fbpx
Connettiti con noi
Annuncio
Annuncio
Annuncio
Annuncio
Annuncio
Annuncio
Annuncio

ECONOMIA

Alta velocità, dall’Europa 114 milioni di euro per la tratta Napoli-Cancello

Pubblicato

su

Ascolta la lettura dell'articolo

L’Unione europea contribuirà con un investimento da 114 milioni di euro alla realizzazione della nuova tratta ferroviaria Napoli-Cancello, lungo la linea ad alta velocità che collegherà il capoluogo campano a Bari. Lo stanziamento, a valere sul Fondo europeo di sviluppo regionale (Fesr), è stato annunciato oggi dalla Commissione Ue. Si tratta di “un collegamento cruciale per l’economia, la crescita e lo sviluppo regionale del Sud Italia”, scrive l’Esecutivo comunitario in una nota, specificando che il termine dei lavori per i 15,5 km della variante Napoli-Cancello è previsto per ottobre 2022. Il progetto, avviato nel 2015, rientra nel corridoio europeo Ten-T Scandinavo-Mediterraneo e vale 887,6 milioni di euro.

“Investire in migliori connessioni ferroviarie nel Sud Italia significa investire nell’economia reale della regione, visto che questo porterà benefici diretti alle imprese, al turismo, e migliorerà la coesione territoriale del Paese”, ha dichiarato la Commissaria Ue ai trasporti, Violeta Bulc.

Sullo stanziamento è intervenuto anche Giuseppe Anzalone, segretario Filt Cgil Av/Bn: “Con molto piacere apprendiamo la notizia dello stanziamento dei fondi Europei per il tracciato dell’Alta Capacità/Velocità, relativo al lotto Napoli- Cancello. Tutto questo non può che renderci felici, anche se va detto che per quanto concerne gli altri tracciati che interessano il Sannio e in particolar modo le aree interne della Campania, c’è ancora molto da lavorare.

Esiste attualmente un sistema di trasporto ferroviario nelle zone interne delle Campania che necessitano interventi urgenti – spiega Anzalone -; le linee vanno velocizzate e messe in sicurezza con l’abbattimento dei PL. Se vogliamo per davvero rendere competitivi questi territori e accorciare i tempi di percorrenza tra aree interne e costiere non bisogna più perdere del tempo. Esempi ce ne sono: la Benevento-Cancello, Piedimonte-Caserta, Benevento-Avellino-Mercato, Benevento-Bosco Redole, sono ancora distanti dagli standard per un mobilità del cittadino efficiente.

Anche se per alcune di queste linee sono state finanziate le risorse – conclude -, non bisogna mai abbassare la guardia, facendo sinergia con esponenti delle amministrazioni e della politica locale, regionale e nazionale, in modo che anche il Sannio diventi protagonista e non solo spettatore di un sistema del trasporto di merci e persone efficace ed adeguato ai tempi attuali”.

Annuncio

Correlati

Christian Frattasi 1 mese fa

Aree Interne, dal Forum idee per ‘tornare’ e ‘restare’: il rilancio del territorio passa per Alta Velocità e riduzione del digital divide

redazione 1 mese fa

L’IPSEOA di Castelvenere e la studentessa Enza Porto vincono il concorso “Premio Campania Europa 2024”

redazione 1 mese fa

‘Per Ponte’: “Ripartiti i ristori delle Ferrovie, sollecitiamo sindaco ad aprire confronto con cittadinanza”

Antonio Corbo 2 mesi fa

Disservizi idrici e Alta Velocità, istituito a palazzo Mosti un tavolo permanente. Rfi: “Entro il 2025 in funzione tratte rapide per Napoli e Roma”

Dall'autore

redazione 10 ore fa

Provincia, anche la Lega all’attacco: “Tanto tuonò che piovve”

redazione 11 ore fa

Ecopunto Cretarossa, Fioretti (Pd): “Disagi per la soppressione, propongo di spostarlo e aggiungere una telecamera”

redazione 11 ore fa

Forza Italia, Fuschini e Iachetta: “La Rocca continua a tremare, sono giunti al capolinea”

redazione 11 ore fa

A Montesarchio l’aggiornamento del Piano di Protezione Civile comunale

Primo piano

redazione 12 ore fa

Tensioni alla Rocca, tre consiglieri rimettono le deleghe. Lombardi e Agostinelli: “Cercheremo condizioni per ricomporre”

redazione 12 ore fa

Forza Italia, è rottura tra Rubano e Vernillo: il sindaco di San Nicola Manfredi non è più vice segretario provinciale

redazione 13 ore fa

L’appello: ‘Gravi problemi per l’assistenza medica di base nel Medio Calore. Si intervenga’

redazione 15 ore fa

Asl Benevento, l’ingegnere Pucillo nuovo direttore della UOC Tecnico Manutentiva

Copyright © 2023 Intelligentia S.r.l.

Skip to content