fbpx
Connettiti con noi
Annuncio
Annuncio
Annuncio
Annuncio
Annuncio
Annuncio
Annuncio

Sindacati

Qualità dell’aria in città, la Fai Cisl esprime preocupazione per i dati di Legambiente

Pubblicato

su

Ascolta la lettura dell'articolo

Con riferimento alla notizia relativa alla classifica redatta da Legambiente per la qualità dell’aria nella città di Benevento, la Fai Cisl, che come ben noto ha nel proprio DNA la cura e tutela del patrimonio ambientale, esprime preoccupazione.
Il timore forte della Fai Cisl di Benevento, è che il superamento per 38 volte dei limiti di Pm10, possano condizionare ulteriormente la crescita e l’immagine di una Benevento “Oasi Felice” che si distingue in una regione quale la Campania, dove questo elemento caratterizzante ci pone al di fuori di una visione negativa diffusa.

“Nei mesi scorsi abbiamo potuto constatare, purtroppo,”, scrive la sigla sindacale, “che anche il venire meno dell’altro elemento che caratterizzava la città di Benevento (sicurezza), con una escalation di eventi criminosi che hanno creato non poca paura nella popolazione ed anche in coloro i quali potevano avere interesse ad investire in una realtà come la nostra.

La Fai Cisl del Sannio per tali motivazioni chiede alle parti interessate di creare percorsi condivisi per un futuro in termini di crescita per questa città e per questa provincia che giorno dopo giorno perdono pezzi importanti per lo sviluppo di un territorio che è ormai allo strenuo delle forze e che forse poteva avere ancora una vocazione di tipo ambientale, agricolo ed eno-gastronomico quale elemento di crescita reale per l’intera provincia.
Il tutto si rende necessario per poter essere ancora polo attrattivo rispetto ad investitori esterni “seri”, che in una città ed in una provincia come la nostra, avevano interesse ad inserire le proprie attività produttive, di cui tanto abbiamo bisogno.

La Fai Cisl di Benevento continuerà sempre a proporre come politica di crescita quella che rimane, a nostro avviso, l’unica via per uscire dal tunnel del default provinciale: Territorio – ambiente – agricoltura ed eno-gastronomia.”

Annuncio
Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Correlati

redazione 1 mese fa

A Castelpoto l’incontro su Biodiversità e Aree Protette

redazione 2 mesi fa

Erbe spontanee, a Montesarchio i ragazzi del “Fermi” protagonisti del laboratorio di Legambiente

Christian Frattasi 2 mesi fa

‘Fai Bella l’Italia’: al Musa l’evento della Fai Cisl tra bellezza ed ecologia

redazione 2 mesi fa

Sabato al Musa la campagna ecologica della Fai-Cisl “Fai bella l’Italia”

Dall'autore

Giammarco Feleppa 3 ore fa

In via dei Mulini ecco il PalaUnisannio: è la prima struttura sportiva dell’ateneo beneventano

redazione 4 ore fa

Airola, piantagione di marijuana nel terreno di casa: torna in libertà 49enne

redazione 6 ore fa

Ponte, incidente sul cantiere dell’Alta Velocità: le precisazioni del Consorzio Telese

redazione 6 ore fa

Ospedale Sant’Agata, la discussione arriva anche nel Consiglio di San Salvatore Telesino

Primo piano

Giammarco Feleppa 3 ore fa

In via dei Mulini ecco il PalaUnisannio: è la prima struttura sportiva dell’ateneo beneventano

redazione 6 ore fa

Ponte, incidente sul cantiere dell’Alta Velocità: le precisazioni del Consorzio Telese

Giammarco Feleppa 7 ore fa

Santa Croce del Sannio chiede a De Luca il commissariamento dell’Ospedale San Pio

Giammarco Feleppa 7 ore fa

Benevento, denominate nove nuove strade. Una ricorderà don Alfonso Del Grosso, primo parroco a Pezzapiana

Copyright © 2023 Intelligentia S.r.l.

Skip to content