuove generazioni per questo puntiamo su questo concorso letterario che ci consente di raggiungere i giovani di tutto il territorio nazionale. Abbiamo scelto la narrativa come forma di espressione perché raccontare un quadro di Massimo Rao, seppur interpretandolo liberamente, è un esercizio che obbliga a una riflessione approfondita sull’opera scelta per trarre da essa elementi ispiratori per un racconto”.

Il concorso ha le seguenti caratteristiche: ad ogni partecipante viene richiesto di scegliere un quadro tra quelli forniti nel sito www.massimorao.it/premio e sulla pagina FB “Associazione Massimo Rao”. Dal quadro scelto il concorrente dovrà scrivere un racconto originale che abbia collegamento con il quadro stesso. I racconti dovranno avere le caratteristiche stabilite dal Bando pubblicato in data 30 novembre 2019. Si partecipa inviando una mail contenente il modulo di iscrizione e il racconto all’indirizzo associazionemassimorao@gmail.com entro il 10 aprile 2020.

I racconti saranno valutati da una Giuria di qualità nominata dall’Associazione a chiusura dei termini relativi all’iscrizione.Ai primi tre classificati sarà erogato un premio in denaro e la pubblicazione delle opere, come stabilito nel Bando.A tutti gli altri partecipanti verrà consegnato un attestato di partecipazione. Il termine finale per la presentazione dei racconti è stabilito al 10 aprile 2020. La premiazione avverrà in concomitanza con le celebrazioni del 24° anno della morte del Pittore, nel mese di maggio del 2020, e la data sarà poi comunicata successivamente.

Inoltre, in questo mese di dicembre, l’Associazione Massimo Rao propone uno spettacolo teatrale con un cast composto da attori professionisti del cosiddetto “Teatro di Sotto di Napoli”. La compagnia Fiorillo-Sommaripa, composta da giovani artistitutti provenienti da esperienze teatrali e cinematografiche importanti, proporrà una commedia tragi- comica dal titolo “Confessa che ti passa”. Lo spettacolo è previsto per il prossimo 20 dicembre, con ingresso gratuito per gli spettatori, e sarà una Festa degli Auguri in occasione delle imminenti festività natalizie.

Annuncio

Correlati

Christian Frattasi 1 ora fa

Scuola ‘Bilingue’, aumentano le iscrizioni: se si riparte, gestione a Fondazione e potenziamento didattico

redazione 3 ore fa

Studenti del Rummo di Benevento vicini ai colleghi del Galilei-Vetrone, Tranfa: ‘Situazione che desta incredulità’

redazione 2 giorni fa

Trasferimento studenti, il dirigente del ‘Galilei Vetrone’: ‘Fiduciosi su decisione equa da parte della Provincia’

redazione 2 giorni fa

Un’opera dell’artista sannita Antonio Del Donno acquisita dal “Museo dell’Unione” di Iasi

Dall'autore

redazione 11 minuti fa

Ceppaloni, inizia il Festival del Libro “Fe.Li.Ce”: libri, poesie e fumetti protagonisti al Castello

redazione 1 ora fa

Contrasto al cyberbullismo: l’IC Torre conclude il progetto “Patente di smartphone”

redazione 2 ore fa

Al ‘Giannone’ successo per le lezione di archeologia

redazione 3 ore fa

Studenti del Rummo di Benevento vicini ai colleghi del Galilei-Vetrone, Tranfa: ‘Situazione che desta incredulità’

Primo piano

redazione 11 minuti fa

Ceppaloni, inizia il Festival del Libro “Fe.Li.Ce”: libri, poesie e fumetti protagonisti al Castello

Christian Frattasi 1 ora fa

Scuola ‘Bilingue’, aumentano le iscrizioni: se si riparte, gestione a Fondazione e potenziamento didattico

redazione 4 ore fa

Fondazione Benevento Città Spettacolo, insediato il Comitato di Indirizzo: si lavora a programmazione eventi e promozione città

redazione 5 ore fa

Disordini al carcere di Benevento: convalidati i 9 arresti. Il SiNAPPe: ‘Plauso agli agenti’

Copyright © 2023 Intelligentia S.r.l.

Skip to content