fbpx
Connettiti con noi
Annuncio
Annuncio
Annuncio
Annuncio
Annuncio
Annuncio
Annuncio

ENTI

Migranti nelle aree demaniali e per lavori socialmente utili: accolta la proposta di Ricci

Pubblicato

su

Ascolta la lettura dell'articolo

Il Ministro dell’interno Marco Minniti concorda con la proposta di impiegare i richiedenti asilo in lavori socialmente utili, come la manutenzione delle aree demaniali. Per questo ha chiesto al Presidente della Provincia di Benevento Claudio Ricci di sensibilizzare in tal senso, con la cooperazione del Prefetto, i Sindaci del Sannio.

E’ stata, dunque, accolta una proposta del prof. Michele Benvenuto, presidente dell’Archeoclub di Benevento, fatta propria da Ricci e da lui ritrasmessa alle Autorità di Governo nazionale e regionale, tesa ad affidare terreni demaniali, abbandonati ed incolti, ai richiedenti asilo per assicurare quella manutenzione del territorio oggi quasi assente per le ragioni a tutti note.

Il ministro ha chiarito che le norme vigenti consentono tali pratiche anche perché in questo modo si favoriscono migliori rapporti con le popolazioni locali. Ricci ha pertanto inviato una lettera a tutti i Sindaci del Sannio per sollecitare l’adozione di questa misura nel contesto delle iniziative assunte con il mandato ricevuto dall’Assemblea dei Sindaci del 2 settembre 2016, da lui convocato alla Rocca dei Rettori, per rispondere all’allarme insorto con l’emergenza migranti.

Come si ricorderà i sindaci, in quella occasione, facendosi interpreti della preoccupazione della popolazione, evidenziarono una serie di criticità nell’accoglienza dei migranti sul territorio. In particolare denunciarono la insufficienza dei controlli circa i non certo rari fenomeni di reclutamento malavitoso di una manodopera “a buon mercato” per l’esercizio di attività illecite.

Il ministro Minniti ha scritto a Ricci di aver apprezzato l’idea finalizzata all’impiego dei richiedenti asilo in lavori socialmente utili anche ai fini di “una sempre maggiore integrazione dei migranti” ed ha dunque sottolineato la disponibilità del Prefetto di Benevento a quelle iniziative utili a concretizzare la proposta.

Una norma recentemente introdotta nel nostro ordinamento (cioè il D.L. del 17 febbraio u.s. nr. 13, come convertito dalla legge 13.04.2017, n. 46) prevede la possibilità di coinvolgere, su base volontaria, in attività di utilità sociale, promosse dalle locali Istituzioni, i migranti ospitati sul territorio provinciale.

A tal fine sono già stati stipulati protocolli d’intesa tra taluni Comune della provincia e le strutture di accoglienza.

Ricci ha sottolineato ai sindaci tale opportunità scrivendo: “A me pare assai utile che si faccia riferimento e si concretizzino sul nostro territorio le potenzialità offerte dalle norme di recente introdotte nell’ordinamento, sia perché l’impiego dei migranti in lavori utili alla nostra collettività scongiura situazioni di conflitto con i concittadini sia perché consente agli stessi richiedenti asilo di poter esercitare un ruolo dignitoso nella nostra società, invece che darsi (nella migliore delle ipotesi) all’accattonaggio”.

Annuncio
Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Correlati

redazione 20 ore fa

Pubblico impiego: qual è lo stato d’arte e cosa cambierà nei prossimi anni

redazione 7 giorni fa

Studenti del Rummo di Benevento vicini ai colleghi del Galilei-Vetrone, Tranfa: ‘Situazione che desta incredulità’

Antonio Corbo 1 settimana fa

Puzzle scuole, la protesta del Galilei: “Abbiamo il diritto di restare in piazza Risorgimento”

redazione 1 settimana fa

Trasferimento studenti, il dirigente del ‘Galilei Vetrone’: ‘Fiduciosi su decisione equa da parte della Provincia’

Dall'autore

redazione 39 minuti fa

A Fragneto L’Abate asilo ed elementari chiusi venerdì 31 maggio per sospensione servizio elettrico

redazione 39 minuti fa

Wg flash 24 del 30 maggio 2024

redazione 9 ore fa

Coppia di San Giorgio del Sannio gioca ad ‘Affari tuoi’, ma non rischia: accetta 20mila euro, ma nel suo pacco c’erano i 300mila

redazione 12 ore fa

Grandinata su Castelvenere: danneggiati 100 ettari di vigneti. Sindaco chiede riconoscimento stato di calamità naturale

Primo piano

redazione 39 minuti fa

Wg flash 24 del 30 maggio 2024

redazione 9 ore fa

Coppia di San Giorgio del Sannio gioca ad ‘Affari tuoi’, ma non rischia: accetta 20mila euro, ma nel suo pacco c’erano i 300mila

Antonio Corbo 11 ore fa

Benevento, il ritorno del ministro Sangiuliano: “Sul Museo Egizio pronti a nuovi finanziamenti”. I dubbi di Viespoli: “Seguirei altra strada”

redazione 12 ore fa

Grandinata su Castelvenere: danneggiati 100 ettari di vigneti. Sindaco chiede riconoscimento stato di calamità naturale

Copyright © 2023 Intelligentia S.r.l.

Skip to content