fbpx
Connettiti con noi
Annuncio
Annuncio
Annuncio
Annuncio
Annuncio
Annuncio
Annuncio

Regione Campania

Sanità, De Luca annuncia due importanti provvedimenti: fondo disabilità e stabilizzazione precari

Pubblicato

su

Ascolta la lettura dell'articolo

Il presidente della Regione Campania Vincenzo De Luca ha tenuto a palazzo Santa Lucia una conferenza stampa nel corso della quale ha annunciato due importanti provvedimenti sulla sanità, relativi al fondo per le disabilità e alla stabilizzazione dei precari.

“La ricostituzione del fondo per le disabilità – ha detto il presidente – è tra le priorità della nuova Giunta regionale. E’ un atto di solidarietà nei confronti delle fasce più deboli ed al tempo stesso un atto istituzionale con cui dimostriamo che gli impegni assunti saranno mantenuti rigorosamente dal primo all’ultimo.”

Nella prossima settimana si terrà una riunione del Consiglio Regionale per approvare una variazione di bilancio con cui saranno reperiti i 15 milioni di euro necessari per ricostituire il fondo.

Questa somma consente di allineare la parte del fondo sociale regionale al fondo nazionale per le politiche sociali e al fondo nazionale per le autosufficienze, rispettivamente di 28 e 33 milioni.

“L’altro impegno che manteniamo – ha aggiunto il presidente – riguarda la stabilizzazione dei lavoratori precari nell’ambito della sanità pubblica. Qui c’è un problema estremamente complesso, che riguarda la varietà di tipologie contrattuali da affrontare in maniera specifica.

“Sulla base delle normative vigenti e dell’orientamento assunto dal Commissariato per la Sanità (a cui ho rivolto un appello affinché si attivi nei confronti delle Asl e delle aziende ospedaliere), riteniamo che sia possibile arrivare alla stabilizzazione di tutti i precari in due tappe. La prima, da concludersi nel mese di settembre, relativamente ai lavoratori a tempo determinato, con concorsi interni per la stabilizzazione. Le aziende sanitarie sono impegnate a pubblicare gli atti e a dare vita alle commissioni in maniera tale che per settembre siano completati i colloqui e le procedure.

“Nel frattempo abbiamo già avviato con il Commissariato e con le nostre strutture il percorso per far rientrare nella stabilizzazione anche quella fascia di lavoratori con contratti atipici che, in base alla normativa vigente, non potrebbero essere stabilizzati. In questo caso dovremo fare un doppio passaggio: contratto a tempo determinato e percorso di stabilizzazione. Crediamo che nel corso di pochi mesi potrà essere completata l’operazione di stabilizzazione per tutto il mondo del precariato. Procederemo in tempi immediati!”, conclude il presidente De Luca.

Annuncio
Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Correlati

redazione 12 ore fa

Demedicalizzazione ambulanze, Matera (FdI): “I fondi del Governo sono aumentati, è la Regione che è carente”

redazione 18 ore fa

Sanità e PNRR, Rubano (Forza Italia): “Il Tar certifica il fallimento di De Luca”

Marco Staglianò 5 giorni fa

De Luca s’è preso il Paese e ha già messo in crisi il governo

redazione 1 settimana fa

Protesta a Roma, Matera: ‘Da De Luca offese alla Meloni, siamo al vilipendio delle istituzioni’

Dall'autore

redazione 18 minuti fa

La sannita Yolo Plus compie 9 anni e si unisce con Fandes. La nuova agenzia non cambia nome

redazione 48 minuti fa

Wg flash 24 del 24 febbraio 2024

redazione 11 ore fa

Giardini di Palazzo De Simone intitolati a Maurizio Costanzo: Viespoli e Orlando plaudono all’amministrazione

redazione 12 ore fa

Demedicalizzazione ambulanze, Matera (FdI): “I fondi del Governo sono aumentati, è la Regione che è carente”

Primo piano

redazione 18 minuti fa

La sannita Yolo Plus compie 9 anni e si unisce con Fandes. La nuova agenzia non cambia nome

redazione 48 minuti fa

Wg flash 24 del 24 febbraio 2024

redazione 13 ore fa

Sannio, week end di maltempo con ritorno di piogge e rovesci. Temperature in calo

redazione 18 ore fa

Furti nel Sannio, riunione in Prefettura. Castelvenere, il sindaco smentisce ‘ronde’ di perlustrazione

Copyright © 2023 Intelligentia S.r.l.

Skip to content