fbpx
Connettiti con noi
Annuncio
Annuncio
Annuncio
Annuncio
Annuncio
Annuncio
Annuncio

CULTURA

L’architettura incontra l’arte dei gioielli. A Palazzo Paolo V inaugurata la mostra “Non chiamatelo Design”

Pubblicato

su

Ascolta la lettura dell'articolo

Gioielli che travalicano il mero concetto estetico per approdare in una nuova dimensione artistica. Accade a Benevento grazie alla mostra “Non chiamatelo Design! La Microsemantica di Elviro Di Meo e Antonio Rossetti”, inaugurata nel pomeriggio a Palazzo Paolo V.

L’esposizione è promossa dal Comune del capoluogo in collaborazione con l’Ordine degli Architetti, Pianificatori, Paesaggisti e Conservatori della provincia di Benevento.

Architravi, pilastri, cupole e progetti, nella mente dei due autori diventano orecchini, spille, bracciali e anelli. Simboli di un’architettura dell’essere che scavalca il progetto e diventa realtà.

“I gioielli che sono presenti in mostra sono delle micro architetture – ha spiegato uno dei due autori l’architetto, Elviro Di Meo – delle deframmentazioni che prendono spunto dalle progettazioni in grande scala”.

In mostra con il rispettivo gioiello anche il bozzetto da cui l’opera ha preso vita. Schizzi a mano che raccontano di una passione per il disegno, ma che svelano anche una sottile critica all’invasione totalizzante della tecnologia nell’ambito della creazione artistica e progettuale.

I gioielli realizzati con i materiali più diversi: si spazia dal rame, al bronzo fino alla plastica, abbattono anche il concetto di valore. “L’importanza non va ricercata – ha commentato Luigi D’Oro, curatore della mostra – nella componente materica dell’oggetto, ma nell’idea e nella logica progettuale”.

“I lavori di Di Meo e Rossetti rappresentano un continuo dialogo tra l’architettura in grande scala e la sua rielaborazione, decontestualizzata che genera design contemporaneo”, ha sottolineato Enzo Dei Giudici, presidente della commissione Cultura dell’Ordine degli Architetti di Benevento. Un modo, dunque, per presentare i contenuti dell’architettura in maniera originale e innovativa.

A fare gli onori di casa l’assessore comunale alla Cultura, Raffaele Del Vecchio che nel corso dell’inaugurazione ha voluto ribadire la vicinanza di intenti tra Palazzo Mosti e l’Ordine degli Architetti nella promozione del patrimonio culturale cittadino.

Annuncio
Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Correlati

redazione 1 settimana fa

Offtec: nel 2023 aumento di ricavi, organico e commesse. Basile: ‘Aperti verso i mercati globali’

redazione 3 settimane fa

Riconoscimento per la sannita Aduearchitetti: menzione d’onore per il restauro delle facciate di Palazzo Bosco Lucarelli

redazione 1 mese fa

Festa della Donna, Porcus Festival, Fabrizio Bosso e Dacia Maraini: gli eventi del week end a Benevento e nel Sannio

Christian Frattasi 1 mese fa

‘Poesie è la vita’, Città Spettacolo Teatro ‘chiama’ gli studenti sanniti al Comunale

Dall'autore

Giammarco Feleppa 3 ore fa

A Benevento arriva il ‘targa system 4.0 mobile’: è l’occhio elettronico contro le auto senza assicurazione e revisione

redazione 3 ore fa

Fondi Coesione, Mastella: “No al ping-pong nelle aule di giustizia, serve dialogo triangolare Governo-Regione-Sindaci”

redazione 4 ore fa

Benevento ricorderà San Giuseppe Moscati con un libro e uno spettacolo teatrale. A maggio esposta anche una reliquia

redazione 5 ore fa

A una cooperativa pugliese la custodia dell’Hortus, Perifano: “Perchè questa scelta? Nel Sannio non c’era nessuno?”

Primo piano

Giammarco Feleppa 3 ore fa

A Benevento arriva il ‘targa system 4.0 mobile’: è l’occhio elettronico contro le auto senza assicurazione e revisione

redazione 4 ore fa

Benevento ricorderà San Giuseppe Moscati con un libro e uno spettacolo teatrale. A maggio esposta anche una reliquia

redazione 5 ore fa

A una cooperativa pugliese la custodia dell’Hortus, Perifano: “Perchè questa scelta? Nel Sannio non c’era nessuno?”

Antonio Corbo 8 ore fa

Numeri da record e grande attesa per CampaniAlleva 2024: “Sarà l’anno della consacrazione”

Copyright © 2023 Intelligentia S.r.l.

Skip to content