fbpx
Connettiti con noi
Annuncio
Annuncio
Annuncio
Annuncio
Annuncio
Annuncio
Annuncio

CRONACA

Agguato di camorra a Napoli: 30enne arrestato a Montesarchio

Pubblicato

su

Ascolta la lettura dell'articolo

E’ accusato di essere tra i responsabili di un agguato di camorra, avvenuto nel giugno 2016 a Napoli, ai danni di Giovanni Bellofiore, ritenuto appartenente all’avversa organizzazione criminale nella lotta tra clan per l’egemonia sul territorio.

Per questa ragione il 30enne Alessio Elefante, originario del capoluogo partenopeo, è stato arrestato oggi a Montesarchio dai carabinieri della locale stazione. L’ordinanza è stata emessa dal Gip del Tribunale di Napoli, su richiesta della Direzione Distrettuale Antimafia.

Il giovane, che si era reso irreperibile da qualche giorno, è stato rintracciato dai militari nel centro caudino nei pressi dell’abitazione di una sua conoscente. Qualche giorno fa, nell’ambito dello stesso provvedimento restrittivo, il personale della Questura napoletana ha arrestato l’altro soggetto colpito dalla medesima ordinanza su un attività di indagine della stessa Polizia e coordinata dalla D.D.A. napoletana, che ha permesso di individuare, le persone coinvolte nel tentato omicidio di Bellofiore.

Nel provvedimento cautelare, Elefante, insieme con altre 3 persone, è ritenuto responsabile anche di rapina a mano armata ad un automobilista, porto e detenzione abusiva di armi, con l’aggravante prevista dall’art.416 bis C.P. per agevolare le attività criminali di un clan partenopeo.

Il 30enne, che dovrà rispondere anche di evasione in quanto era detenuto agli arresti domiciliari, è secondo l’accusa è considerato il conducente della moto a bordo della quale vi era un altro complice che, armato di pistola, aveva costretto un automobilista di passaggio a consegnargli la sua vettura, utilizzata successivamente per commettere l’agguato.

Al termine della formalità di rito, Elefante è stato associato alla Casa Circondariale di Benevento a disposizione dell’Autorità Giudiziaria.

Annuncio

Correlati

redazione 13 ore fa

Montesarchio, l’Alto Calore avvisa: “Possibili riduzioni notturne dell’erogazione idrica in alcune zone della Città”

redazione 17 ore fa

Successo a Montesarchio per AperiLoco – Space Edition

redazione 7 giorni fa

A Montesarchio l’aggiornamento del Piano di Protezione Civile comunale

redazione 1 settimana fa

Detenzione e spaccio di droga: in carcere 35enne di Foglianise

Dall'autore

redazione 18 minuti fa

Wg flash 24 del 19 giugno 2024

redazione 11 ore fa

Castelpagano, Gesesa: “Questa sera servizio idrico sospeso in cinque contrade”

redazione 11 ore fa

Fratelli d’Italia, Massimiliano Marotta nel Coordinamento provinciale

redazione 11 ore fa

Abbate all’attacco dei parlamentari del centrodestra: “Masanielli contro la Regione ma a Roma affamano la sanità pubblica”

Primo piano

redazione 18 minuti fa

Wg flash 24 del 19 giugno 2024

redazione 12 ore fa

Telesina, scontro tra auto e camion: ferito poliziotto sannita 38enne

redazione 13 ore fa

Benevento, api salvate e veranda liberata: da Capodimonte storia a lieto fine per la signora Lucia

redazione 14 ore fa

Chiusura notturna del Pronto Soccorso a Sant’Agata, Mastella: “Incidenti e malanni non hanno orari. Così è schiaffo ai territori”

Copyright © 2023 Intelligentia S.r.l.

Skip to content